Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tre giorni piuttosto movimentati

Un venerdì a tratti piovoso al nord e parte del centro, ma con fenomeni poco persistenti. Sabato la formazione di una depressione sul medio Tirreno manterrà condizioni di moderata instabilità specie al centro-sud e sulla Sardegna. Domenica migliora decisamente al nord e sul Tirreno, mentre vi sarà un peggioramento al sud, specie nel pomeriggio.

Previsioni meteo - 28 Novembre 2002, ore 14.24

VENERDI' 29 NOVEMBRE NORD: Su tutte le regioni cielo inizialmente nuvoloso o molto nuvoloso con possibilità di piogge sparse, più frequenti sulla Lombardia e sul nord-est. Nelle ore centrali del giorno saranno possibili locali temporali sulla Liguria centro-orientale, in spostamento abbastanza rapido verso levante. Nel pomeriggio tendenza a miglioramento ad iniziare dal Piemonte occidentale, in successiva estensione alla Liguria e alla Lombardia. Nevicate sui rilievi alpini a quote superiori a 1300-1400 metri. Venti moderati da SW in Liguria, in rotazione a N in serata; deboli o moderati da SW sull'alto Adriatico, in rotazione a E-SE dalla sera. Mari generalmente mossi; molto mosso il Mar Ligure. CENTRO: Sulla Toscana nubi in veloce aumento ad iniziare da W con possibilità di piogge sparse, soprattutto sulle province settentrionali. Qualche temporale sarà possibile sulle coste nel primo pomeriggio. In serata tendenza ad attenuazione dei fenomeni ad iniziare dai litorali. Nevicate sui rilievi al di sopra dei 1600-1800 metri. Sulla Sardegna nubi irregolari, temporaneamente intense, con possibili rovesci di breve durata, più frequenti nel pomeriggio. Su Umbria e Lazio nubi in aumento dalla tarda mattinata con piogge e qualche rovescio più probabile nel pomeriggio e in serata. Su Marche e Abruzzo temporanea fase favonica con ampie schiarite, ma con tendenza a moderato peggioramento in serata con qualche pioggia possibile. Temperature minime in lieve aumento, massime in contenuto calo sui versanti di ponente, in locale aumento sui litorali marchigiani e abruzzesi. Venti ovunque sud-occidentali moderati con locali rinforzi, tendenti a disporsi da NW sulla Sardegna e da N sulla Toscana. Molto mossi i bacini di ponente, poco mossi, per spianamento sottocosta, quelli di levante. SUD: Su tutte le regioni iniziali condizioni di tempo buono. Già dalla tarda mattinata le nubi tenderanno ad aumentare sulla Campania e sul Molise. Nel pomeriggio su queste zone ci potrebbe essere qualche pioggia o breve rovescio. Nubi medio-alte invaderanno tutte le altre regioni verso sera e in nottata le prime piogge comincerano a cadere sulla Calabria tirrenica e sul nord della Sicilia. Temperature stazionarie. Venti deboli, tendenti a moderati da SW. Mari da poco mossi a mossi. SABATO 30 NOVEMBRE NORD: Sul settore di nord-est ancora addensamenti con possibilità di qualche pioggia, più frequente sul Friuli e sul nord del Veneto. Neve al di sopra dei 900-1000 metri. Su tutte le altre regioni cielo parzialmente nuvoloso, con ampie schiarite sull'alto Piemonte e la Val d'Aosta e maggiori addensamenti sulla Liguria, il basso Piemonte, l'Emilia Romagna e la bassa Lombardia, ma con rischio di pioggia piuttosto basso. Nel pomeriggio migliora quasi ovunque ad eccezione dell'estremo nord-est. Temperature in diminuzione specie nei valori minimi. Venti moderati da NE su Liguria e alto Adriatico con mari generalmente mossi, deboli orientali altrove. CENTRO: Su Sardegna, bassa Toscana e Lazio tempo moderatamente instabile con rischio di qualche temporale o rovescio, più frequente sull'Isola e lungo le coste laziali. Su tutte le altre regioni nubi irregolari con qualche pioggia sull'Abruzzo al mattino e schiarite alternate a repentini annuvolamenti su Marche e Umbria, con qualche occasionale pioggia o spruzzata di neve al di sopra dei 1400 metri. Possibilità anche di brevi nevicate sul Gennargentu in Sardegna, al di sopra dei 1700 metri. Temperature in calo sia nei valori minimi che massimi. Venti moderati da NW in Sardegna e da NE sulla Toscana. Altrove si prevedono venti moderati occidentali, tendenti a disporsi da N in serata. Molto mossi i bacini prospicenti la Sardegna, generalmente mossi gli altri mari. SUD: Su Puglia, Basilicata e Calabria ionica iniziali condizioni di cielo nuvoloso con possibilità di qualche pioggia o rovescio, specie sulla Puglia. In giornata tendenza a miglioramento ad iniziare da W. Su tutte le altre regioni cielo parzialmente nuvoloso, con addensamenti anche intensi sulla Campania e sul Molise con rischio di qualche rovescio specie nel pomeriggio e in serata. Temperature in lieve calo nei valori massimi. Venti moderati occidentali. Mari generalmente mossi. DOMENICA 1 DICEMBRE NORD: Su tutte le regioni tempo nel complesso buono, salvo addensamenti sui settori alpini di confine al mattino e una tendenza ad aumento della nuvolosità sull'Emilia Romagna in serata. Temperature in calo nei valori minimi, in lieve aumento in quelli massimi specie al nord-ovest. Venti moderati da N, in rotazione a NE ad iniziare dall'alto Adriatico nel pomeriggio. CENTRO: Sui settori tirrenici tempo nel complesso buono, salvo locali addensamenti in serata sul Lazio. Sull'Umbria tempo inizialmente buono, ma con tendenza ad annuvolamenti a ridosso dell'Appennino nel pomeriggio, ma senza fenomeni. Sulle Marche tempo discreto al mattino, in moderato peggioramento nel pomeriggio, con basso rischio di pioggia. Sull'Abruzzo cielo parzialmente nuvoloso, con addensamenti specie nel pomeriggio e in serata con qualche pioggia possibile e locali brevi nevicate al di sopra dei 1500-1600 metri. Sulla Sardegna tempo moderatamente instabile al mattino con qualche rovescio, ma con tendenza a schiarite. Temperature stazionarie o in lieve ulteriore diminuzione. Venti inizialmente moderati da N, tendenti a rinforzare e a provenire da NE nel pomeriggio. Mari genelarmente mossi, molto mosso il Mare di Sardegna e il medio Adriatico. SUD: Sulla Campania, sul Molise e sulla Calabria tirrenica cielo parzialmente nuvoloso con schiarite più ampie al mattino e annuvolamenti nel corso del pomeriggio, con scarsi fenomeni. Su tutte le altre regioni iniziali condizioni di cielo nuvoloso con qualche pioggia sulla Sicilia. Nel pomeriggio generale peggioramento, più manifesto sul settore ionico, con piogge e qualche temporale specie sul Golfo di Taranto. Occasionali nevicate sui rilievi a quote superiori a 1700-1800 metri. Temperature stazionarie o in lieve calo nei valori massimi. Venti inizialmente settentrionali moderati, tendenti a disporsi da NE su Campania, Molise e nord Puglia e da E-SE sul settore ionico, rinforzando sensibilmente. Mari da mossi a molto mossi, localmente agitato lo Ionio e il Canale d'Otranto in serata. TENDENZA SUCCESSIVA: Lunedì ancora tempo instabile al sud e sul medio-Adriatico, discreto altrove, con tendenza a peggioramento al nord-ovest in serata. Martedì tempo instabile e moderatamente freddo su gran parte d'Italia.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.25: SS18 Tirrena Inferiore

incendio

Incendio a 3,206 km prima di Incrocio Terme Luigiane/Incrocio SS283 Delle Terme Luigiane (Km. 303,4..…

h 13.23: A1 Firenze-Roma

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Firenze Sud (Km. 300,9) e Firenze Scandicci..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum