Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra giovedì e venerdì piogge soprattutto sulle regioni centrali tirreniche

Il tempo subirà tra giovedì sera e venerdì pomeriggio un peggioramento di un certo rilievo sulle regioni centrali tirreniche, Toscana e Sardegna in primis, poi anche sull'Emilia-Romagna, deboli piogge anche al nord-ovest. Sabato arriverà una nuova perturbazione che per DOMENICA investirà gran parte della Penisola con piogge, escluso l'estremo sud. LUNEDI dell'ANGELO più soleggiato al nord-ovest, instabile sul resto d'Italia con rovesci più probabili sulle centrali tirreniche e sul Triveneto. Temperature miti.

Previsioni meteo - 23 Marzo 2005, ore 12.48

Giovedì, 24 marzo 2005 NORD: Molto nuvoloso su Piemonte, Lombardia, Valle d'Aosta e Liguria con qualche pioggia intermittente e lunghe fasi asciutte. Cielo parzialmente nuvoloso con belle schiarite sulle altre regioni. In serata netto peggioramento sull'Emilia-Romagna con piogge da deboli a moderate, locali piogge anche sull'alta Lombardia e sulla Liguria di levante, per il resto asciutto. Neve solo oltre i 2000-2200m. Temperature in lieve diminuzione nei valori massimi, minime in ulteriore lieve aumento. Venti deboli sciroccali al suolo, da sud-ovest in quota. Mari generalmente mossi. CENTRO: Nuvoloso su tutti i settori con momentanee schiarite sulle coste adriatiche. Piogge sparse interesseranno il Sassarese, il Logudoro e la Gallura in Sardegna, la bassa Toscana e il Lazio. In serata ulteriore peggioramento sull'Isola con rovesci, in estensione a Toscana, Umbria, alto Lazio e Marche nel corso della notte. Accumuli più importanti tra Apuane, G Livornese, Pisano, Valdarno, Mugello. Temperature in lieve calo nei valori massimi, venti deboli meridionali con qualche rinforzo sui litorali, mari generalmente mossi. SUD: Nuvolosità irregolare con qualche schiarita in mattinata, nubi basse sottocosta con isolate piogge mattutine sulla Campania. Dal pomeriggio un più deciso aumento della nuvolosità interverrà sulla Campania ma ancora senza fenomeni, mentre brevi rovesci saranno possibili sull'Appennino. In serata nuvoloso quasi ovunque, deboli piogge su Campania e Molise. Temperature in lieve aumento. Venti deboli meridionali, mari mossi. Venerdì, 25 marzo 2005 NORD: Sull'Emilia-Romagna coperto con piogge e rovesci sparsi, anche sulla Liguria, sul nord Lombardia, sul Mantovano e sul basso Veneto nuvoloso con brevi piogge di debole intensità, altrove generalmente asciutto. Nel corso della giornata attenuazione dei fenomeni e qualche schiarita, specie al nord-ovest. Temperature in leggera flessione. Venti deboli da est al suolo, Scirocco in quota e sulle coste adriatiche. Mari mossi. CENTRO: Sulla Sardegna temporaneo miglioramento già dalla mattinata, salvo locali piogge nell'Oristanese. Sulla Toscana, l'Umbria settentrionale e il Pesarese coperto con piogge frequenti di intensità moderata. Altrove sempre nuvoloso con fenomeni deboli, segnatamente confinati al Lazio. Nel corso del pomeriggio cessazione dei fenomeni e qualche apertura sulle regioni tirreniche, in estensione ai versanti adriatici in serata. Temperature in leggera diminuzione. Venti moderati meridionali, mari mossi. SUD: Inizialmente nuvoloso su tutti i settori con qualche pioggia su Campania, Molise e nord Puglia. Nel pomeriggio tendenza ad ampie schiarite sulla Sicilia in propagazione alle rimanenti regioni in serata. Temperature stazionarie. Venti moderati o tesi di Scirocco, mari generalmente mossi. Sabato, 26 marzo 2005 NORD: Tempo in lento peggioramento a partire da Piemonte, Liguria, Lombardia e Valle d'Aosta con piogge sparse, in graduale intensificazione nel corso del pomeriggio-sera. Sul Triveneto e l'Emilia-Romagna in mattinata qualche occhiata di sole ma in un contesto piuttosto uggioso. Nel pomeriggio e in serata anche qui si avranno annuvolamenti più compatti e le prime deboli piogge. Venti deboli meridionali, con rinforzi in Liguria, deboli da est in Valpadana. Quota neve elevata sulle Alpi: oltre 2000m. Moto ondoso in generale aumento. CENTRO: Molto nuvoloso o coperto sulla Sardegna fin dalla mattinata con piogge soprattutto sul nord dell'isola. Nubi e fenomeni invaderanno anche la Corsica, la Toscana, l'Elba ed il Lazio nel corso del pomeriggio-sera. Sulle altre regioni avremo un graduale aumento della nuvolosità dopo una mattinata incerta con qualche momento soleggiato. Anche qui verso sera si avranno le prime piogge a partire dall'Umbria. Venti in rinforzo dai quadranti meridionali, temperature senza notevoli variazioni. Mari mossi, specie il Mar di Sardegna. SUD: Mattinata con un po' di sole ovunque, specie sulla Sicilia, ma con presenza di nubi basse, specie lungo la costa campana. Con il passare delle ore aumento della nuvolosità e sulla Campania prime piogge possibili verso sera in estensione alle rimanenti zone nella notte su Pasqua. Solo la Sicilia dovrebbe rimanere esclusa dalle precipitazioni. Venti meridionali, valori termici particolarmente miti in Sicilia, mari poco mossi, localmente mosso il Tirreno ma con moto ondoso in aumento su tutti i bacini. TENDENZA SUCCESSIVA DOMENICA di PASQUA perturbata su tutta la Penisola, tranne sull'estremo sud e sulla Sicilia, dove prevarranno le schiarite e non dovrebbe piovere. Sulla Sardegna e la Corsica nuvolosità variabile con locali rovesci. Verso sera miglioramento anche al nord-ovest con parziali schiarite. Temperature stazionarie su valori miti.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.47: R06 Raccordo Bettolle-Perugia

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 4 m dopo Svincolo Perugia Ov..…

h 10.45: A1 Milano-Bologna

coda

Code causa mostra a Parma (Km. 110,4) in uscita in entrambe le direzioni dalle 08:21 del 23 mag 2..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum