Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Si apre una fase decisamente instabile

Nubi minacciose e compatte, associate a rovesci e temporali, la faranno da padrone per buona parte della settimana, risparmiando solo l'estremo sud d'Italia. Qualche possibilità in più di bel tempo ci sarà per la Sardegna e per il litorale tirrenico, ma solo a partire da giovedi. Temperature complessivamente nella norma.

Previsioni meteo - 17 Aprile 2006, ore 12.53

Martedì, 18 aprile 2006 NORD: Sul nord-ovest nubi compatte al mattino su Valpadana, Basso Piemonte e Spezzino, con possibilità di qualche piovasco, specie sulla Bassa Lombarda; altrove poco nuvoloso. Durante il pomeriggio estensione della nuvolosità al settore alpino con fenomeni di instabilità su Valle d'Aosta, Valtellina, Riviera di Levante e in serata su Torinese e Canavese. Temperature stazionarie, relativamente miti durante il giorno. Venti deboli orientali. Mar Ligure poco mosso. Sul nord-est molte nubi ovunque con la sola eccezione del Trentino-Alto Adige, dove il cielo si presenterà inizialmente poco nuvoloso. Al mattino piovaschi su Veneto e Friuli Venezia Giulia. Durante il pomeriggio moderato peggioramento ovunque, con rovesci intermittenti ma diffusi. In serata temporali su Emilia Romagna. Temperature stazionarie, relativamente miti durante il giorno in pianura. Venti deboli da est. Alto Adriatico poco mosso. CENTRO: Molte nubi ovunque con tempo marcatamente instabile. Acquazzoni e rovesci intermittenti saranno la caratteristica del tempo su tutte le regioni. Non mancheranno anche dei temporali, specie nelle zone interne. Cessazione dei fenomeni e schiarite in avanzamento alla sera sulla Sardegna. Temperature stazionarie e clima mite. Venti deboli o al più moderati provenienti dai quadranti settentrionali. Bacini mossi con moto ondoso in aumento. SUD: Molte nubi ovunque al mattino, con fenomeni localizzati su Campania, Puglia, Basilicata e Molise. Nel corso della giornata nubi e fenomeni in trasferimento verso nord, con ampie schiarite in arrivo su Sicilia prima e Calabria poi. Temperature in aumento, specie sull'Isola, dove farà caldo. Venti moderati, a tratti forti, a rotazione ciclonica. Mari molto mossi. Mercoledì, 19 aprile 2006 NORD: Sul nord-ovest tempo in progressivo peggioramento ad iniziare da est, con addensamenti nuvolosi compatti accompagnati da rovesci sulla Lombardia, in estensione al pomeriggio a Piemonte e Valle d'Aosta. In serata temporali anche forti sulla fascia pedemontana piemontese con parziale interessamento della Riviera di Ponente. Sul resto della Liguria nuvolosità variabile ma con basso rischio di pioggia. Temperature stazionarie, in linea con la norma. Venti deboli orientali. Mar Ligure poco mosso. Sul nord-est molte nubi ovunque ma con probabilità di rovesci limitata all'Emilia Romagna (temporali al mattino su Reggiano, Parmense e Piacentino), al Polesine, al Golfo di Trieste e al Trentino occidentale. Tendenza a schiarite e a cessazione dei fenomeni in serata. Temperature senza apprezzabili variazioni, comunque relativamente miti e fresche in montagna. Venti in rinforzo da nord sull'Alto Adriatico, il cui moto ondoso si prevede in rapido aumento. CENTRO: Sulla Sardegna ampie schiarite già dal mattino e Maestrale sostenuto. Altrove tempo inizialmente instabile su tutte le regioni, con aria fresca e nubi minacciose arrecanti acquazzoni e qualche isolato temporale, specie in montagna. Nel corso del pomeriggio tendenza a cessazione dei fenomeni e ad aperture a partire dal litorale tirrenico. Temperature in calo, relativamente miti. Vento debole di Tramontana sulle regioni peninsulari con qualche rinforzo sul litorale adriatico. Molto mossi tutti i bacini. SUD: Instabilità diffusa su tutte le regioni peninsulari, in special modo sulla Calabria tirrenica, sul Molise e sulle zone interne appenniniche, Gargano compreso, dove non mancherà occasione per rovesci frequenti e per qualche temporale. Soleggiato o al più velato sulla Sicilia, con clima ideale. Altrove temperature in netto calo, relativamente miti. Venti sostenuti, a tratti forti, in prevalenza occidenali. Molto mossi tutti i mari. Giovedì, 20 aprile 2006 NORD: Sul nord-ovest ancora nubi irregolari, a tratti compatte, con acquazzoni e temporali assai probabili un po' ovunque, specialmente al pomeriggio sulle zone di pianura adiacenti le Alpi. Nubi e piovaschi anche su Liguria, seppur alternati a qualche occhiata di sole. Temperature relativamente miti. Ventilazione debole. Mar Ligure poco mosso. Sul nord-est addensamenti nuvolosi compatti un po' ovunque, ma con il maggior rischio di rovesci e brevi temporali su Emilia, Trentino e Friuli. Altrove tempo comunque incerto e a rischio pioggia. Qualche occhiata di sole sarà possibile sulla Laguna Veneta. Valori in lieve ripresa, miti di giorno in pianura. Ventilazione appena accennata. Alto Adriatico poco mosso. CENTRO: Instabilità limitata ad Alta Toscana, Umbria, Marche e settore appenninico in genere; in serata acquazzoni anche su Gallura e litorale adriatico. Più al riparo il versante tirrenico, dove ci sarà occasione per ampie schiarite e per una risalita delle temperature. Venti deboli o moderati nord-occidentali. Mari generalmente mossi. SUD: Al mattino instabilità residua sul Golfo di Policastro e sulla Calabria tirrenica; al pomeriggio sviluppo di nubi minacciose accompagnate da rovesci e temporali su Puglia e Molise. Per il resto prevalenza di cielo soleggiato o al più nuvoloso, ma senza fenomeni. Temperature in risalita. Clima mite. Venti deboli occidentali con qualche rinforzo su Campania e Calabria. Mari in genere mossi. Tendenza successiva: VENERDI 21 APRILE ancora marcata instabilità su diverse regioni italiane, specie al pomeriggio sui settori alpini e su quelli appenninici. Fenomeni in attenuazione in serata. Temperature in lieve calo con sensazione di fresco al primo mattino, specie in montagna. Ventilazione appena accennata. Bacini calmi o poco mossi.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.59: A1 Firenze-Roma

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Orvieto (Km. 451,4) e Attigliano (Km. 479,7) in entrambe..…

h 05.41: A29 Palermo-Mazara Del Vallo

blocco

Chiusura corsia nel tratto compreso tra 4,079 km dopo Svincolo Cinisi (Km. 19,1) e 6,057 km prima d..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum