Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

VENERDI giornata perturbata e fredda su gran parte d'Italia

VENERDI tempo grigio su gran parte d'Italia con precipitazioni frequenti, nevose a quote basse su parte del nord. Freddo ovunque. SABATO bel tempo e piu freddo al centro-nord, qualche pioggia al sud. DOMENICA nuovo peggioramento al nord e su parte del centro con possibili deboli nevicate anche in pianura al nord-ovest (probabilità 60%).

Previsioni meteo - 25 Novembre 2010, ore 10.31

 

Venerdì, 26 novembre 2010
NORD-OVEST
Sul nord-ovest nubi sparse e tempo asciutto su Piemonte occidentale, bassa Val d'Aosta e Ponente Ligure. Altrove qualche precipitazione possibile al mattino anche nevosa sopra i 400-500 metri sull'Appennino Ligure orientale e sopra i 300 metri sulla Lombardia. Non si escludono cadute di neve, o neve mista a pioggia, anche sulle pianure prima dell'alba. Tra pomeriggio e sera migliora ovunque. Ventilazione in rotazione a nord, anche sostenuta sulla Liguria, temperature in diminuzione.
NORD-EST
Sul nord-est condizioni di tempo perturbato. Possibili piogge e rovesci sulle pianure. Neve sopra i 300-400 metri, localmente mista a pioggia sulle pianure in caso di rovesci intensi. Tra il pomeriggio e la serata si attenuano i fenomeni ad iniziare dall'Emilia occidentale. Forti venti da sud ovest al mattino sull'alto Adriatico, ma in rotazione a nord-ovest su tutti i settori entro la serata. Temperature in diminuzione.
CENTRO
Sulla Sardegna orientale, la costa marchigiana ed abruzzese nubi sparse e tempo asciutto. Su tutte le altre regioni tempo instabile con rovesci e temporali a carattere sparso. Neve sull'Appennino Tosco-Emiliano sopra i 600 metri, 800-1000 metri su quello Umbro-Marchigiano, oltre i 1000 metri altrove. In serata si attenuano i fenomeni quasi ovunque. Venti forti da ovest o da nord-ovest, mari agitati. Temperature in calo.
SUD
Nuovo generale peggioramento, con tendenza a rovesci frequenti, localmente sotto forma di temporale sulle coste tirreniche. Nevicate sulle cime appenniniche tra 1700 e 1900 metri. Prevalenti pause asciutte solo sulla Sicilia orientale, dove nel pomeriggio si potrà avere anche qualche schiarita. In serata quota neve in calo su Campania e Molise fino a 1000 metri. Scirocco sostenuto al mattino, in rotazione a Libeccio, mari molto mossi. Temperature stazionarie.
 

Sabato, 27 novembre 2010
NORD-OVEST
Sul nord-ovest rasserena fin dal mattino per il subentro di aria più asciutta. Possibilità di addensamenti irregolari solo a ridosso dei crinali alpini di confine più settentrionali, senza conseguenze. Qualche locale banco di nebbia prima dell'alba lungo il corso del Po. In serata nubi in aumento sulla Liguria. Vento debole da nord o assente. Temperature minime in calo, con diversi valori sotto lo zero. Massime in aumento.
NORD-EST
Sul nord-est rasserena fin dal mattino per il subentro di aria più asciutta. Possibilità di addensamenti irregolari solo sulle vallate settentrionali dell'Alto Adige, a ridosso dei crinali alpini di confine e sui crinali appenninici emiliani, senza conseguenze. Qualche locale banco di nebbia prima dell'alba lungo il corso del Po. Vento debole da nord o assente. Temperature minime in calo, con diversi valori sotto lo zero. Massime in aumento.
CENTRO
Ampi rasserenamenti su Toscana, Umbria e Marche. Altrove molto nuvoloso o coperto, ma con bassa probabilità di precipitazioni, al più qualche piovasco possibile sulla Sardegna meridionale. In serata generale aumento della nuvolosità su tutti i settori. Venti a tratti moderati sud-occidentali sulla Penisola, da est in Sardegna. Mari di ponente mossi. Temperature in nuovo calo.
SUD
Transito di nuvolosità estesa sulle regioni peninsulari, con possibilità di qualche debole pioggia su Campania, Molise, Basilicata, nord Calabria, Foggiano e Barese. Asciutto e con tendenza a schiarite sulla Sicilia. Vento debole settentrionale, mari a tratti mossi. Temperature stazionarie, su valori non particolarmente freddi.
 

Domenica, 28 novembre 2010
NORD-OVEST
Sul nord-ovest nuovo peggioramento su tutti i settori. Precipitazioni in genere deboli e a carattere nevoso fino in pianura specie nel pomeriggio-sera (probabilità 60%). Neve anche nei fondovalle alpini e sull'Appennino Ligure, con locali sconfinamenti costieri sul settore centrale. Forte Tramontana Scura sulla Liguria, vento debole altrove. Temperature in forte calo.
NORD-EST
Sul nord-est peggioramento. Precipitazioni anche nevose fino in pianura su Piacentino, Parmense, Veronese e Mantovano. Altrove precipitazioni piovose e neve solo sopra i 500-600 metri. Ventilazione sostenuta da nord-est, specie lungo le coste. Temperature in calo.
CENTRO
Progressivo peggioramento, con precipitazioni anche a carattere di rovescio su Toscana, Sardegna occidentale, Lazio ed ovest Umbria. Più asciutto altrove. Neve sull'Appennino Tosco-Emiliano sopra i 500-600 metri, oltre i 1000 metri altrove. Ventilazione moderata, temperature stazionarie o in lieve aumento.
SUD
Bello sulla Sicilia e sulle regioni estreme. Nubi sparse altrove, in genere di tipo medio-alto, ma senza la minaccia di pioggia. Forti venti da sud ovunque, temperature in aumento, anche vistoso sulla Sicilia.
 

Tendenza per i giorni successivi: LUNEDI fase di intervallo, con qualche rovescio sulle regioni tirreniche. Più mite ovunque. MARTEDI nuovo forte peggioramento al centro-nord con neve a quote basse sul nord-ovest. LA TENDENZA vede ancora un tempo instabile ed abbastanza freddo specie al nord.
 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.44: A2 Autostrada del Mediterraneo

fog

Nebbia fitta nel tratto compreso tra Svincolo Bagnara Calabra (Km. 412) e Svincolo Scilla (Km. 423,..…

h 05.42: S03 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (diramazione per Pisa)

fog

Nebbia nel tratto compreso tra Svincolo Gello-Bivio Allacciamento Fi-Pi-Li per Livorno (Km. 58) e P..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum