Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

VENERDI instabile sulle isole maggiori con rinforzo dei venti sciroccali e piogge moderate

Più soleggiato altrove, salvo addensamenti locali. SABATO ingresso della Bora al nord, annuvolamenti lungo le Alpi e le Prealpi con locali piovaschi e temperature in calo, sulle isole ancora tempo molto instabile con rovesci intensi sulle zone esposte. Parzialmente soleggiato altrove con peggioramento in giornata su Calabria meridionale e area jonica. DOMENICA ulteriormente perturbato sulle isole, specie sui versanti orientali, qualche rovescio anche sulle coste joniche, per il resto parzialmente soleggiato.

Previsioni meteo - 12 Ottobre 2006, ore 12.44

Venerdì, 13 ottobre 2006 NORD: Sul nord-ovest tempo parzialmente soleggiato per gran parte della giornata con foschia. In serata tendenza ad aumento della nuvolosità a partire dal settore prealpino. Venti deboli da est, da sud nelle Alpi. Temperature senza notevoli variazioni. Mar ligure poco mosso. Sul nord-est lungo la fascia alpina e prealpina qualche addensamento ma con scarso rischio di pioggia, più a sud poche nubi e prevalenza di sole. In serata attivazione della Bora su Carso, Golfo di Trieste e di Venezia. Temperature in leggera diminuzione, più importante dalla sera. CENTRO: Sulla Sardegna nuvolosità irregolare con rovesci sparsi, anche a carattere temporalesco possibili un po' ovunque ma più probabili lungo la fascia costiera; in serata i fenomeni tenderanno a concentrarsi su Ogliastra e Barbagia. Sulle altre regioni abbastanza soleggiato con annuvolamenti passeggeri ma con prevalenza di schiarite, venti deboli nord-orientali sulle zone peninsulari, moderati o forti da ESE sulla Sardegna. Temperature stazionarie, in calo sull'isola. SUD: Sulla Sicilia cielo sempre più nuvoloso con rovesci sparsi, da deboli a moderati, specie sui versanti orientali e meridionali, su Golfo di Gela, Ragusano, Siracusano, Catanese. Anche sulla Calabria jonica annuvolamenti a tratti compatti con qualche pioggia sul Marchesato. Venti in rinforzo di SCIROCCO su Jonio e basso Tirreno, deboli da nord sul basso Adriatico. Sulle restanti zone nuvolosità irregolare con ampie schiarite e basso rischio di fenomeni. Temperature in calo su Sicilia e Calabria, stazionarie altrove. Sabato, 14 ottobre 2006 NORD: Sul nord-ovest mattinata irregolarmente nuvolosa con qualche sporadica pioggia o pioviggine su fascia prealpina e pedemontana e forse sul versante padano dell'Appennino ligure. Sulle pianure asciutti e sul settore alpino più settentrionale, l'alta Valle d'Aosta la costa ligure generalmente poco nuvoloso. Vento moderato da est in pianura, debole da sud nelle Alpi, da NE sulla Liguria. Anche nel pomeriggio si manterranno condizioni di cielo parzialmente nuvoloso con addensamenti più compatti lungo le Prealpi e locali piogge, maggiori schiarite altove. Temperature in calo. Mar ligure mosso al largo. Sul nord-est il cielo si presenterà irregolarmente nuvoloso sul Trentino Alto Adige, il Veneto e l'Emilia con qualche goccia di pioggia non esclusa in mattinata. Maggiori schiarite su Romagna e Friuli Venezia Giulia. Soffierà Bora moderata lungo la costa, soprattutto sul Golfo di Venezia con penetrazione rapida in pianura. Temperature in moderata flessione, specie nei valori massimi. CENTRO: Giornata ancora instabile sulla Sardegna con rovesci sparsi, più intensi e persistenti sull'est della regione e sul Cagliaritano. Sulle regioni tirreniche e l'Umbria abbastanza soleggiato con passaggi nuvolosi senza conseguenze, nuvolosità variabile invece lungo il versante adriatico ma con piogge solo sporadiche ed isolate, più probabili su Pescarese e Chietino. Temperature in calo per venti moderati da NE sulle zone peninsulari, da ESE sulla Sardegna e sul Mar Tirreno, che risulterà mosso, poco mosso l'Adriatico. SUD: Sulla Sicilia e la Calabria jonica tempo perturbato con frequenti rovesci, più probabili sui versanti regionali orientali, dove risulteranno INTENSI. Locali nubifragi su Catanese e Siracusano, tendenza a peggioramento anche su Salento, costa lucana e Molise con sporadici rovesci. Su Egadi e Pantelleria possibile passaggio di temporali marittimi. Sulle restanti zone nuvolosità irregolare con ampie schiarite e tempo asciutto. Temperature in diminuzione nelle zone interessate dalle piogge, venti sostenuti da ESE, specie sullo Jonio, da NE sul Molise. ATTENZIONE: sulla Sicilia PRUDENZA negli spostamenti sulle strade di montagna per rischio smottamenti! Domenica, 15 ottobre 2006 NORD: Sul nord-ovest nuvolosità irregolare al mattino con addensamenti più compatti lungo la fascia montana piemontese, dove saranno possibili locali pioviggini. Poco nuvoloso sulla costa ligure. Nel corso della giornata ampie schiarite ovunque ma ancora leggera nuvolaglia sui monti. Temperature in ulteriore calo, venti deboli da est, in attenuazione dalla sera. Sul nord-est qualche addensamento mattutino su Veneto ed Emilia ma con rapido passaggio a cielo poco nuvoloso. Altrove sereno sin dal mattino, vento di Bora ancora moderato sottocosta ma in rapida attenuazione. Temperature in ulteriore lieve flessione. CENTRO: Sulla Sardegna ancora tempo perturbato su Gallura, Barbagia ed Ogliastra con rovesci anche intensi (rischio di locali episodi alluvionali), fenomeni più sporadici sul resto dell'isola. Sulle regioni peninsulari nuvolosità variabile, con addensamenti più importanti lungo le regioni adriatiche ma con precipitazioni solo sporadiche ed isolate ed ampie schiarite. Vento di Grecale sull'Adriatico, di Scirocco sul Tirreno. Temperature stazionarie. SUD: Sulla Sicilia tempo perturbato soprattutto sul versante centro-orientale dell'isola. Su Ragusano, Siracusano, parte del Messinese e il Catanese fenomeni anche intensi e rischio di smottamenti ed allagamenti. Anche su Calabria meridionale, specie sul versante jonico rovesci talora intensi. isolati invece su costa lucana e Puglia, sporadici o assenti altrove con nuvolosità irregolare e qualche occhiata di sole, più duratura in Campania. Temperature in lieve ulteriore calo sull'isola, stazionaria altrove.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.52: SS114 Orientale Sicula

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 155 m prima di Incrocio Taormina (Km. 48,9) in entrambe le direz..…

h 01.51: A1 Firenze-Roma

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Fabro (Km. 428) e Orvieto (Km. 451,4) in d..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum