Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Venerdì piogge intense in serata sulla Liguria, arriva la neve sulle Alpi

VENERDI' una intensa perturbazione arriverà sul nord Italia, facendo sentire i suoi effetti in termini di piogge, nevicate e vento forte soprattutto in serata, quando lentamente si estenderà anche alle regioni centrali. Nel fine settimana solo qualche schiarita su alcune zone del nord, per il resto tempo instabile. Temperatura in aumento.

Previsioni meteo - 1 Dicembre 2005, ore 12.50

Venerdì, 02 dicembre 2005 NORD: Sul nord-ovest rapido peggioramento con le prime piogge dal mattino sulla costa ligure. Dal pomeriggio piogge intense e forti temporali sulla Liguria, con neve oltre 600 metri su Savonese e Genovesato, 1000-1200 metri sul resto dell'Appennino; nevicate su Alpi, Prealpi, Cuneese, Torinese, Biellese, conca aostana, Canton Ticino e Valtellina, pioggia mista a neve su Astigiano e Varesotto, pioggia sulle altre zone pianeggianti. Temperatura stazionaria o in locale diminuzione. Vento in rinforzo, con forte Scirocco sulla costa. Mar Ligure mosso, molto mosso in serata. Sul nord-est graduale aumento della copertura nuvolosa con piogge in arrivo dal pomeriggio a partire dalle pianure; neve sulle cime più alte dell'Appennino, sulle Alpi solo inizialmente a quote collinari, ma in rapida risalita fino a 1000 metri ed oltre prima della notte; nevicate a quote più basse solo nelle vallate più strette. Temperatura generalmente stazionaria. Vento moderato di Scirocco sul mare, generalmente debole altrove. Mar Adriatico mosso. CENTRO: Sulla Sardegna iniziale moderata instabilità con qualche acquazzone; nella seconda parte della giornata tempo più asciutto. Sulle altre regioni progressivo aumento delle nubi con piogge nel pomeriggio sul litorale tirrenico, in serata su tutta la Toscana, il Perugino ed il Lazio. Temperatura stazionaria nella conca aquilana, in aumento altrove. Vento di Scirocco in graduale rinforzo, fino a forte in serata. Mare mosso, tendente a molto mosso o localmente agitato. SUD: Su Calabria meridionale e Sicilia iniziale moderata instabilità, con qualche acquazzone sulla fascia costiera tirrenica, ma in miglioramento; per il resto nubi di passaggio su Campania e Molise, altrove abbastanza soleggiato. Temperatura stazionaria Vento inizialmente debole, in rinforzo di Scirocco dal pomeriggio. Mare poco mosso, tendente a mosso. Sabato, 03 dicembre 2005 NORD: Sul nord-ovest al mattino ultime piogge sull'alta Lombardia, deboli nevicate per tutta la giornata sui crinali alpini al confine con la Francia; per il resto nubi sparse e qualche squarcio di sereno. Temperatura in lieve aumento. Vento debole, con qualche raffica moderata di Libeccio sulle vette montane e la costa. Mar Ligure mosso. Sul nord-est inizialmente perturbato con piogge diffuse e nevicate sulle Alpi oltre i 1300-1500 metri di quota; più asciutto solo sulle zone pedemontane dell'Emilia-Romagna. Fra il pomeriggio e la serata cessazione delle precipitazioni e qualche schiarita a partire da ovest. Temperatura in aumento. Vento in lenta attenuazione. Mar Adriatico mosso. CENTRO: Piogge diffuse e temporali su Toscana, Umbria, Appennino, Lazio ed ovest Sardegna, in lento miglioramento verso sera. Sulle altre zone nubi dense ma piogge solo isolate e di breve durata. Neve solo sulle cime più alte. Temperatura in leggero aumento. Vento di Libeccio moderato, a tratti forte. Mare mosso. SUD: Passaggio temporalesco su Campania, Appennino Molisano, Le Murge e Calabria tirrenica, con forti piogge soprattutto nel pomeriggio; altrove basso rischio di pioggia e solo banchi nuvolosi sparsi, più densi e compatti nella seconda parte della giornata. Temperatura in lieve aumento. Vento moderato di Libeccio, a tratti forte. Mare mosso. Domenica, 04 dicembre 2005 NORD: Sul nord-ovest nuvolosità irregolare, con basso rischio di pioggia al mattino; nel pomeriggio acquazzoni su Genovesato e Spezzino, qualche nevicata sulle Alpi Lombarde oltre i 1500 metri. Temperatura stazionaria. Vento moderato di Libeccio sulla costa, debole altrove. Mar Ligure mosso. Sul nord-est nubi sparse, con qualche iniziale schiarita in montagna. Dal tardo pomeriggio peggioramento e piogge in arrivo su alto Veneto e Friuli-Venezia-Giulia, a tratti anche sull'Emilia. Spruzzate di neve in serata su Alpi e Dolomiti oltre i 1300-1500 metri di quota. Temperatura stazionaria. Vento generalmente debole. Mar Adriatico poco mosso. CENTRO: Sulle regioni adriatiche prevalenza di tempo discretamente soleggiato. Altrove nubi sparse, più compatte su Versilia, Alpi Apuane e Garfagnana, dove a tratti pioverà. Temperatura stazionaria. Vento moderato di Libeccio. Mare poco mosso, localmente mosso. SUD: Ultime piogge al mattino su Cosentino, Reggino e Salento, ma in miglioramento; nubi sparse per gran parte della giornata su tutte le regioni tirreniche, più soleggiato altrove. Temperatura stazionaria. Vento in attenuazione. Mare mosso. Tendenza successiva: LUNEDI' graduale peggioramento al nord e sul versante tirrenico, con piogge specialmente in serata; neve sulle Alpi ad alta quota. Sulle altre regioni banchi nuvolosi di passaggio ma tempo asciutto e relativamente mite. Vento di Libeccio e Scirocco. Mari mossi o molto mossi.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum