Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sabato con il maltempo al centro-sud, al nord solo freddo e fenomeni limitati

Sarà un fine settimana instabile, a tratti perturbato, segnatamente al centro-sud. Al nord solo passaggi nuvolosi con qualche nevicata solo sull'Emilia-Romagna e l'estremo nord-est. Domenica soleggiato al nord, instabile al centro-sud con rovesci nevosi anche a quote basse. Temperature in sensibile calo. Lunedì e martedì ancora freddo ovunque, gelido sulle Alpi, instabile al centro-sud.

Previsioni meteo - 27 Febbraio 2004, ore 12.30

Sabato, 28 febbraio 2004 NORD: Cielo parzialmente nuvoloso con ampie schiarite su zone alpine, prealpine ed alta pianura. Sulla Liguria, il Padovano, il Veneziano, il basso Friuli e la Venezia Giulia temporaneamente nuvoloso con alcuni rovesci di neve. Sull'Emilia e sul basso Veneto nevicate a tratti abbondanti fino in pianura, specie in mattinata. In serata generale rasserenamento a partire da ovest. Temperatura in calo, venti moderati da ovest in rotazione da nord. Mari mossi. CENTRO: Su tutte le regioni tempo perturbato con rovesci e temporali, nevicate sulle zone appenniniche e collinari sino a 300m al mattino sulla Toscana, 500m sulla Sardegna e sulle restanti zone. Possibili grandinate. Nel pomeriggio rovesci nevosi sino in pianura sulla Toscana, anche in Maremma, ulteriore abbassamento della quota neve sino al fondovalle sull'Umbria e nel pesarese. Verso sera miglioramento a partire dalla Sardegna ma ancora qualche rovescio di neve sul Lazio oltre i 200m. Temperature in forte diminuzione, specie dal pomeriggio. Venti di Libeccio in rotazione a Maestrale sulla Sardegna. Mari molto mossi o agitati. SUD: Cielo generalmente nuvoloso sin dal mattino con poche schiarite e primi rovesci a partire dalla Campania. Nel corso della giornata netto generale peggioramento con piogge, temporali, grandinate e nevicate sull'Appennino oltre i 900-1000m. Venti sostenuti di Libeccio, raffiche nei temporali. Mari molto mossi o agitati. Domenica, 29 febbraio 2004 NORD: Soleggiato su tutte le regioni ma con passaggi nuvolosi, specie sul Triveneto e l'est della Lombardia, dove nel pomeriggio non si può escludere qualche breve rovescio nevoso, rasserena in serata. Tempo freddo e ventoso. CENTRO: Su tutte le regioni nuvolosità irregolare con ampie schiarite mattutine seguite da annuvolamenti pomeridiani che potranno dar luogo a rovesci anche nevosi sino a 300m e, nelle fasi più intense, anche in pianura misti a pioggia. Prudenza sulle strade di montagna. Temperature in ulteriore calo, Tramontana sferzante. SUD: Su tutte le regioni tempo instabile con brevi schiarite seguite da annuvolamenti intensi a cui saranno associati rovesci temporaleschi, nevosi sino a 600m, specie sull'Appennino calabro-lucano. Importanti accumuli nevosi sulla Sila, prudenza sulle strade di montagna. Temperatura in sensibile ulteriore calo, ventilazione sostenuta settentrionale. Lunedì, 01 marzo 2004 NORD: Sui crinali alpini di confine nuvoloso e un po' di neve portata dai versanti esteri, per il resto soleggiato e ventoso con formazione di qualche cumulo a base elevata sulle pianure nelle ore pomeridiane ma con scarso rischio di rovesci. Temperature sempe molto basse in quota (-10°C a 1500m), stazionarie in pianura. Vento sostenuto settentrionale. CENTRO: Tempo instabile: dopo una mattinata parzialmente soleggiata, nubi in aumento nelle ore pomeridiane con qualche rovescio anche temporalesco e grandinigeno, nevoso a quote collinari. Sempre freddo e ventoso. SUD: Tempo instabile con annuvolamenti irregolari, brevi schiarite, occasione per rovesci anche temporaleschi di breve durata ma localmente associati a grandine, limite delle nevicate attorno ai 600-700m. Sempre freddo e ventoso. TENDENZA SUCCESSIVA Martedì ulteriormente freddo al nord, specie in montagna, ma soleggiato, al centro-sud instabilità con rovesci di neve sino a quote molto basse, segnatamente su medio e basso Adriatico. Mercoledì moderato rialzo delle temperature, specie sul Tirreno.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum