Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sarà un mercoledì molto perturbato con pioggia e neve in montagna

MERCOLEDI piogge su gran parte del Paese, neve sulle Alpi oltre gli 800-1100m, sul nord Appennino oltre i 1200m e sull'Appennino centrale oltre i 1400m. GIOVEDI ancora instabile con precipitazioni soprattutto sul nord-est. Da VENERDI migliora al nord, ancora instabile al centro-sud.

Previsioni meteo - 15 Febbraio 2011, ore 12.12

Mercoledì, 16 febbraio 2011
NORD: Sul nord-ovest ulteriore peggioramento, con cieli chiusi e precipitazioni diffuse moderate. Rovesci o temporali possibili sulla Liguria. Quota neve posta tra gli 800-1000 delle zone alpine e prealpine e i 1200 dell'Appennino ligure. Limite in rialzo durante le ore centrali del giorno. Ventilazione moderata sud-orientale con rinforzi, mar Ligure mosso sotto costa, fino a molto mosso al largo. Temperature massime in ulteriore calo. Sul nord-est ulteriore peggioramento, con cieli chiusi e precipitazioni diffuse, in prevalenza moderate. Possibili rovesci tra alto Veneto e Friuli. Quota neve posta tra gli 800 e i 1000 metri, con limite a 1200m sull'Appennino. Nelle ore più calde temporaneo rialzo del limite delle nevicate. Scirocco moderato con mare Adriatico mosso. Temperature massime in ulteriore calo.

CENTRO: Su tutte le regioni ulteriore peggioramento, con cieli chiusi e precipitazioni diffuse tra deboli e moderate, piu intense sui versanti tirrenici. Quota neve posta tra i 1300-1500 metri del tratto peninsulare ed i 1600 dei monti sardi. Diverse pause asciutte in Abruzzo e sulla Sardegna meridionale. Venti ovunque sostenuti, di Scirocco sulla Penisola, di Libeccio sulla Sardegna. Mari tutti molto mossi.

SUD: Ovunque cieli molto nuvolosi, con possibili rovesci sulla Campania. Precipitazioni in estensione parziale anche alle altre regioni peninsulari nelle ore pomeridiane. Schiarite possibili dal pomeriggio sulla Sicilia. Quota neve oltre i 1500 metri. Scirocco sostenuto ovunque con mari molto mossi. Non farà freddo.

Giovedì, 17 febbraio 2011
NORD: Sul nord-ovest ancora condizioni di tempo instabile. Residui fenomeni possibili qua e là, alternati a momenti asciutti. Quota neve sugli 800-1000 metri, in serata ancora rovesci in Liguria. Ventilazione moderata in prevalenza dai quadranti orientali, mar ligure molto mosso. Temperature in ulteriore lieve calo. Sul nord-est ancora molta nuvolosità su tutte le regioni. Possibili precipitazioni sparse, alternate a momenti di pausa, queste ultime piu probabili sulla Romagna. Quota neve sugli 800-1000 metri sulle Alpi, 1200 metri in Appennino. Lieve ed ulteriore calo termico.

CENTRO: Tempo instabile. Piogge e rovesci sparsi in estensione dalla Sardegna ai settori peninsulari. Fenomeni piu intensi sull'Isola e lungo il Tirreno, dove non escludiamo temporali. Ventilazione sostenuta da sud est ovunque, mari molto mossi. Lieve ed ulteriore calo delle temperature massime.

SUD: Ultimi rovesci sul Salento al mattino, in attenuazione. Per il resto nubi sparse, ma con basso rischio di pioggia. Ventilazione sostenuta da sud est, temperature nel complesso miti.

Venerdì, 18 febbraio 2011
NORD: Sul nord-ovest nuvolosità irregolare, ancora qualche rovescio in Liguria al mattino, ma con tendenza a miglioramento. Temperature in lieve calo sulle Alpi nei valori minimi, massime in aumento, specie sulle zone pianeggianti. Sul nord-est nubi irregolari e forse ancora qualche pioggia o nevicata oltre i 1000m sull'Emilia-Romagna, tendenza ad attenuazione dei fenomeni e a qualche schiarita. Temperature in calo nelle Alpi nottetempo, per il resto stazionarie.

CENTRO: Ancora tempo instabile su tutti i settori con brevi rovesci, anche a sfondo temporalesco, alternati a schiarite. Brevi nevicate in Appennino oltre i 1400m. Tendenza ad attenuazione dei fenomeni in serata. Temperature quasi stazionarie. Ventoso sui mari.

SUD: Tempo instabile su tutti i settori con brevi rovesci, anche a sfondo temporalesco, alternati a schiarite. Brevi nevicate in Appennino oltre i 1500m. Tendenza ad attenuazione dei fenomeni in serata. Temperature quasi stazionarie. Venti moderati a circolazione ciclonica.

Dati, informazioni ed elaborazioni a cura di METEO ITALIA S.r.l.


--------------------------------------------------------------------------------

Servizi meteo professionali per aziende, TV, radio, quotidiani: info@meteoitalia.it


--------------------------------------------------------------------------------
TENDENZA SUCCESSIVA
SABATO migliora al nord e sulle centrali tirreniche, ancora tempo variabile su medio Adriatico e meridione. Temperature complessivamente miti. DOMENICA residua variabilità al sud, tempo migliore altrove. LA TENDENZA vedrà un inizio di settimana tranquillo, verso il 24-25 possibile peggioramento con annesso calo termico. Da confermare!
 
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.01: A4 Venezia-Trieste

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento A28 Portogruaro-Pordenon..…

h 13.00: A14 Bologna-Ancona

coda incidente

Code per 7 km causa incidente nel tratto compreso tra Imola (Km. 50,1) e Faenza (Km. 64,5) in di..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum