Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Una Vigilia di Natale fredda per gran parte d'Italia

Fra il giorno 24 ed il Natale farà ancora freddo su gran parte della Penisola, tuttavia il sole sarà padrone del campo su molte regioni del nord e del centro; su Marche, Abruzzo ed al sud le precipitazioni saranno inizialmente diffuse, ma tenderanno lentamente a farsi sempre più scarse. Il giorno di Santo Stefano nubi solo su Liguria, basso Piemonte ed alta Toscana; prevalenza di sole altrove.

Previsioni meteo - 23 Dicembre 2003, ore 13.04

Mercoledì, 24 dicembre 2003 NORD: Giornata in prevalenza soleggiata ma fredda, con gelate notturne piuttosto diffuse anche in pianura, specialmente in prossimità dei fiumi e dei corsi d'acqua in genere; temperature massime non superiori ai 3-5°C in media. Vento ancora forte sull'Appennino, debole o moderato altrove. CENTRO: Su Umbria orientale, settore meridionale delle Marche ed Abruzzo, ancora nevicate deboli o moderate fin quasi sul litorale, più abbondanti a ridosso dei rilievi, intermittenti sulle coste. Nuvoloso anche sul settore orientale della Sardegna, con possibili isolati rovesci nevosi fin quasi sul litorale, specialmente al mattino. Altrove giornata in prevalenza soleggiata, a parte qualche banco nuvoloso minaccioso di passaggio su Umbria occidentale, Aretino e Lazio, ma con rischio di precipitazioni limitato a brevi episodi mattutini. Temperatura in ulteriore calo, con gelate notturne nelle vallate riparate dal vento, e valori massimi non superiori ai 5-7°C in media. Vento debole o moderato su pianure toscane, basso Lazio e Sardegna occidentale, forte sulle altre regioni. SUD: Sulle regioni adriatiche, l'Appennino il Cilento, il Cosentino e la Sicilia settentrionale giornata in gran parte nuvolosa, con precipitazioni sparse, a tratti continue nelle zone esposte al vento da nord. Neve fin sul litorale su Molise e Puglia Garganica, oltre i 500-800 metri sull'Isola, al di sopra dei 400-700 metri altrove. Sulle altre regioni nubi sparse alternate a qualche schiarita, con basso rischio di pioggia. In serata lenta cessazione delle precipitazioni su Gargano, Salento, Basilicata e Calabria. Temperatura in brusco calo, specialmente nei valori minimi. Vento debole o moderato su Campania settentrionale e Sicilia meridionale, forte altrove. Giovedì, 25 dicembre 2003 NORD: Sulle Alpi, specialmente sui crinali di confine, graduale aumento della copertura nuvolosa, con deboli nevicate intermittenti non escluse verso sera. Altrove tempo discreto, con qualche banco nuvoloso in tarda serata sulla costa ligure. Gelate notturne diffuse anche in pianura, e temperature massime in lieve aumento. Vento debole o assente. CENTRO: Sull'Abruzzo ed i crinali più orientali dell'Appennino Laziale ancora cielo nuvoloso al mattino, con possibili isolati rovesci di neve; lento miglioramento nella seconda parte della giornata. Altrove prevalenza di sole, con qualche lieve velatura di passaggio. Temperatura in leggero aumento, con gelate notturne diffuse nelle zone interne e sulle coste adriatiche. Vento ancora teso su Sardegna orientale, Appennino ed Abruzzo, ma in attenuazione. SUD: Al mattino ancora nuvoloso su Molise, Le Murge, Salento, Basilicata e Sicilia settentrionale, con possibili precipitazioni, nevose oltre i 200-400 metri sulle regioni adriatiche, 700-900 metri sull'Isola, 400-700 metri altrove; sul resto del territorio qualche nube di passaggio, ma senza conseguenze. Nel corso del pomeriggio cesseranno le precipitazioni sulle regioni adriatiche, per portarsi sulla Calabria, con neve oltre i 500-800 metri; nessuna variazione sulle altre regioni. Temperatura in lieve aumento. Vento forte o molto forte su Molise e Golfo di Taranto; debole o moderato altrove. Venerdì, 26 dicembre 2003 NORD: Nuovo miglioramento sulle Alpi; altrove tempo buono e piuttosto freddo, con lievi velature qua e là. Faranno eccezione la Liguria ed il basso Piemonte, dove le nubi aumenteranno gradualmente nel corso della giornata. Vento debole, in rinforzo da sud-ovest sulla Riviera Ligure. CENTRO: Tempo discreto, ma ancora freddo su gran parte del territorio. Verso sera nubi in aumento sull'alta Toscana, con vento da sud-ovest in rinforzo. SUD: Tempo discreto o comunque in lento miglioramento su tutte le regioni. Temperatura in aumento. Vento moderato. Tendenza successiva: Sabato 27 aumento della copertura nuvolosa al centro-nord, con precipitazioni in arrivo fra il pomeriggio e la serata. Tempo discreto al sud. Temperatura stazionaria o in aumento. Vento moderato al settentrione e sulla Toscana, debole altrove.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum