Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Stabilità ancora lontana per il nord e parte del centro

Ci sarà una tregua tra venerdì e sabato, ma domenica una nuova perturbazione comincerà ad interessare il settentrione ad iniziare dal nord-ovest. In seguito l’instabilità potrebbe trasferirsi anche al sud.

Previsioni meteo - 6 Giugno 2002, ore 13.09

VENERDI’ 7 GIUGNO NORD: su Piemonte, ovest Lombardia, Val d’Aosta e Ponente ligure cielo parzialmente nuvoloso con ampie schiarite e residui addensamenti al mattino. Sul resto del settentrione ancora nubi irregolari con qualche pioggia o rovescio soprattutto sul Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. Occasionali rovesci in mattinata anche su genovese e spezzino, in attenuazione nel corso della giornata. Temperature minime in lieve calo, massime in contenuto aumento al nord-ovest, stazionarie altrove. Venti moderati da SW in Liguria e sull’arco alpino, deboli variabili in pianura. CENTRO: su Toscana, Umbria e alto Lazio nubi irregolari con rischio di qualche rovescio o breve temporale più probabile in mattinata. Su Marche e Abruzzo cielo inizialmente poco nuvoloso, ma con nubi in aumento all’interno con qualche fenomeno non escluso al pomeriggio, in possibile sconfinamento verso le coste, specie tra Ancona e Pescara. Sulla Sardegna cielo poco nuvoloso con locali addensamenti soprattutto nelle zone interne, ma con rischio di pioggia molto basso. Temperature in lieve calo nei valori minimi, stazionarie o in contenuto aumento in quelli massimi. Venti ovunque sud-occidentali moderati sulle regioni peninsulari; da NW sulla Sardegna. SUD: sulla Campania possibile qualche annuvolamento cumuliforme al mattino con qualche rovescio tra le province di Avellino e Caserta. Su tutte le altre regioni cielo in prevalenza poco nuvoloso, ma con nubi stratificate su Sicilia, Calabria e Puglia e qualche cumulo pomeridiano sul Molise. In serata migliora ovunque. Temperature minime stazionarie, massime in lieve calo. Venti moderati da SW. SABATO 8 GIUGNO NORD: su tutte le regioni cielo inizialmente poco nuvoloso. Già nel corso della mattinata la nuvolosità andrà aumentando ad iniziare dalla Val d’Aosta, dal Piemonte occidentale e dal Ponente ligure. Si tratterà di nubi in un primo tempo medio-alte che lasceranno trasparire il sole. Solo in serata l’arrivo di nubi più consistenti potrà causare qualche pioggia, specie in prossimità dei rilievi. Sul settore di nord-est tempo discreto per tutta la giornata, salvo la presenza di cumuli pomeridiani lungo la fascia alpina e prealpina ed un aumento delle nubi stratificate nel corso del pomeriggio-sera. Temperature in aumento, più sensibile nei valori massimi. Venti deboli, tendenti a disporsi da S sulla Liguria. CENTRO: su tutte le regioni cielo inizialmente sereno o poco nuvoloso. Nel corso della giornata nubi stratificate in aumento a partire dalla Sardegna e dalle coste tosco-laziali. Su Marche e Abruzzo tempo buono per tutto il giorno. Temperature minime stazionarie, massime in aumento, più sensibile sui versanti adriatici. Venti deboli in prevalenza meridionali, con qualche rinforzo in Sardegna. SUD: cielo sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni con qualche velatura di poco conto sulla Sicilia e sulla Calabria e qualche cumulo sui rilievi. Temperature in aumento sia nei valori minimi che massimi. Venti deboli DOMENICA 9 GIUGNO NORD: su settore nord-occidentale cielo nuvoloso o molto nuvoloso con piogge e rovesci a carattere sparso, più frequenti su Liguria e basso Piemonte. Nel corso della giornata i fenomeni guadagneranno terreno verso est interessando a fine giornata tutto il settentrione. Temperature minime in lieve aumento, massime di nuovo in calo a partire da ovest. Venti moderati da NE in Liguria e da SE sulle Alpi. In pianura deboli o moderati orientali. CENTRO: sulla Sardegna cielo irregolarmente nuvoloso con possibili piogge e qualche rovescio più probabile sulle province settentrionali. Su Toscana, alto Lazio e Umbria cielo nuvoloso, tendente a molto nuvoloso con piogge ad iniziare da ovest, soprattutto nel pomeriggio. Sulle rimanenti zone cielo parzialmente nuvoloso con tendenza a peggioramento. Temperature stazionarie nei valori minimi, in diminuzione in quelli massimi a partire da ovest. Venti moderati da S, in rotazione a W sulla Sardegna. SUD: su tutte le regioni cieli inizialmente sereni. Nel corso della giornata nubi stratificate in aumento sulla Sicilia e Calabria tirrenica. Persistenza del bel tempo altrove. Temperature in aumento, specie nei valori massimi. Venti deboli meridionali. TENDENZA SUCCESSIVA: probabile estensione del tempo instabile anche a parte del meridione nella giornata di lunedì. Martedì migliora al nord-ovest, instabile altrove.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.38: A23 Palmanova-Tarvisio

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Barriera Di Ugovizza-Tarvisio (Km. 105,2) in direzione Tarvisio da..…

h 13.32: A14 Bologna-Ancona

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Pesaro-Urbino (Km. 155,9) in..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum