Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sabato MALTEMPO al centro e sulla Campania, instabile al nord

SABATO maltempo al centro e sulla Campania, instabile al nord con frequenti rovesci. Ancora asciutto sul resto del sud. DOMENICA instabile e temporalesco al centro-nord, poi anche al meridione. Fino a martedì tempo depressionario su tutto il Paese. Neve sui monti a quote medie, sulle Alpi a tratti anche sotto i 1000m e freddo per la stagione al nord e su parte del centro.

Previsioni meteo - 8 Aprile 2005, ore 12.56

Sabato, 09 aprile 2005 NORD: Tempo spiccatamente instabile su tutti i settori. Ampie schiarite mattutine possibili sul Piemonte e la bassa Valle d'Aosta, solo occhiate di sole altrove ma in un contesto più nuvoloso e foriero di rovesci sparsi, nevosi in montagna oltre i 1200m. Nel pomeriggio temporali possibili in pianura, rovesci nevosi in montagna, specie sull'arco alpino centro-orientale. Venti moderati da sud-est. Temperature in calo, mari molto mossi. CENTRO: Su tutte le regioni al mattino tempo perturbato con piogge e rovesci temporaleschi, localmente forti sul Lazio. Nel corso del pomeriggio attenuazione dei fenomeni e qualche schiarita su alta Toscana e Sardegna ma sempre col rischio della formazione di nubi temporalesche che scaricheranno nuovi rovesci prima di sera. Temperature in diminuzione. Venti forti, inizialmente da Ostro, ma in successiva rotazione a Libeccio con raffiche nei rovesci. Maestrale sulla Sardegna. Mari molto mossi, localmente agitati i bacini circostanti l'Isola. SUD: Tempo in peggioramento già dal mattino sulla Campania con piogge e rovesci temporaleschi. Su tutte le altre regioni nuvolosità irregolare con ampie schiarite e tempo asciutto e mite. In serata temporaneo miglioramento sulla Campania. Mari molto mossi, agitati lo Stretto di Sicilia, lo Ionio (a largo) e il Canale d'Otranto. Venti meridionali sostenuti. Domenica, 10 aprile 2005 NORD: Schiarite su Val d'Aosta e alto Piemonte, per il resto nuvoloso e tempo ancora incerto con rovesci possibili e temporali durante il pomeriggio, localmente forti sull'Emilia-Romagna, ma anche con momenti più asciutti. Nevicate fino a 1000-1100m su Alpi e a 1200m su nord Appennino. In serata forti fenomeni su Emilia e Cuneese, altrove piogge più deboli, schiarite locali sulle Alpi. Temperature senza grandi variazioni. Venti forti orientali su Triveneto, Liguria ed in quota, deboli altrove. Mari molto mossi. CENTRO: Su tutte le regioni tempo instabile; qualche schiarita mattutina seguita da annuvolamenti anche intensi associati a piogge e rovesci diffusi anche temporaleschi. Neve fino a 1500m sull'Appennino toscano e sardo, a quote più alte altrove. Temperature senza notevoli variazioni. Maestrale sulla Sardegna, ancora Libeccio sul Tirreno e Sciroco sull'Adriatico. Molto mossi o agitati tutti i mari. SUD: In mattinata ancora ampie schiarite ma con tendenza a peggioramento a partire da ovest, associato a rovesci. I fenomeni saranno dapprima più probabili su Campania, Calabria e Sicilia, poi si estenderanno anche alle rimanenti zone. Temperature in lieve diminuzione, specie in serata. Venti forti tra Libeccio e Scirocco e mari molto mossi. Lunedì, 11 aprile 2005 NORD: Ancora tempo molto instabile con rovesci intermittenti, più probabili nel primo mattino e poi nelle ore pomeridiane. Effimere schiarite nel corso della mattinata sull'alto Piemonte, la Valle d'Aosta e il Varesotto. Ancora qualche nevicata sulle Alpi intorno ai 1000m, anche a quote più basse nelle vallate più strette. Piuttosto freddo per la stagione, venti da est in lento indebolimento. Mari mossi. CENTRO: Instabile su tutte le regioni con possibili rovesci e temporali sparsi, in particolare nelle ore pomeridiane. Locali schiarite mattutine ma sempre in un contesto minaccioso. Temperature stazionarie, venti più deboli ma sempre a rotazione ciclonica. Mari mossi. SUD: Su tutti i settori tempo instabile con acquazzoni sparsi, nel pomeriggio formazione di cellule temporalesche, in particolare nelle zone interne. Possibili schiarite, più ampie sulla Sicilia. Temperature senza grosse variazioni, ancora ventilazione moderata a rotazione ciclonica, mari mossi. TENDENZA SUCCESSIVA Fino a MARTEDI sera tempo depressionario su tutto il Paese con frequenti acquazzoni, specie nel pomeriggio.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.27: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Terre di Canossa - Campegine e Parma (Km. 110,4) in direzione M..…

h 10.26: TG-BO Tangenziale Di Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo 5 Bologna Quartiere Lame (Km. 12,5) e Svincolo 6 Castelm..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum