Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tre giorni con tempo fresco ed instabile, soprattutto sul versante adriatico e al sud

Queste sono le prospettive per i prossimi giorni. Un flusso di correnti settentrionali, fresche in quota, provocherà una diminuzione graduale della pressione sui Balcani e sul Mediterraneo centrale. L'aria diverrà gradualmente sempre più instabile, grazie anche alla formazione, entro 48 ore, di un minimo pressorio in prossimità delle regioni meridionali; le precipitazioni insisteranno particolarmente sul versante adriatico e al sud

Previsioni meteo - 24 Luglio 2002, ore 12.56

Giovedì, 25 Luglio 2002: Nord: Al mattino il cielo sarà ancora nuvoloso su tutto l'arco alpino, con precipitazioni estese, a prevalente carattere di rovescio, sui rilievi più settentrionali. Anche sulla Liguria, specie sulla Riviera di Levante le nubi solcheranno ancora il cielo, e saranno possibili residui temporali nello spezzino. Sul basso Piemonte, così come nel bolognese, la riviera romagnola e il Veneto, le nubi potranno coprire temporaneamente il cielo, ma le eventuali piogge saranno in esaurimento. Sul resto delle regioni il cielo si presenterà in prevalenza sereno. Nel corso del pomeriggio si svilupperanno delle nubi temporalesche su tutti i rilievi alpini e al nord-est, mentre temporaneamente il cielo si annuvolerà sulla Pianura Padana occidentale e sulla Liguria. Temperature in calo, specie nelle massime. Venti settentrionali, tendenti a ruotare da E Centro: In nottata dei temporali potrebbero interessare temporaneamente la Toscana; però, nel corso della mattinata i fenomeni tenderanno ad esaurirsi e le nubi si dissolveranno gradualmente. Sulle Marche il tempo sarà instabile, con temporali isolati, in estensione graduale all'Abruzzo. Nel primo pomeriggio i piovaschi si concentreranno soprattutto sui rilievi marchigiani ed abruzzesi, e sulle zone interne delle regioni tirreniche. Temporaneo miglioramento in serata. Sulle coste di Toscana e Lazio e sulla Sardegna il tempo sarà migliore, con poche nubi in transito. Temperature in calo, soprattutto sul versante adriatico e in Sardegna. Vento moderato settentrionale, forte sulla Sardegna; tenderà a divenire orientale sulle regioni peninsulari Sud: In mattinata, alcuni banchi di nubi stratificate interesseranno la Campania, la Calabria e la Sicilia, con poche deboli piogge, relegate alle coste calabre e ai rilievi, soprattutto la Sila. Nel pomeriggio si accentua l'instabilità sul Gargano, le Murge, la Basilicata, la Puglia e la Calabria settentrionale, con rovesci isolati, mentre sulla Sicilia meridionale il tempo tende a migliorare. In serata insisteranno dei piovaschi sul Pollino, il Golfo di Taranto e la Puglia, mentre altrove le nubi tendono a diradarsi. Temperature in calo verso la sera. Vento moderato settentrionale; forte sulla Sicilia Venerdì, 26 Luglio 2002: Nord: Ancora precipitazioni piuttosto insistenti sui rilievi più settentrionali dell'arco alpino centro-orientale lungo il corso della giornata. Anche sul ravennate e il ferrarese le nubi continueranno a coprire in buona parte il cielo; qualche moderato rovescio non è da escludere, specie nel pomeriggio. Sulle altre zone il tempo sarà discreto, a parte qualche annuvolamento pomeridiano sull'Appennino Ligure e le Alpi occidentali, che comunque non porterà pioggia. Temperature in ulteriore lieve calo. Venti moderati orientali, con rinforzi sul Veneto e la Romagna Centro: Al mattino nuova recrudescenza dei temporali su Ternano, Marche, Abruzzo e Lazio orientale, con possibilità di locali grandinate. Sulle altre zone transiteranno delle nubi, che localmente potranno coprire il cielo. Nel primo pomeriggio l'aria instabile farà sentire i suoi effetti, e le precipitazioni si estenderanno a tutte le regioni, ad esclusione dell'alta Toscana e della Sardegna, dove non ci saranno che poche nubi. In serata i rovesci, anche forti, si concentreranno sulle coste adriatiche e sul Tirreno centrale. Temperature in calo nei valori massimi. Vento moderato con locali rinforzi: settentrionale sulla Sardegna; orientale altrove Sud: Al primo mattino ci saranno solo alcuni rovesci sulla Puglia e qualche nube sparsa sui rilievi. Già in tarda mattinata però, il passaggio di un impulso di aria instabile provocherà un rapido peggioramento su tutte le regioni peninsulari, con rovesci e temporali sparsi, che si protrarranno fino a sera. I fenomeni saranno più numerosi e forti su tutto l'Appennino meridionale e le coste che si affacciano sul Golfo di Taranto. Sulla Sicilia invece, il cielo sarà nuvoloso, ma non arriveranno piogge, se non alcuni moderati rovesci in serata nel messinese. Temperature in netto calo nei valori massimi sulle zone peninsulari. Venti moderati, localmente forti: da N sulla Sicilia; orientali altrove Sabato, 27 Luglio 2002 Nord: Nubi e piogge sparse saranno ancora presenti sull'arco alpino al mattino, ma tenderanno gradualmente ad attenuarsi nel corso della giornata. Sulle altre zone il cielo sarà solo localmente nuvoloso, specie sul bolognese e il ravennate. Solo nel pomeriggio ci potrebbe essere un temporaneo peggioramento sulla Lombardia orientale e l'Emilia, con la possibilità di qualche breve rovescio, ma in rapida attenuazione in serata. Temperature stazionarie. Venti moderati orientali in rapida attenuazione Centro: I rovesci e i temporali insisteranno sui rilievi, le Marche e l'Abruzzo, specie nel primo pomeriggio, ma tenderanno a diminuire di intensità e frequenza verso sera, in particolare nell'anconetano. Sul resto delle regioni il tempo sarà discreto, con piccole e isolate nubi di passaggio sul Lazio. Temperature stazionarie. Venti moderati orientali Sud: Su Molise, Puglia, Calabria e Sicilia tempo instabile con rovesci e temporali sparsi già al mattino; le precipitazioni si intensificheranno, specie nel pomeriggio, sui rilievi appenninici. Sulle altre zone il cielo sarà nuvoloso, ma non pioverà. In serata si attenueranno le precipitazioni, specie sulla Basilicata e la Sicilia. Temperature in leggero calo sulla Sicilia. Venti moderati o forti orientali Tendenza successiva: Nuovi impulsi di aria fredda ed instabile colpiranno la Penisola anche nel fine settimana (da confermare)

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.00: A10 Genova-Ventimiglia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A26 Ge Voltri-Gravellona T. (Km. 12,6) e Arenzano (..…

h 22.56: A10 Genova-Ventimiglia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A26 Ge Voltri-Gravellona T. (Km. 12,6) e Arenzano (..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum