Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Venerdì piovoso sulle isole maggiori

Diffusa nuvolosità ma pochi fenomeni anche sul resto d'Italia. Schiarite più ampie su Alpi e Triveneto. Sabato estensione delle precipitazioni a tutto il sud; qualche rovescio anche su basso Lazio ed Abruzzo. Altrove parzialmente nuvoloso ma asciutto. Domenica nuvoloso al nord e sulla Sardegna con spruzzate di neve possibili sulle Alpi occidentali, altrove nuvolaglia ma anche un po' di sole. Lunedì tendenza a generale peggioramento a partire dal settentrione.

Previsioni meteo - 16 Gennaio 2003, ore 12.33

Venerdì, 17 gennaio 2003 Nord: In Valpadana, le Alpi occidentali, la Liguria e l'Emilia-Romagna nuvolaglia sparsa ma con basso rischio di pioggia. Sul resto del settentrione poche nubi e prevalenza di un discreto soleggiamento. Temperatura senza notevoli variazioni. Locali gelate nelle zone che in cui il cielo risulterà sereno durante la notte. Venti deboli variabili. Mari poco mossi. Centro: Sulla Sardegna molte nubi con piogge sparse e qualche rovescio, in particolare su Ogliastra, Cagliaritano ed Iglesiente. Sulle rimanenti zone nuvolosità irregolare con isolati e brevi fenomeni non esclusi ma anche locali schiarite. Temperatura in aumento nei valori minimi. Venti deboli da ESE. Mari generalmente poco mossi, mosso il Mar di Sardegna. Sud: Sulla Sicilia tempo perturbato con piogge e rovesci temporaleschi. Possibili nevicate su Etna e Madonie oltre i 1400 m. Sulla Calabria tempo in peggioramento con possibili piogge a partire dal sud della regione con neve sulla Sila. Su tutte le altre zone nuvolosità in progressiva intensificazione e, verso sera, primi fenomeni sulla Lucania e la Campania meridionale. Temperatura in diminuzione nei valori massimi. Venti moderati meridionali. Mosso il basso Tirreno e lo Jonio, da poco mosso a mosso il basso Adriatico. Sabato, 18 gennaio 2003 Nord: In mattinata alcuni banchi nuvolosi modesti alternati ad un po' di sole. Nel tardo pomeriggio nubi in aumento sul settore occidentale con qualche spruzzata di neve nella notte sulle Alpi piemontesi e valdostane oltre i 1200 m. Venti deboli da W, tendenti a provenire da Libeccio. Mari poco mossi con moto ondoso in aumento sul Mar Ligure. Temperatura stazionaria. Centro: Sull'Abruzzo e sul Lazio meridionale nuvoloso con possibili deboli precipitazioni in mattinata in attenuazione nel pomeriggio. Sul resto del centro, compresa la Sardegna, giornata discreta ma sempre con nuvolosità variabile. In serata rapido aumento della nuvolosità sulla Toscana con locali piovaschi sul nord della regione. Temperatura stazionaria. Sud: In mattinata sulla Sicilia ultimi fenomeni con tendenza a schiarite. Altrove inizialmente nuvoloso con possibili piogge o rovesci, più frequenti ed importanti su Calabria, Basilicata e Puglia. Limite delle nevicate sui 1200-1300 m. Nel pomeriggio tempo in miglioramento anche sulla Campania. In serata fenomeni in graduale attenuazione anche sulle rimanenti zone. Temperatura in lieve diminuzione nei valori massimi. Venti moderati a circolazione ciclonica. Mari mossi. Domenica, 19 gennaio 2003 Nord: Nuvolaglia un po' su tutte le regioni, in particolare sull'arco alpino e la Liguria con locali piogge sul litorale e qualche occasionale fiocco di neve in montagna oltre i 1200 m. Momenti soleggiati possibili soprattutto nel pomeriggio. Temperatura in lieve calo in montagna, stazionaria in pianura. Mosso il Mar Ligure, poco mosso l'Adriatico. Centro: Sulla Toscana e la Sardegna nuvoloso e qualche piovasco possibile, altrove passaggio di banchi nuvolosi sparsi ma senza fenomeni e anzi alcune generose schiarite. Venti deboli da W, temperatura stazionaria. Mosso il Mar Tirreno, poco mosso l'Adriatico. Sud: Ultime incertezze sulla Puglia e la Calabria jonica con qualche acquazzone residuo, per il resto giornata abbastanza soleggiata. Temperatura in lieve calo nei valori minimi, massime senza grandi oscillazioni. Mari ancora mossi. TENDENZA SUCCESSIVA Lunedì probabile netto peggioramento al nord e dalla serata anche al centro e sulla Sardegna con piogge in pianura e nevicate sulle Alpi e il nord Appennino sui 1200 m ma con quota neve in abbassamento.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.14: SS647 Fondo Valle Del Biferno

blocco

Tratto chiuso causa misure di sicurezza nel tratto compreso tra Incrocio Sp73 (carr. Destra) (Km. 4..…

h 21.13: SS131d-CN Dir/Centr. Nuorese

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Incrocio Lula - Sp..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum