Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un martedì bagnato per le Isole maggiori

In seguito il maltempo coinvolgerà gran parte della Penisola, insistendo particolarmente sulle regioni settentrionali. La depressione "Albatros 2" non abbandonerà il nord fino al prossimo fine settimana, quando un fronte freddo si muoverà dalla Danimarca in direzione delle Alpi. La zone meno coinvolta dalle precipitazioni risulterà con tutta probabilità la Penisola Salentina.

Previsioni meteo - 6 Maggio 2002, ore 13.08

Martedì, 07 maggio 2002 Nord: nuvolosità stratiforme in aumento con rischio di qualche piovasco solo sul Piemonte e la Liguria. In mattinata vi sarà ancora spazio per alcune fasi soleggiate sul Triveneto. In serata cielo molto nuvoloso ovunque con deboli piogge intermittenti su Liguria e Piemonte. Temperatura senza notevoli variazioni, freddo il risveglio per la stagione, mite il pomeriggio. Venti deboli variabili, tendenti a disporsi da S e a rinforzare sulle Alpi, da ESE in pianura. Centro: sulla Sardegna cielo nuvoloso o molto nuvoloso con un po' di pioggia intermittente ed isolate manifestazioni temporalesche dovute a nubi cumuliformi affogate nel fronte caldo. Sulle altre regioni cielo velato con sole che filtrerà come da un vetro smerigliato, sul versante adriatico maggiori spazi di sereno. Dal pomeriggio comparsa di nubi basse su Lazio, Toscana ed Elba ma senza precipitazioni. In serata qualche pioggia sulle Apuane, nel livornese e nel viareggino. Venti meridionali, temperatura in lieve aumento nei valori massimi, in leggero calo sulla Sardegna. Sud: Sulla Calabria nella prima parte della mattinata cielo nuvoloso con qualche rovescio ma con rapida attenuazione dei fenomeni; sulla Sicilia prime ore del mattino con nuvolosità irregolare ma tempo secco, in seguito copertura più compatta e possibili piogge, in particolare dal pomeriggio e in serata. Occasionali temporali, specie su Egadi e Pantelleria. Sulle altre regioni mattinata velata con ampie schiarite su Molise e Puglia. In seguito cielo più nuvoloso su Campania e Calabria per nubi sempre medio-alte con copertura più compatta in serata, quando potrebbe anche scapparci qualche rovescio di pioggia. Sulle altre regioni parziale aumento della nuvolosità in serata ma tempo secco, cielo stellato sul Salento. Temperatura in lieve calo sulla Sicilia, stazionaria altrove. Venti moderati da ESE, umidi sulla Sicilia. Mercoledì, 08 maggio 2002 Nord: molto nuvoloso fin dal mattino con piogge sparse su Piemonte, Liguria, Lombardia ed Emilia-Romagna. Dal pomeriggio su queste zone i fenomeni potranno risultare abbondanti e persistere per tutta la serata. Cielo nuvoloso su Veneto, Friuli, Valle d'Aosta e Trentino-Alto Adige con basso rischio di pioggia in mattinata ma con peggioramento dal pomeriggio in particolare su Valle d'Aosta e Veneto. Le zone prealpine piemontesi, le Orobie, la zona del Lago Maggiore e di Como, i Lessini e in genere le Prealpi Venete e l'Appennino Ligure saranno le zone da monitorare con attenzione. Temperatura in diminuzione. Limite delle nevicate in graduale rialzo fino ai 2100-2300 m. Venti meridionali in quota, deboli da ESE al suolo. Centro: mattinata nuvolosa e piovosa con rovesci più frequenti su Toscana, Marche, Umbria e Lazio. Sulla Sardegna ultime piogge mattutine su Gallura e sassarese con tendenza a schiarite sempre più ampie a partire dal sud dell'isola e tempo abbastanza soleggiato dal pomeriggio. Qualche bella schiarita si affaccerà anche sul basso Lazio e sull'Abruzzo dal pomeriggio, mentre i fenomeni tenderanno a concentrarsi sulla Toscana e sul nord delle Marche. I fenomeni più importanti dovrebbero registrarsi in Garfagnana, Lunigiana, Mugello, urbinate. Temperatura in lieve diminuzione nei valori massimi, venti meridionali, tendenti a divenire occidentali a partire dal Tirreno. Sud: mattinata con molte nubi sulla Campania, la Calabria, la parte occidentale della Basilicata e il Molise. Rovesci anche forti sul Golfo di Gaeta, le Ponziane, Golfo di Napoli e Salerno. Sulla Sicilia belle schiarite e tempo in netto miglioramento, sulla Basilicata orientale e la Puglia cielo parzialmente nuvoloso ma con basso rischio di pioggia. Nel pomeriggio generale miglioramento anche su tutte le altre regioni con passaggio di banchi nuvolosi residui. Temperatura mite. Venti deboli da ESE, tendenti a piegare da WNW ad iniziare dalla Sicilia. Giovedì, 09 maggio 2002 Nord: tempo inaffidabile con cielo generalmente nuvoloso e, ad intervalli, rovesci di pioggia. Nel pomeriggio saranno anche possibili isolati temporali, limite delle nevicate sui 2200 m. Qualche schiarita subentrerà nell'arco della giornata su Romagna, Liguria e Triveneto ma saranno gli annuvolamenti a prevalere. Temperatura stazionaria. Centro: cielo nuvoloso con piogge sparse sulla Toscana, sull'Umbria e le Marche ma con tendenza ad attenuazione dei fenomeni. Sulle rimanenti regioni nuvolosità irregolare ma con basso rischio di pioggia. Occasionali rovesci solo nelle ore pomeridiane. Temperatura in aumento nei valori massimi. Sud: abbastanza soleggiato con annuvolamenti irregolari sulla Campania, dove sui rilievi sarà possibile qualche rovescio pomeridiano. Temperatura stazionaria su valori gradevoli. TENDENZA SUCCESSIVA Venerdì ancora tempo instabile al nord con rovesci sparsi; su Toscana, Marche, Umbria e Appennino laziale nuvolosità variabile con spunti temporaleschi pomeridiani, altrove tempo in gran parte soleggiato. Per il fine settimana evoluzione incerta.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum