Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un freddo San Valentino

Venerdì nuvolosità irregolare su tutta la Penisola, in particolare lungo i versanti adriatici e al nord. Isolate e deboli però le eventuali precipitazioni, che risulteranno comunque nevose sino in pianura. Sabato moderato maltempo su Sicilia e Sardegna, ancora nuvole e qualche fenomeno su medio e basso Adriatico, tempo migliore altrove. Evoluzione successiva davvero molto incerta.

Previsioni meteo - 13 Febbraio 2003, ore 12.45

Venerdì, 14 febbraio 2003 Nord: Sulle zone alpine cielo velato o parzialmente nuvoloso ma asciutto. Sulla Liguria nuvolosità variabile con addensamenti più importanti sul versante padano dell'Appennino, dove saranno possibili isolate e sporadiche nevicate. Su tutti i rimanenti settori nuvolosità irregolare, più compatta su Piemonte occidentale, Prealpi venete e lombarde, nonchè sull'Emilia-Romagna, con possibilità di rovesci nevosi di breve durata. Schiarite più ampie sul Friuli-Venezia Giulia. Dal pomeriggio tendenza a miglioramento. Venti da ENE, temporaneamente da ESE in Valpadana. Freddo con valori sottozero al mattino e compresi tra 1 e 6 gradi nel pomeriggio in pianura, valori gelidi sulle Alpi anche di giorno. Centro: San Valentino imbiancato su Marche, Abruzzo, monti toscani più orientali, est dell'Umbria, con cielo nuvoloso e un po' di neve possibile, specie nelle zone più interne. Nuvolaglia sparsa anche sul Tirreno, all'Elba e sull'ovest dell'Umbria ma senza fenomeni di rilievo. Tempo inaffidabile sulla Sardegna con qualche rovescio, occasionalmente temporalesco, alternato a schiarite. Temperatura stazionaria su valori bassi con massime non superiori ai 7°C in pianura, un po' più alti sulla Sardegna. Venti moderati da ESE in quota sull'Adriatico e da NW sul Tirreno, deboli da NE al suolo ovunque. Sud: Ancora neve sul Molise e sulle Murge, mista a pioggia sulla costa pugliese. Spruzzate anche sull'Appennino campano e calabro-lucano con locale interessamento delle città (Avellino e Potenza). Maggiori schiarite lungo le coste ma tempo instabile sulla Sicilia con possibili rovesci, specie sul nord dell'isola e qualche nevicata non esclusa sull'Etna. Farà piuttosto freddo, specie su Molise, Puglia e Lucania, solo sulla Sicilia i valori massimi potranno superare i 10°C. Sabato, 15 febbraio 2003 Nord: Bel tempo su tutte le regioni ma con estese gelate notturne e temperature minime in forte calo, massime in aumento. In serata nubi in aumento sull'arco alpino orientale. Centro: Residui annuvolamenti su Marche ed Abruzzo con qualche debole e locale precipitazione, a prevalente carattere nevoso sin sul litorale in mattinata. Nel pomeriggio temporaneo miglioramento. Altrove ampie schiarite e prevalenza di sole. Sulla Sardegna però tempo in graduale peggioramento già dal pomeriggio con piogge sparse e qualche nevicata sul Gennargentu. Temperatura in calo nei valori minimi, massime in aumento. Venti deboli da NE, in rotazione a NW sulla Sardegna. Sud: Sulla Sicilia tempo in peggioramento con il passare delle ore e, nel pomeriggio, piogge sparse e locali temporali. Nevicate in montagna oltre i 700 m di quota. Sul Molise e sulla Puglia nuvolosità irregolare in temporanea attenuazione, altrove tempo discreto con un po' di sole. In serata nubi in aumento anche sulla costa campana e calabrese. Temperatura in lieve aumento, in calo nei valori massimi solo sulla Sicilia. Venti moderati, in rotazione dai quadranti sud-occidentali sul Tirreno, sempre da NE altrove. Domenica, 16 febbraio 2003 Nord: Nuvolosità irregolare su tutte le regioni con schiarite più ampie lungo le Alpi e nuovo calo della temperatura. Al momento non sono previste precipitazioni ma la previsione risente di un certo margine di incertezza. Centro: Sul medio Adriatico e sull'Umbria orientale cielo molto nuvoloso con rovesci nevosi sin sul litorale, su tutte le altre regioni nuvolosità irregolare con schiarite più ampie sull'alta Toscana e le coste laziali e addensamenti sui monti associati a brevi precipitazioni a prevalente carattere nevoso. Temperatura in nuova flessione, venti moderati da ENE. Sud: Su tutte le regioni tempo moderatamente perturbato con piogge e rovesci, in particolare su Calabria, Sicilia e Puglia meridionale. Sul Molise e i monti campani le precipitazioni risulteranno nevose sino a quote basse, tra i 300 e i 600 m; altrove invece, complice una moderata ventilazione più mite meridionale il limite delle nevicate si posizionerà attorno ai 900-1000 m. Venti a rotazione ciclonica, temperatura in aumento sulle regioni estreme, stazionaria altrove. TENDENZA SUCCESSIVA Evoluzione molto incerta.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.07: A30 Caserta-Salerno

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Salerno - Raccordo Salerno-Avellino (Km. 55,3) e Svincolo Mer..…

h 11.04: A1 Firenze-Roma

rallentamento

Traffico rallentato causa trasporto eccezionale nel tratto compreso tra Valdarno (Km. 335,8) e Arez..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum