Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un venerdì sulle ali del vento!

VENERDI' forti venti di Libeccio ovunque, con primi rovesci tra levante ligure e alta Toscana. SABATO e DOMENICA instabile su gran parte d'Italia, con fenomeni più continui al centro e al sud. Possibili temporali grandinigeni o nevosi al nord!

Previsioni meteo - 20 Marzo 2008, ore 11.49

VENERDI' 21 MARZO NORD: Sul nord-ovest cielo sempre più nuvoloso con qualche precipitazione in serata su Ossola, Lombardia settentrionale, Valle d'Aosta e Levante ligure con nevicate sui relativi settori montani oltre i 600-900m e sulle cime dell'Appennino ligure. Fenomeni meno probabili sul Piemonte occidentale e meridionale, Ponente Ligure, Pavese e Milanese. Temperature minime in aumento, massime in calo. Venti molto forti da sud ovest sul Ligure, da ovest sulle Alpi. Venti più deboli in pianura. Mar Ligure agitato. Sul nord-est cielo nuvoloso con precipitazioni sparse dalla sera sul Friuli Venezia Giulia e sul Trentino Alto Adige, nevose oltre gli 800-900m. Sulla fascia pianeggiante e sull'Emilia-Romagna generalmente asciutto. Temperature in aumento nei valori minimi, massime in calo. Mar Adriatico mosso. Venti forti da sud ovest. CENTRO: Sulla Toscana cielo sempre più nuvoloso con possibili rovesci in serata sul settore settentrionale. Sulle altre regioni da velato a nuvoloso e, dal pomeriggio-sera, prime piogge su Umbria, e alto Lazio. Neve oltre i 900-1100m. Ancora asciutto altrove e lieve effetto favonico appenninico in Adriatico. Temperature in temporaneo aumento nei valori minimi, massime in lieve calo sul Tirreno, in aumento in Adriatico. Mari in genere molto mossi, venti sostenuti tra ovest e sud ovest. SUD: Mattinata abbastanza soleggiata, salvo nubi sulla Calabria Tirrenica, senza piogge. Nubi in graduale aumento dal pomeriggio a partire dai versanti tirrenici. Nella notte qualche pioggia sulla Campania, ancora asciutto altrove, temporaneo rialzo delle temperature. Venti moderati da ovest, in rotazione a WSW ed in rinforzo. Mari generalmente mossi. SABATO 22 MARZO: NORD: Sul nord-ovest tempo moderatamente instabile: schiarite anche ampie al mattino. Nubi in sviluppo nel pomeriggio ed in serata con possibili temporali che dalla fascia prealpina tenderanno ad estendersi alle pianure e alla Liguria. Locali fenomeni di grandine o neve tonda fino al suolo. Quota neve media sui 600-700 metri. Temperature in calo sotto i rovesci. Venti forti da sud ovest sul Mar Ligure, deboli occidentali altrove. Mar Ligure molto mosso. Sul nord-est tempo instabile. Possibili piogge, temporali e nevicate sopra i 500-600 metri in media, ma possibili fino al suolo sotto temporali. A tratti schiarite fugaci. Temperature in calo. Venti sostenuti da sud ovest su Appennino Romagnolo, deboli da nord altrove. Mare mosso. CENTRO: Mattinata coperta e piovosa con limite delle nevicate in calo sin verso gli 800m. Fenomeni localmente forti tra Toscana e basso Lazio. Schiarite su Marche e Abruzzo, con possibile assenza di precipitazioni. Temperature in calo. Venti forti tra ovest e sul ovest, mari agitati con mareggiate lungo le coste esposte. SUD: Sulla Campania tempo in peggioramento: cielo molto nuvoloso con piogge sparse e locali temporali. Possibili nevicate sul settore appenninico oltre i 1200m ma con quota neve in calo a 800-900m. Altrove nubi sparse, ma tempo nel complesso asciutto. Ampie schiarite sul settore ionico. Temperature in calo. Venti forti da sud ovest, mari molto mossi, con mareggiate lungo le coste tirreniche. DOMENICA 23 MARZO NORD: Sul nord-ovest ancora condizioni di instabilità. Schiarite al mattino, nubi imponenti nel pomeriggio e in serata con possibili temporali, occasionalmente grandinigeni o nevosi fino in pianura. Fenomeni a macchia di leopardo e non continui. Temperature in ulteriore calo. Venti tra deboli e moderati, mar ligure molto mosso. Sul nord-est molte nubi con rischio di piogge, temporali e nevicate sopra i 500-600 metri, ma possibili anche in pianura sotto rovesci intensi. Temperature in ulteriore lieve calo. Venti in genere deboli, con rinforzi nelle situazioni temporalesche. Mare mosso. CENTRO: Sulla Sardegna ampie schiarite. Su tutte le altre regioni nubi irregolari associate a rovesci e qualche temporale, specie sul Lazio. Quota neve sui 700-800 metri, localmente a quote più basse sotto rovesci intensi. Ancora forti venti in prevalenza occidentali. Mar agitati, con mareggiate lungo le coste esposte. Temperature in ulteriore calo. SUD: Nubi intense con piogge sparse e neve sopra i 1200-1400 metri. Rovesci intensi su Campania, Molise e Sicilia occidentale. Schiarite sul settore ionico. Temperature in aumento, specie sulle regioni estreme. Venti forti da sud ovest, mari agitati. TENDENZA SUCCESSIVA: PASQUETTA migliora al nord. Ancora instabile al centro e al sud. Freddo e ventoso un po' ovunque.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.26: A26 Genova-Gravellona Toce

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A21 Torino-Piacenza-Brescia (Km. 66,6) e Svincolo Ss3..…

h 23.01: A11 Firenze-Pisa

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Chiesina Uzzanese (Km. 46,4) e Montecatini (Km. 39) in dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum