Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un sabato di pioggia al centro-sud, al nord più asciutto

Sabato una depressione attraverserà le nostre regioni centro-meridionali, influenzando marginalmente anche il tempo del settentrione, dove seguiterà a fare freddo per la stagione. Domenica ancora un po' di instabilità, segnatatamente su Lazio e Sardegna. Lunedì netto peggioramento al nord e al centro con piogge importanti, al sud temperature in vistoso aumento.

Previsioni meteo - 17 Ottobre 2003, ore 12.50

Sabato, 18 ottobre 2003 NORD: Al mattino cielo nuvoloso con qualche occhiata di sole sul Triveneto e la costa romagnola. Nel corso della giornata ulteriore aumento della nuvolosità con qualche debole pioggia possibile sul Golfo ligure, l'Emilia-Romagna, il basso Piemonte e la bassa Lombardia. Qualche breve nevicata in Appennino intorno ai 1200 m, nel Cuneese e nel Torinese sin verso gli 800 m. Altrove fenomeni solo sporadici o isolati. Temperatura in forte calo nei valori massimi, minime stazionarie o in lieve aumento. Venti moderati orientali tendenti a disporsi da sud-est indebolendosi. CENTRO: Sulla Sardegna tempo instabile, a tratti perturbato, per l'intera giornata con possibili rovesci o temporali, alternati a brevi schiarite. Su tutte le altre regioni si assisterà ad un rapido peggioramento con precipitazioni a partire dal Lazio. Limite delle nevicate sull'Appennino tra i 1500 e i 1600 m ma con quota neve in graduale rialzo. Temperatura in lieve calo nei valori massimi, minime in aumento. Venti moderati sud-orientali. SUD: Su tutte le regioni tempo perturbato con piogge e rovesci. In mattinata fenomeni più frequenti ed intensi sulla Campania, la Calabria e l'est della Sicilia, nel pomeriggio-sera sul Molise, la Basilicata e la Puglia. Sempre verso sera tendenza a miglioramento sulla Sicilia. Temperatura in lieve flessione i valori massimi, minime stazionarie o in aumento. Domenica, 19 ottobre 2003 NORD: Sulla Romagna al mattino ancora nuvoloso con deboli piogge sparse e qualche fiocco di neve oltre i 1800 m. Sul resto del settentrione nuvolosità irregolare con qualche schiarita assolata e tempo asciutto. In giornata temporaneo miglioramento ovunque ma nella notte su lunedì nuovo aumento della nuvolosità a partire dalla Liguria. Temperatura in aumento. Venti deboli occidentali ma con tendenza a disporsi nuovamente da sud-est. CENTRO: In mattinata ancora nuvoloso su Marche, Umbria ed Abruzzo con rovesci e residue nevicate oltre i 1800-2000 m sull'Appennino, tendenza a miglioramento. Sulla Toscana giornata abbastanza soleggiata con nubi in aumento in serata. Su Lazio e Sardegna tempo incerto con qualche rovescio, specie sull'isola e lungo la costa laziale. Temperatura in aumento. Venti deboli occidentali tendenti a piegare nuovamente dai quadranti meridionali. SUD: In mattinata residui rovesci sulla Puglia e lo Jonio, per il resto rapido miglioramento su tutte le regioni e giornata almeno in parte soleggiata. Temperatura in aumento. Venti deboli occidentali, tendenti a ruotare nuovamente da sud a fine giornata. Lunedì, 20 ottobre 2003 NORD: Coperto con piogge diffuse. Limite delle nevicate dapprima sui 1700-1800 m ma in graduale rialzo con il passare delle ore. Dal tardo pomeriggio tendenza a miglioramento su Piemonte, Valle d'Aosta, Liguria ed ovest Lombardia, in estensione alle rimanenti zone in serata. Temperature in lieve flessione nei valori massimi, minime in moderato aumento. Venti meridionali, deboli da est in Valpadana. CENTRO: Su Toscana, nord Sardegna, Umbria, Marche e Viterbese giornata molto nuvolosa e spesso piovosa; a tratti anche temporali. Sulle rimanenti regioni nuvolosità irregolare con isolati rovesci, ma anche con alcune belle schiarite assolate. Nel pomeriggio migliora sulla Sardegna, in serata anche altrove. Venti meridionali e temperature in contenuto aumento. SUD: Annuvolamenti stratificati con qualche raggio di sole; su Sicilia, Calabria e Puglia spesso soleggiato. Temperature in aumento, sensibile sull'isola. Venti meridionali tendenti a divenire temporaneamente occidentali dal pomeriggio. TENDENZA SUCCESSIVA Martedì tregua generale con ampie schiarite assolate. Mercoledì nuovo peggioramento al nord, su Umbria, Toscana e Marche con piogge, altrove più soleggiato, asciutto e molto mite.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.51: A27 Mestre-Belluno

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Vittorio Veneto Nord (Km. 58,9) e Barriera Di Belluno (Km. 75..…

h 22.49: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Svincolo Pontedera Ovest-Ponsacco (Km. 55) e Firenze in dir..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum