Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

VENERDI molto instabile al centro-sud e sull'Emilia Romagna

VENERDI tempo instabile al centro-sud e nord-est, migliora lentamente al nord-ovest. SABATO asciutto, con gli ultimi rovesci al sud, ma peggiora da ovest nel pomeriggio. DOMENICA tempo perturbato quasi ovunque, ma con precipitazioni più probabili al nord-est e lungo il Tirreno. LUNEDI migliora a partire dal nord.

Previsioni meteo - 5 Novembre 2009, ore 11.45

VENERDI 6 NOVEMBRE NORD: Sul nord-ovest, in mattinata, nuvolosità irregolare con residui piovaschi possibili sulla Lombardia, il basso Piemonte ed i versanti padani dell'Appennino Ligure; spruzzate di neve sui crinali alpini di confine. Con il passare delle ore tendenza a schiarite sempre più ampie, specie sui settori più occidentali. Venti in rotazione a nord fino a moderati sulla Liguria. Mar ligure mosso. Temperature in lieve aumento. Sul nord-est e sull'Emilia-Romagna cielo nuvoloso al mattino, con qualche pioggia o rovescio sparso, a carattere nevoso oltre i 1500m sulle Alpi. Rovesci più intensi saranno possibili sull'Emilia-Romagna. Tendenza a graduale attenuazione dei fenomeni con il passare delle ore e a qualche schiarita in arrivo da ovest. Venti moderati nord-orientali, con rinforzi sulla costa. Mare molto mosso. Temperature in lieve flessione. CENTRO: In mattinata tempo instabile su tutte le regioni con alcuni rovesci anche a sfondo temporalesco, più probabili sui versanti tirrenici e soprattutto sul Lazio. Spruzzate di neve sulle cime appenniniche. Con il passare delle ore attenuazione dei fenomeni, con qualche schiarita sulla Toscana; ancora moderato maltempo altrove con piogge e rovesci che tenderanno a localizzarsi sul basso Lazio e sul medio Adriatico; miglioramento solo nella notte su sabato. Venti moderati tra sud-ovest e sud-est, in rotazione a Maestrale sulla Sardegna e in genere sul Tirreno, da nord-est in Adriatico. Mari molto mossi o agitati. Temperature in lieve flessione. SUD: Maltempo ovunque, salvo forse tra Foggiano e valle del Biferno in Molise, protette in parte dall'Appennino Sannita e dunque in ombra pluviometrica parziale. Pause asciutte anche sulla Sicilia meridionale e la Calabria Ionica. Altrove piogge e temporali, anche forti al mattino su nord Sicilia, Campania, Calabria tirrenica e sparsi tra Golfo di Taranto, Salento, Barese. Venti moderati meridionali, poi in rotazione a Maestrale sul basso Tirreno. Mari molto mossi. Temperature in lieve flessione. SABATO 7 NOVEMBRE NORD: Sul nord-ovest mattinata abbastanza soleggiata, con addensamenti passeggeri. Dopo il mezzogiorno tendenza a peggioramento, con nubi in rapido aumento e piogge sparse, in graduale intensificazione specie su Liguria centro-orientale e bassa Lombardia. Meno interessato il Piemonte ed il Ponente Ligure. Neve in Val d'Aosta, sopra i 1200-1300 metri. Rinforzo dei venti meridionali e da est al suolo in Valpadana. Temperature relativamente miti durante il giorno, fresche nelle ore serali e notturne. Sul nord-est in mattinata ancora nuvoloso con residui rovesci sul Friuli Venezia Giulia, ma con tendenza a graduale miglioramento, già asciutto altrove con schiarite sempre più ampie. Tra il pomeriggio e la serata repentino peggioramento ad iniziare da Emilia Romagna e basso Veneto, ma in estensione a tutti i settori entro la notte. Possibili piogge e rovesci sparsi. Neve sulle Alpi sopra i 1300-1400 metri. Venti in rinforzo da sud est lungo le coste e da est sulle pianure. Mare da mosso a molto mosso. Temperature in calo dalla sera. CENTRO: Mattinata e primo pomeriggio di tregua con variabilità positiva, cioè con prevalenza di sole sugli annuvolamenti. Con il passare delle ore primi annuvolamenti sulla Sardegna, in estensione a tutto il versante tirrenico e all'Umbria prima di sera. Peggioramento serale o notturno con piogge a partire dai versanti tirrenici e anche qualche temporale isolato. Temperature in calo dalla serata. Venti meridionali in rinforzo dalla sera. SUD: Prima parte della mattinata ancora incerta, con qualche rovescio sulla Calabria Tirrenica e sul Salento; poi schiarite sempre più franche e pomeriggio di sole quasi ovunque, specie in Adriatico. Dalla sera rapido aumento della nuvolosità sulle regioni tirreniche e sulla Sicilia, con i primi piovaschi nella notte. Temperature in aumento. Venti moderati in prevalenza occidentali, mari mossi. DOMENICA 8 NOVEMBRE NORD: Sul nord-ovest nubi irregolari su tutti i settori. Possibili piogge su Bassa Lombardia ed i versanti padani dell'Appennino Ligure, dove potrebbe nevicare sopra i 1100-1200 metri. Spruzzate di neve anche sui settori alpini confinali. Per il resto tempo asciutto. Temperature in calo. Venti sostenuti dai quadranti settentrionali, mar ligure mosso al largo. Sul nord-est tempo perturbato su tutti i settori. Piogge anche intense su Veneto ed Emilia Romagna, più sporadiche altrove. Neve sull'Appennino Emiliano-Romagnolo sopra i 1000 metri. Spruzzate di neve anche in Alto Adige. Tra il pomeriggio e la sera parziale attenuazione dei fenomeni sui settori più settentrionali; ancora precipitazioni intense sulla Romagna. Temperature in calo. Venti forti da nord-est ovunque, mare agitato. CENTRO: Su Umbria, Marche, Abruzzo e Sardegna orientale molte nubi, ma con precipitazioni solo sporadiche. Peggiora in serata sulle Marche. Su tutte le altre regioni tempo perturbato con piogge anche intense sul Lazio e sulla bassa Toscana. Attenuazione dei fenomeni sulla Toscana in serata. Qualche nevicata in Appennino sopra i 1400-1500 metri. Venti molto forti tra ovest e nord-ovest, tempestosi sulla Sardegna. Mari agitati. Temperature in calo. SUD: Sulla Sicilia centro-orientale, sulla Calabria ionica e sul Molise molte nubi, ma con piogge poco probabili. Su tutte le altre regioni tempo perturbato con piogge intense specie tra il Cilento e la Calabria Tirrenica. Neve sulle vette dell'Appennino. Venti tempestosi da ovest sullo Ionio e sulla Sicilia. Mari ovunque agitati, temperature in calo. TENDENZA SUCCESSIVA: LUNEDI ancora piogge al mattino sull'Emilia Romagna, con neve in Appennino sopra i 1000 metri. Migliora in giornata. Qualche schiarita al centro; tempo molto instabile invece al sud con piogge anche intense. Ventoso ovunque e più freddo.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.05: A27 Mestre-Belluno

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A57 Torino-Trieste/Raccordo Per Tessera e Pian Di Ved..…

h 22.04: A12 Genova-Rosignano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Barriera Di Rosignano Marittimo (Km. 2..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum