Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Una domenica a rischio TEMPORALI su molte regioni del centro-nord

Da domani si aprirà un periodo di tempo instabile su gran parte del centro-nord; si avranno piogge a tratti intense, temporali, qualche grandinata, ma sopratutto vento e temperature in diminuzione. Nel meridione le nubi porteranno solo qualche breve temporale in montagna, ed a tratti sulla Sicilia, ma qui la temperatura rimarrà elevata.

Previsioni meteo - 12 Giugno 2004, ore 12.55

Domenica, 13 giugno 2004 NORD: Al mattino piogge insistenti e brevi temporali su Appennino Ligure, basso Piemonte, pianura lombarda, Emilia-Romagna e fascia costiera adriatica; qualche scroscio di pioggia anche sul resto della Liguria e sui crinali alpini di confine. Altrove tempo asciutto, con squarci di sereno su alto Piemonte ed Alpi Lombarde. Nel pomeriggio generale instabilità, con vaste schiarite alternate a qualche banco nuvoloso denso e rischio di brevi acquazzoni, soprattutto su Pianura Padana centrale e Prealpi. Temperatura in brusco calo. Forte Bora su Triestino, alto Adriatico, Romagna ed Appennino Emiliano. CENTRO: In mattinata sulla Sardegna molte nubi, ma rischio di pioggia limitato a brevi ed isolati acquazzoni; altrove piogge molto probabili, con qualche temporale e brevi grandinate, specialmente a ridosso delle coste. Nel pomeriggio temporanea cessazione delle piogge su alta Toscana e coste dell'alto Tirreno, seguita da nuovi acquazzoni qua e là in serata. Sulle altre zone maggiore instabilità, con piogge e temporali che si alterneranno a qualche pausa asciutta, o addirittura a squarci di sereno. Temperatura in decisa diminuzione. Vento teso di Grecale su Toscana e Marche, Maestrale sulla Sardegna. SUD: Sulla Sicilia cielo nuvoloso, con qualche breve pioggia possibile in giornata, in particolare nel pomeriggio nelle zone interne. Sulle altre zone tempo inizialmente discreto, con qualche velatura di passaggio; nel pomeriggio arriveranno alcuni temporali su Molise, zone interne della Campania, Puglia Garganica e Lucania; in serata le piogge insisteranno sulle stesse zone, intervallandosi a lunghe pause asciutte. Temperatura stazionaria. Lunedì, 14 giugno 2004 NORD: Al mattino prevalenza di sole sulle Alpi, specialmente in prossimità del confine con Svizzera ed Austria; altrove insisteranno ancora le nubi, ma pioverà solamente sull'Emilia-Romagna, in particolare sui rilievi. Nel pomeriggio i banchi nuvolosi si alterneranno a qualche schiarita, ma ci saranno alcuni brevi temporali qua e là in montagna, soprattutto sulle Prealpi orientali ed il Cuneese. Temperatura stazionaria o in leggero aumento. Vento forte sull'Appennino, moderato sul Triveneto. CENTRO: Nelle prime ore del mattino ancora forti piogge sulle Marche; con il passare delle ore si aprirà qualche schiarita, ma il rischio di precipitazioni rimarrà alto. Altrove moderata instabilità, con vaste schiarite alternate a banchi nuvolosi densi associati a brevi temporali, o addirittura a qualche grandinata. Le piogge saranno comunque più probabili nel pomeriggio. Temperatura stazionaria o in leggero aumento. Vento teso di Grecale su Toscana e Marche. SUD: Mattinata a tratti piovosa su Molise e Puglia, con brevi acquazzoni e lunghe pause asciutte; altrove nubi di passaggio. Nel pomeriggio in montagna si svilupperanno alcuni focolai temporaleschi, così come sulla costa campana, mentre sul resto del territorio si aprirà qualche schiarita. Temperatura stazionaria. Martedì, 15 giugno 2004 NORD: Sulle coste adriatiche la giornata trascorrerà all'insegna del sole; altrove invece insisteranno le nubi, anche se qua e là si apriranno alcuni squarci di sereno. Piogge sparse di moderata intensità al mattino su Emilia-Romagna, Pavese e basso Piemonte, in spostamento verso gran parte delle montagne nel pomeriggio, quando saranno possibili isolati e brevi temporali. Temperatura in aumento. CENTRO: Mattinata piovosa su Sardegna settentrionale, Toscana e Lazio, con acquazzoni e qualche temporale; altrove nuvoloso ma asciutto. Nel pomeriggio le piogge si porteranno sulle montagne, mentre sulle coste si assisterà ad un lento miglioramento. Temperatura in lieve aumento. SUD: Sulla Sicilia rischio di temporali, in particolare nella tarda mattinata sul settore settentrionale; altrove cielo velato. Nella seconda parte della giornata si formerà qualche breve temporale anche sull'Appennino, ma in serata su queste zone seguiranno nuove schiarite. Temperatura in brusco calo in montagna. Tendenza successiva: Mercoledì le nubi insisteranno su molte regioni d'Italia, specialmente in montagna, dove nel pomeriggio si avranno ancora molti temporali; qualche pioggia interesserà anche le coste del meridione. Temperatura in decisa diminuzione sulle Alpi.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum