Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Si prospetta un week-end tra l'incerto e il temporalesco

SABATO e domenica attività temporalesca pomeridiana quasi ovunque, specie lungo la dorsale appenninica. LUNEDI ancora molta instabilità sulla Penisola.

Previsioni meteo - 17 Aprile 2009, ore 12.55

Sabato, 18 aprile 2009 NORD: Sul nord-ovest cielo irregolarmente nuvoloso con ampie schiarite ma anche con rischio di brevi rovesci temporaleschi durante le ore pomeridiane, in particolare lungo la fascia prealpina e dell'Appennino ligure, ma occasionalmente anche in Valpadana. Temperature stazionarie su valori miti. Sul nord-est cielo irregolarmente nuvoloso con ampie schiarite ma anche con rischio di brevi rovesci temporaleschi, specie durante le ore pomeridiane, in particolare lungo la fascia prealpina, sul Friuli e sull'Appennino emiliano. Temperature stazionarie su valori miti. CENTRO: Su tutte le regioni nuvolosità variabile con ampie schiarite. Nel pomeriggio formazione di cumuli con qualche rovescio a sfondo temporalesco nelle zone interne ed appenniniche. In serata tendenza a peggioramento sulla Sardegna. Venti deboli meridionali, in rinforzo da ESE sulla Sardegna dalla sera. SUD: Tempo parzialmente soleggiato con nubi alternate a momenti assolati; nel pomeriggio addensamenti cumuliformi sui rilievi con possibili rovesci o brevi temporali isolati che potranno localmente coinvolgere anche le zone pianeggianti. In serata arriveranno spesse velature sulla Sicilia. Temperature stazionarie. Domenica, 19 aprile 2009 NORD: Sul nord-ovest tempo ancora inaffidabile. Dopo una mattinata parzialmente soleggiata, si avranno annuvolamenti temporaneamente intensi associati a brevi rovesci e nel pomeriggio anche isolati temporali, più frequenti lungo la fascia pedemontana e l'Appennino ligure. Temperature stazionarie su valori relativamente miti. Sul nord-est cielo irregolarmente nuvoloso con annuvolamenti temporaneamente intensi associati a brevi rovesci; nel pomeriggio vivace formazione di cumuli con brevi temporali, più frequenti lungo la fascia pedemontana e l'Appennino emiliano. Temperature stazionarie su valori relativamente miti. CENTRO: Sulla Sardegna cielo nuvoloso o molto nuvoloso con rovesci sparsi, anche temporaleschi. Sulle zone peninsulari nuvolosità variabile con spunti temporaleschi pomeridiani, principalmente in montagna e nelle zone interne. Colpi di vento nei temporali. Temperature stazionarie su valori miti. SUD: Su tutte le regioni nuvolosità variabile, anche di tipo stratiforme ma con affogate nubi cumuliformi che favoriranno spunti temporaleschi pomeridiani, principalmente in montagna e nelle zone interne. Colpi di vento nei temporali. Temperature stazionarie su valori miti. Lunedì, 20 aprile 2009 NORD: Sul nord-ovest tempo instabile con mattinata nuvolosa e a tratti piovosa. Schiarite intorno al mezzogiorno, poi nuovi rovesci a sfondo temporalesco nel pomeriggio su pianure e fascia prealpina, più asciutto nelle Alpi. Tendenza a miglioramento in serata. Temperature senza grandi variazioni. Sul nord-est cielo parzialmente nuvoloso con residui rovesci ma con tendenza a graduale miglioramento a partire da est. Sull'Emilia-Romagna ancora instabile con piogge sparse e brevi temporali. CENTRO: Su tutte le regioni, Sardegna compresa, tempo instabile con cielo in gran parte nuvoloso e precipitazioni anche temporalesche, specie lungo la dorsale appenninica. Temperature in lieve calo in Appennino, dove farà piuttosto fresco, più gradevole verso le coste. SUD: Su tutte le regioni, Sicilia compresa, tempo instabile con cielo in gran parte nuvoloso e precipitazioni anche temporalesche, specie lungo la dorsale appenninica. Temperature in lieve calo in Appennino, dove farà piuttosto fresco, più gradevole verso le coste. TENDENZA SUCCESSIVA MARTEDI netto miglioramento al nord. Ancora tempo instabile al centro-sud con rovesci o temporali soprattutto pomeridiani, tendenza a miglioramento su Toscana, Umbria e Marche. Temperature in aumento al settentrione.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum