Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un giovedì di (bel) tempo...perturbato

Pioggia su molte zone della Penisola, neve sulle Alpi e, a quote medio-alte, sugli Appennini. Venerdì ventoso e giornata finalmente salubre in città. Da sabato tempo anticiclonico e mite. Il problema siccità resterà in gran parte irrisolto.

Previsioni meteo - 23 Gennaio 2002, ore 11.18

Giovedì, 24 gennaio 2002 Nord: tempo perturbato, un minimo poco profondo sul Ligure rallenterà lo spostamento del fronte verso SE. In mattinata rovesci diffusi e neve oltre i 600-800 m sulle Alpi con fiocchi anche a quote più basse nelle vallate superiori. Sugli Appennini quota neve sugli 800-1000 m. Accumuli di circa 30 cm a 1500 m. Dal pomeriggio attenuazione dei fenomeni su Piemonte, Valle d'Aosta e Ponente ligure con schiarite prima di sera. Ancora piogge estese sulle altre regioni ma in attenuazione sulla Lombardia. Venti da NNE sulla Liguria e sulla Valpadana, da SW sulle Alpi tendenti a ruotare da nord in serata. Temperatura in leggera diminuzione nei valori massimi, in locale rialzo nei valori minimi. Centro: tempo perturbato con alcuni rovesci sparsi e qualche isolato temporale su Toscana e Lazio. Limite delle nevicate sui 1400-1500 m. Dal pomeriggio tendenza a miglioramento sulla Sardegna e in serata anche sulla Toscana. Temperatura in lieve diminuzione nei valori massimi, minime in aumento. Venti moderati da SE tendenti a ruotare da Maestrale e a rinforzare sulla Sardegna. Sud: cielo irregolarmente nuvoloso sulla Campania con tendenza a peggioramenco associato a rovesci. Sulle altre regioni cielo ancora velato con qualche momento soleggiato ma con rapidi annuvolamenti sin dal mezzogiorno e tendenza a piogge sparse dal pomeriggio, più probabili su Calabria, Molise e Basilicata. In serata le piogge dovrebbero estendersi alla Puglia e al messinese, ma riusltare meno probabili sulla Sicilia. Neve oltre i 1700-1800 m circa. Temperatura in diminuzione nei valori massimi sulla Campania. Venti deboli o moderati di Libeccio, tendenti a divenire nord-occidentali sulla Sicilia. Venerdì, 25 gennaio 2002 Nord: sulle Alpi orientali, l'alta Valtellina e la Val Formazza al mattino cielo irregolarmente nuvoloso con qualche fiocco di neve residuo; su tutte le altre regioni cielo sereno e ventoso con rinforzi di Foehn su Piemonte, Valle d'Aosta e Lombardia. Valori termici ancora freddi sulle Alpi con -4°C a 2000 m, tiepidi in pianura. Centro: bella giornata soleggiata con qualche banco nuvoloso passeggero, più compatto lungo l'Appennino ma con scarso rischio di precipitazioni. Venti sostenuti di Maestrale, con mare molto mosso o agitato. Temperatura in lieve aumento nei valori massimi. Sud: nuvoloso sulla Puglia, la Basilicata e la Calabria con gli ultimi rovesci ma con tendenza a rapido miglioramento, altrove tempo in gran parte soleggiato sin dal mattino. Venti moderati di Maestrale, forti sulla Sicilia con notevole disagio per la navigazione ed i collegamenti con le Eolie. Temperatura senza grosse variazioni. Sabato, 26 gennaio 2002 Nord: al mattino cielo sereno ma a partire dal mezzogiorno velature piuttosto estese lungo le Alpi con addensamenti pià minacciosi in serata su Alta Val d'Aosta, e crinali di confine su Cozie e Graie, altrove passaggio di cirri e niente più con temperature in aumento nei valori massimi a tutte le quote. Sulla Liguria modesto aumento della nuvolosità lungo il litorale per una debole corrente da SW. Minime in temporanea diminuzione. Centro: nuvolosità irregolare su Toscana e Lazio ma con lunghi momenti soleggiati, per il resto tempo buono e progressivamente più mite con il passare delle ore. Venti a componente nord-occidentale. Sud: nubi su Calabria, Campania e nord della Sicilia ma con rischio di pioggia molto basso, per il resto tempo buono e giornata praticamente primaverile dopo un'alba freschetta. Venti deboli da NW. Moto ondoso in diminuzione. TENDENZA SUCCESSIVA Fase anticiclonica mite almeno sino a martedì.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.55: A30 Caserta-Salerno

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Salerno - Raccordo Salerno-Ave..…

h 03.54: A1 Diramazione Roma Nord

incidente

Incidente a Fiano Romano (Km. 4,2) in entrata in entrambe le direzioni dalle 03:50 del 24 giu 201..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum