Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un sabato di relativa tranquillità

Venerdì tempo ancora perturbato al sud con acquazzoni e qualche temporale; residui fenomeni anche al nord, ma con miglioramento generale dal pomeriggio. Nella giornata di sabato il sole prenderà presto il sopravvento ovunque, ma già fra il pomeriggio e la serata nuove nubi si affacceranno sulle regioni più occidentali, annunciando un peggioramento che si concretizzerà domenica con nubi sparse e qualche fenomeno sul nord-ovest ed Isole Maggiori

Previsioni meteo - 12 Dicembre 2002, ore 12.08

Venerdì, 13 dicembre 2002 Nord: Nelle prime ore della mattinata saranno ancora possibili brevi e moderate nevicate oltre i 400-500 metri sull'alta Lombardia, le Dolomiti, le Alpi orientali e l'Appennino Romagnolo, mentre nel fondovalle pioverà; nubi sparse con pochi sprazzi di sereno altrove. Già prima dell'ora di pranzo però i fenomeni cesseranno completamente e si apriranno ampie schiarite su Valle d'Aosta, Piemonte e Liguria, in estensione nel corso del pomeriggio e della serata al resto del territorio. Temperatura in deciso aumento nei valori massimi in Pianura Padana ed in alta quota. Vento debole settentrionale. Mari poco mossi Centro: Sulla Sardegna ci sarà qualche breve rovescio durante la nottata, seguito dal rapido dissolvimento delle nubi, preludio ad un pomeriggio pressoché soleggiato, specie sul settore occidentale. Inizialmente sulle regioni peninsulari le nubi saranno dense e minacciose, tanto che si verificheranno brevi acquazzoni sulle coste tirreniche e qualche pioggia moderata sull'Umbria e il litorale adriatico; con il passare delle ore però il sole prenderà rapidamente il sopravvento ovunque a partire da ovest. Temperature in aumento nei valori massimi. Vento da NW: moderato sull'Isola e le coste tirreniche, debole altrove. Mossi il Tirreno centrale ed il Canale di Sardegna, poco mossi gli altri bacini Sud: Tempo perturbato al mattino sulle regioni peninsulari, dove si verificheranno frequenti acquazzoni e qualche temporale. Prima del pomeriggio il sole comincerà ad affacciarsi sulla Campania, la Calabria orientale e la Basilicata, mentre altrove continuerà a piovere; infatti solo in serata i fenomeni cesseranno anche sulle altre regioni. Sulla Sicilia transiteranno molti banchi nuvolosi ed il sole farà fatica a farsi strada, ma non ci saranno precipitazioni di rilievo. Temperatura in leggero calo sull'Isola e la Campania. Vento inizialmente moderato da SW, ma in rapida rotazione da NW. Mari mossi Sabato, 14 dicembre 2002 Nord: Banchi nuvolosi piuttosto tenaci sull'arco alpino centrale ed orientale, con poco sole e rischio di brevi pioviggini. Più sole sul resto del territorio, a parte foschie dense e qualche banco di nebbia in pianura nelle prime ore della mattinata. A partire dal primo pomeriggio nuove nubi si affacceranno sulle Alpi Marittime e sulla Riviera di Ponente, senza però provocare precipitazioni. Tendenza ad aumento della copertura in serata anche sul resto del territorio. Temperatura stazionaria con vento debole, in rotazione da SW ed in rinforzo graduale. Mari poco mossi, mosso in serata il Mar Ligure Centro: Giornata inizialmente soleggiata ovunque, a parte qualche banco di nebbia possibile sulle coste tirreniche subito dopo il sorgere del sole. Durante il pomeriggio dei banchi nuvolosi alti cominceranno a coprire il cielo di Toscana, Umbria e zone interne delle Marche, mentre altrove non ci saranno cambiamenti; solo in serata alcune nubi innocue arriveranno sulla Sardegna. Temperature in leggero calo nei valori massimi su Umbria e Toscana, in aumento sull'Isola. Vento debole, in rotazione da SW ed in rinforzo su Sardegna e Toscana. Mosso il Tirreno settentrionale e centrale, poco mossi gli altri mari Sud: Ancora banchi nuvolosi di passaggio su Puglia e Calabria in mattinata, ma con tendenza a miglioramento graduale nel corso del pomeriggio. Giornata discreta altrove, con molto sole e poche nubi. Temperatura in leggero calo nei valori minimi, in aumento in quelli massimi. Vento debole settentrionale, con qualche rinforzo sulle coste adriatiche. Mari poco mossi, mosso solo il Canale d'Otranto Domenica, 15 dicembre 2002 Nord: Sole offuscato da nubi alte e piuttosto dense su tutte le regioni, con possibili brevi pioviggini sulla pianura piemontese; qualche fiocco di neve sulle Alpi occidentali oltre i 800-1000 metri di quota. Temperatura stazionaria. Vento moderato occidentale. Mosso il Mar Ligure, poco mosso l'alto Adriatico Centro: Nubi sempre più minacciose sulla Sardegna, dove dal pomeriggio si verificheranno alcuni acquazzoni, specie sulla costa occidentale. Velature diffuse sulle regioni peninsulari, con copertura più densa sul versante tirrenico, ma senza precipitazioni. Temperatura in leggero calo nei valori massimi. Vento debole occidentale sulla Sardegna e le coste tirreniche, variabile altrove Sud: Nubi sparse ovunque ma senza la minaccia di pioggia; solo in serata un corpo nuvoloso più consistente potrà provocare alcuni brevi temporali sulla Sicilia. Temperatura stazionaria con vento debole variabile. Mari poco mossi Tendenza successiva: Una nuova e moderata perturbazione atlantica porterà dei rovesci su Liguria e Toscana nel corso della giornata di lunedì. Nubi sparse senza precipitazioni sul resto del centro-nord e sulla Puglia; tempo discreto altrove

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.18: A13 Bologna-Padova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Bologna Interporto (Km. 7,9) e Altedo (Km. 20,5) in direzione P..…

h 06.13: A14 Bologna-Ancona

blocco

Traffico bloccato causa recupero mezzi incidentati nel tratto compreso tra Pesaro-Urbino (Km. 155,9..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum