Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Spiccata variabilità sul nostro Paese

La situazione fino alla giornata di giovedì 15 gennaio sarà caratterizzata da veloci impulsi di aria umida provenienti da W che determineranno nevicate abbondanti sui settori alpini francesi e qualche pioggia soprattutto sulle regioni centrali tirreniche. Temperature nel complesso miti e venti sostenuti in prevalenza dai quadranti occidentali.

Previsioni meteo - 12 Gennaio 2004, ore 12.15

MARTEDI' 13 GENNAIO NORD: Sui settori alpini di confine con la Francia nubi intense con nevicate. Qualche spruzzata di neve sarà possibile anche sulle creste di confine dell'alto Piemonte e dell'alto Adige. Sui settori pianeggianti nubi alte e sottili in transito e locali annuvolamenti bassi tra l'est della Lombardia, il Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Sulla Liguria nubi più compatte sul settore centro-orientale, senza fenomeni di rilievo. Temperature stazionarie o in ulteriore aumento. Venti moderati da SW sulla Liguria, con rinforzi sull'Imperiese, forti da W sui contrafforti alpini, deboli variabili sulle pianure. Molto mosso o localmente agitato il Mar Ligure, mossi gli altri bacini. CENTRO: Su Toscana, Umbria e Lazio nubi a tratti intense con possibilità di brevi piogge, soprattutto in prossimità dei contrafforti montuosi. Sulla Sardegna addensamenti in transito, senza fenomeni. Sui settori adriatici annuvolamenti in prevalenza medio-alti, senza precipitazioni. Temperature in generale aumento. Venti moderati o forti da W o SW, con rinforzi notevoli sull'Umbria. Sulle coste di Marche e Abruzzo possibile entrata del Garbino, con aumenti termici sensibili. Molto mossi i bacini di ponente, mossi i rimanenti mari, in spianamento sottocosta sui litorali del medio Adriatico. SUD: Su Campania e Calabria tirrenica nubi a tratti intense con qualche pioggia possibile, specie sulla Campania. Sul Molise e sulla Puglia nubi in transito, senza fenomeni. Sulla Sicilia e sul settore ionico ampie schiarite. Temperature in aumento. Venti moderati o forti da W-SW e mari molto mossi. MERCOLEDI' 14 GENNAIO NORD: Ancora addensamenti con nevicate sui settori alpini di confine con la Francia. Nubi in transito anche sul resto dell'arco alpino, con qualche spruzzata di neve possibile in prossimità delle creste. Sui settori di pianura annuvolamenti medio-alti e locali formazioni di nubi basse, senza fenomeni. Sulla Liguria addensamenti marittimo-costieri sul settore centro-orientale, in intensificazione nel pomeriggio con qualche pioggia possibile sullo spezzino. Temperature stazionarie. Venti forti da W in montagna, moderati da SW in Liguria, in temporanea attenuazione e rotazione a SE; deboli variabili sulle pianure. Agitato il Mar Ligure, molto mossi i restanti bacini. CENTRO: Sui settori tirrenici e sull'Umbria nubi in aumento nel corso della giornata con tendenza a qualche pioggia tra il pomeriggio e la sera, soprattutto sulla Toscana. Su tutte le altre regioni cielo parzialmente nuvoloso, senza fenomeni. Temperature stazionarie. Venti moderati o forti da W-SW sul Tirreno, deboli da N sull'Adriatico, in rotazione a SW nel pomeriggio. Molto mossi i bacini di ponente, mossi gli altri mari. SUD: Addensamenti nuvolosi sempre presenti su Campania, Molise e Calabria tirrenica, con rischio di brevi piogge in serata. Altrove cielo parzialmente nuvoloso, senza fenomeni. Ampie schiarite sulla Sicilia e il settore ionico. Temperature in lieve ed ulteriore aumento. Venti moderati o forti da W-SW e mari molto mossi. GIOVEDI' 15 GENNAIO NORD: Nubi ancora presenti sui settori confinali francesi, in attenuazione nel corso della giornata. Su tutte le altre regioni cielo in prevalenza poco nuvoloso, con addensamenti sul nord-est e sulla Liguria, senza fenomeni. Temperature in lieve calo nei valori minimi, in aumento in quelli massimi. Venti moderati da SW sulla Liguria, in attenuazione e rotazione a SE già dalla mattinata. Su Piemonte e Lombardia probabili venti di caduta da NW. Ancora agitato il Mar Ligure, molto mossi gli altri bacini. CENTRO: Sulla Sardegna tempo discreto, con nubi sul settore settentrionale. Su tutte le altre regioni addensamenti in transito veloce da NW verso SE con qualche precipitazione in trasferimento dalla Toscana verso l'Umbria e l'alto Lazio. Tra la sera e la notte qualche rovescio sarà possibile anche tra le Marche e l'Abruzzo. Temperature in locale diminuzione. Venti moderati da W, in rotazione a NW con rinforzi sull'Adriatico. Mari molto mossi. SUD: Sulla Sicilia e il settore ionico tempo discreto. Su tutte le altre regioni nubi irregolari, in aumento sulla Campania e in Molise con qualche occasionale rovescio, in trasferimento verso la Basilicata e la Puglia nella notte. Temperature in locale diminuzione. Venti moderati da W, in rotazione a NW ad iniziare dal Molise. Mari molto mossi o agitati. TENDENZA SUCCESSIVA: Venerdì nuovo moderato peggioramento sui settori tirrenici e su parte del nord. Invariato altrove.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum