Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sole nel week-end poi freddo minaccioso

L'alta pressione con una mossa sbagliata verso nord, potrebbe aprire la strada alle correnti fredde scandinave che squarcerebbero la sua corazza sul bordo orientale con effetti sempre più vistosi nel corso della settimana. Intanto sabato di sole, domenica qualche nuvola sulle isole maggiori e sulle Alpi occidentali. Nebbie a tratti fitte in Valpadana.

Previsioni meteo - 26 Ottobre 2001, ore 13.11

Sabato, 27 ottobre 2001 Nord: bel tempo ma nebbia in pianura, in particolare tra le 5 e le 10 del mattino su novarese, vercellese, milanese, bresciano. Anche fin verso mezzogiorno nella zona di Rovigo, Parma, Modena. Il sollevamento delle nebbie originerà strati bassi con limite superiore a 700 m. Sulla Liguria banchi nuvolosi di tipo marittimo con qualche possibile piovasco sul Levante nel primo mattino, ma con endenza a schiarite. Temperatura in calo su tutta la Valpadana di un paio di gradi. Centro: molta nebbia al mattino sulle valli toscane e laziali, banchi nuvolosi a mezza costa anche sull'Appennino in sollevamento nel corso della giornata fino a formare mediocri nubi cumuliformi. Clima umido ma mite. Temperatura in leggero calo. Da notare il sensibile accorciamento delle giornate, che in questo periodo si aggira in media attorno ai 3 minuti giornalieri. Sud: al mattino ultimi annuvolamenti sulla Puglia e sulla Calabria Jonica, in seguito ben soleggiato come sulle restanti regioni. Banchi di nebbia nelle zone interne nel primo mattino. In Sicilia giornata tardo primaverile. Temperatura in lieve flessione nei valori minimi. Domenica, 28 ottobre 2001 Nord: velature sulle Alpi nel corso della giornata, per il resto in pianura nebbia o strati bassi, in parziale dissolvimento dopo il mezzogiorno, soprattutto nelle aree meno umide e sull'alta pianura. Il fenomeno potrebbe invece risultare quasi persistente lungo una linea retta ideale tra Casalpusterlengo-Mantova-Rovigo. Temperatura stazionaria. Centro: al mattino nebbia in banchi e strati nuvolosi bassi sull'alta Toscana, fin verso il livornese. Per il resto giornata gradevole da trascorrere se possibile fuori città. Dal pomeriggio estese velature su Lazio e Sardegna, sull'isola sviluppo di nuvolosità anche a media quota che oscurerà completamente il sole sull'Ogliastra e in Barbagia ma non dovrebbero verificarsi piogge. Venti deboli di Scirocco. Temperatura mite. Sud: al mattino poche nubi ovunque ma dal mezzogiorno rapido aumento della nuvolosià sulla Sicilia di tipo prevalentemente medio-alto, anche se non si esclude qualche annuvolamento più basso su Erei, Iblei, Peloritani ed Etna che potrà generare qualche debole pioggerella. Anche sulla Calabria parziale oscuramento del sole nel pomeriggio sulla parte meridionale della regione. Temperatura in lieve aumento nei valori massimi nelle zone non interessate da nuvolosità. Venti deboli di Scirocco. Lunedì, 29 ottobre 2001 Nord: Nubi in aumento sulle Alpi fin dalla mattinata in rapida estensione alle pianure già prima del mezzogiorno. Nubi basse sulla Liguria con possibili pioviggini. Dopo il passaggio della parte calda che investirà tutte le regioni con i suoi cirrostrati che lasceranno trasparire un po' di sole, nel pomeriggio transito del settore freddo, assolutamente non avvertito sul nord-ovest dove si avranno nubi solo lungo lo spartiacque alpino: sullo Stelvio, sull'Ossola e in alta Valtellina possibili rovesci nevosi oltre i 2000 m circa. Sul Triveneto invece nuvolosità più importante tra il pomeriggio e la sera con piogge sparse e brevi nevicate sulle Alpi, specie in Val Venosta, Aurina, Pusteria, Anterselva, Tarvisiano: quota neve 2000 m. Verso sera peggiora anche sulla Roamgna con qualche breve pioggia, modesto il passaggio sull'Emilia. In serata generale miglioramento. Ingresso del Foehn sul nord-ovest. Temperatura in rialzo sul nord-ovest, attenuazione della nebbia in pianura. Centro: in mattinata ancora bel tempo, nel pomeriggio nuvolosità stratiforme in rapido aumento ma ancora secco ovunque, tranne sull'alta Toscana, dove potrà esservi qualche passeggero piovasco. In serata invece peggiora sulla zona di Pesaro, Firenze, Arezzo, Perugia, nord dell'Umbria con brevi rovesci. Nella notte il peggioramento si estenderà a tutti i settori, tranne alla Sardegna, che verrà interessata solo da nuvolosità sparsa. Temperatura stazionaria. Sud: nuvolosità irregolare sulla Sicilia con isolati piovaschi, altrove da sereno a velato e dal tardo pomeriggio aumento più convinto della nuvolosità. Solo in serata però si avrà qualche isolata pioggia, specie sul Molise. Temperatura stazionaria. TENDENZA SUCCESSIVA Martedì breve episodio di Bora sull'alto Adriatico, ancora Favonio al nord-ovest ma in attenuazione, Tramontana al centro-sud con piogge sparse e isolati temporali ma con tendenza a miglioramento ad iniziare dalle regioni centrali. Leggero calo termico. Mercoledì bello ma giovedì arriva l'aria fredda?

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.18: A24 Tratto Urbano

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Tangenziale Est (Km. 7,2) e Portonaccio - Galla..…

h 17.13: SS434 Transpolesana

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 5,102 km dopo Incrocio Villa Bartolomea (Km. 45)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum