Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Torna la neve su gran parte dell'arco alpino

Sarà un giovedì perturbato su gran parte del nostro Paese, con la neve che sull'arco alpino cadrà a quote anche basse, specie sul settore occidentale. Venerdì ancora addensamenti al centro e sul nord-est, per il resto tempo discreto. Sabato nuovo aumento delle nubi al nord- ovest e sulla Sardegna e temperature in aumento altrove.

Previsioni meteo - 9 Aprile 2003, ore 12.35

GIOVEDI' 10 APRILE NORD: Su tutte le regioni iniziali condizioni di tempo perturbato con possibilità di precipitazioni sparse in genere di moderata intensità. Nevicate sull'arco alpino occidentale a quote superiori a 500-600 metri. Sull'Appennino ligure il limite della neve sarà fissato sui 700-800 metri, mentre sul settore alpino orientale attorno a 900-1000 metri. Nel corso del pomeriggio tendenza ad attenuazione dei fenomeni sul nord-ovest, ad iniziare dal Piemonte occidentale. Temperature minime in lieve aumento, massime in calo. Venti moderati da NE sul settore ligure centro-occidentale, deboli orientali altrove. Mari in genere mossi. CENTRO: Sulla Sardegna addensamenti con qualche pioggia sul settore meridionale, in esaurimento in giornata. Su Toscana, Lazio e Umbria nubi intense con associate precipitazioni localmente a carattere di rovescio, più probabili nel pomeriggio. Nevicate al di sopra dei 1100-1200 metri sull'Appennino settentrionale, ma con limite in calo nella notte fin sui 900 metri; 1200-1300 metri il limite per l' Appennino umbro marchigiano e laziale. Su Marche e Abruzzo nubi in aumento con qualche breve precipitazione possibile in serata, specie sui settori appenninici. Temperature in aumento nei valori minimi, stazionarie in quelli massimi. Venti moderati meridionali, in rotazione a NW sulla Sardegna. Mari mossi o molto mossi. SUD: Su tutte le regioni nubi irregolari con possibilità di precipitazioni nel pomeriggio, più probabili su Campania, Calabria e Basilicata. Fenomeni meno probabili su Molise e Puglia. In serata tendenza a miglioramento sulla Sicilia, in estensione alla Calabria tirrenica in nottata. Limite delle nevicate in rialzo fin sui 1600-1800 metri. Temperature in aumento. Venti moderati meridionali, in rotazione ad ovest in serata sulla Sicilia. Mari molto mossi. VENERDI' 11 APRILE NORD: Sul settore nord-orientale residui annuvolamenti con qualche rovescio, nevoso al di sopra degli 800 metri, in attenuazione in giornata. Su tutte le altre regioni tempo discreto, ma con addensamenti sulla Liguria al mattino e sulla Val d'Aosta e l'alto Piemonte nel pomeriggio, ma con basso rischio di fenomeni. Temperature minime in calo, massime in aumento. Venti moderati da SW sulla Liguria, deboli meridionali altrove. Molto mosso il Mar Ligure, mossi gli altri mari. CENTRO: Sulla Sardegna qualche nube al mattino sul settore settentrionale, in attenuazione, per il resto tempo buono. In serata aumento delle nubi alte e sottili ad iniziare da ovest, ma senza fenomeni. Su Toscana, Umbria e Lazio addensamenti al mattino con qualche breve rovescio possibile, in attenuazione in giornata. Nel pomeriggio nubi in aumento sulla dorsale appenninica con locali e brevi rovesci, in attenuazione in serata. Su Marche e Abruzzo tempo discreto in mattinata, ma con nubi nel pomeriggio specie in Appennino, con qualche sporadico rovescio. Miglioramento in serata. Temperature in lieve aumento. Venti moderati da SW, in attenuazione. Molto mossi i bacini di Ponente, mossi gli altri mari. SUD: Su Campania e Calabria tirrenica addensamenti al mattino, con qualche pioggia possibile, in attenuazione in giornata. Su tutte le altre regioni cielo parzialmente nuvoloso con residui rovesci in mattinata sulla Puglia e uno sviluppo di nubi cumuliformi nelle ore pomeridiane, specie tra il Molise e la Basilicata, con brevi rovesci possibili. In serata generale miglioramento. Temperature stazionarie. Venti moderati da W. Mari molto mossi. SABATO 12 APRILE NORD: Sul settore nord-occidentale nubi in aumento con qualche pioggia possibile e brevi nevicate sulle Alpi Marittime e Cozie a quote superiori a 1200 metri. Sul resto del nord tempo buono o discreto, con addensamenti in prossimità dei rilievi nelle ore più calde. Temperature in lieve calo al nord-ovest, in aumento altrove. Venti deboli meridionali e mari poco mossi. CENTRO: Sulla Sardegna addensamenti localmente intensi e possibili rovesci, specie sul settore occidentale e meridionale. Su tutte le altre regioni tempo discreto, con nubi alte e sottili lungo il Tirreno e addensamenti cumuliformi sulla dorsale appenninica nel pomeriggio, ma con basso rischio di fenomeni. Temperature in aumento, specie nei valori massimi. Venti deboli meridionali, con qualche rinforzo sulla Sardegna. Mari poco mossi. SUD: Sulla Sicilia nubi stratificate in aumento e in parziale estensione alla Calabria, ma senza fenomeni. Altrove tempo in prevalenza buono con qualche addensamento sui rilievi nel pomeriggio. Temperature in sensibile aumento. Venti moderati meridionali e mari poco mossi. TENDENZA SUCCESSIVA: Domenica probabili condizioni di bel tempo su tutta la Penisola e con temperature in aumento.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.38: SS16 Adriatica

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato causa fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Incrocio Falconara Alta..…

h 09.38: A14 Bologna-Ancona

coda problema sdrucciolevole

Code causa ripristino urgente fondo stradale nel tratto compreso tra Castel S.Pietro (Km. 38,2) e B..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum