Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sabato con la Tramontana al centro-sud, Valpadana sempre a rischio nebbia

SABATO tempo instabile su Abruzzo e meridione, specie sul versante adriatico con rovesci sparsi e brevi nevicate sino in collina. Altrove bel tempo ma con nebbie sparse in Valpadana. DOMENICA qualche debole rovescio, anche di tipo nevoso su Molise, Puglia, Basilicata e Calabria jonica. Annuvolamenti anche sulla Valpadana occidentale e le Prealpi ma senza fenomeni, più sole altrove. LUNEDI miglioramento generale e di nuovo alta pressione. Temperature in sensibile diminuzione, FREDDO sul versante adriatico e nelle zone interessate dalle nebbie.

Previsioni meteo - 14 Gennaio 2005, ore 12.36

Sabato, 15 gennaio 2005 NORD: Su tutte le regioni mattinata serena ma con nebbie sparse in pianura, specie sul settore lombardo ed emiliano, accompagnate da freddo intenso, gelate e locali accumuli di galaverna sulla vegetazione e gli oggetti. Con il passare delle ore un po' di sole ovunque ma ancora banchi di nebbia. Verso sera parziali annuvolamenti su Lombardia, Piemonte ed Emilia, senza conseguenze. Temperature in lieve diminuzione. Venti deboli. CENTRO: Su Marche, Abruzzo, Reatino ed Umbria orientale cielo parzialmente nuvoloso, a tratti nuvoloso. Sull'Abruzzo anche brevi rovesci, nevosi sin verso i 500m e, nella notte su domenica, probabilmente anche a quote inferiori. Possibili temporanee schiarite. Altrove generalmente soleggiato, vento teso da nord-est e temperature in netto calo, specie sull'Adriatico. Molto freddo in Appennino. SUD: Sulla bassa Calabria e sulla Sicilia meridionale tempo generalmente soleggiato, sui rimanenti settori nuvolosità irregolare con tendenza a rovesci sparsi, più frequenti su Molise, Puglia, Crotonese e Basilicata con neve sin verso i 500m in ulteriore abbassamento in serata sui settori molisani e pugliesi. Vento forte da nord-est, specie sulla Puglia dove le raffiche potranno toccare anche gli 80 km/h in mare aperto, rendendo impossibili i collegamenti con le Tremiti. Domenica, 16 gennaio 2005 NORD: Giornata nuvolosa su pianura piemontese, lombarda e relativa fascia prealpina, qualche annuvolamento anche su Emilia ed alto Veneto, altrove generalmente sereno. Attenuazione delle nebbie grazie ad una debole ventilazione orientale. Freddo moderato su tutti i settori, più intenso nelle Alpi, dove soffierà forte vento da nord. CENTRO: In mattinata sulla Sardegna nuvolosità variabile ma con basso rischio di precipitazioni. Cielo sereno su Toscana, Lazio ed Umbria occidentale, parziali addensamenti su Reatino, Frusinate, Umbria orientale, Marche ma senza fenomeni. Cielo nuvoloso sull'Abruzzo con brevi rovesci di neve, localmente sino al litorale. Freddo pungente, acuito dai venti tesi di Tramontana con temperature in calo. SUD: Cielo nuvoloso su est Campania, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria jonica e nord Sicilia con possibili rovesci, nevosi sui rilievi attorno ai 500m e localmente anche sul litorale su Molise e Puglia. Alternanza di sole e nubi altrove ma senza precipitazioni. FREDDO su tutte le regioni con vento teso da NNE e mari molto mossi o agitati. Lunedì, 17 gennaio 2005 NORD: In mattinata banchi nuvolosi su pianura piemontesi ed ovest Lombardia ma con tendenza a rapido rasserenamento, altrove sereno. Pomeriggio soleggiato ovunque, in serata velature lungo le Alpi. Temperature minime in calo tranne nelle zone interessate dalla copertura nuvolosa, massime stazionarie, venti deboli. Non si prevedono nebbie estese ma solo banchi isolati all'alba. CENTRO: Sull'Abruzzo ultimi annuvolamenti in mattinata ma con tendenza a miglioramento, altrove in prevalenza soleggiato, venti moderati settentrionali in graduale attenuazione, temperature minime in calo, massime in lieve aumento. SUD: Nuvolosità irregolare su tutti i settori ma con ampie schiarite su Campania, Sicilia e Calabria, residui addensamenti su Molise, Puglia e Lucania con residui rovesci, nevosi sino in collina ma con tendenza a graduale miglioramento, ancora ventoso ma temperature in leggera ripresa nei valori massimi. TENDENZA SUCCESSIVA MARTEDI 18 gennaio bel tempo ovunque salvo alcuni passaggi nuvolosi lungo le Alpi. Temperature in aumento.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum