Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Residuo maltempo sulla Sicilia; più sole e freddo altrove

NATALE di maltempo su parte della SICILIA e bassa CALABRIA; migliora sulla Sardegna; disturbi nuvolosi in Appennino e Adriatico; bello, ma freddo altrove, con gelate notturne. SANTO STEFANO migliora anche in Sicilia; prevalenza di sole altrove, con annuvolamenti innocui al nord e versante Adriatico; smpre freddo notturno e vento in attenuazione. MERCOLEDI e GIOVEDI discreti, ma con nubi basse e umidità in aumento su alto Tirreno, Liguria e pianure del nord. Freddo notturno in accentuazione e venti deboli.

Previsioni meteo - 24 Dicembre 2006, ore 11.45

Lunedì, Natale 2006 NORD-OVEST: Pieno sole ovunque, con freddo al mattino ed estese gelate, ma anche foschie dense sulla bassa pianura. Temperature senza grandi variazioni. Massime ovunque inferiori a 8-9°C, con inversione termica diurna sulle pianure; più miti sulla Liguria con 11-13°C. Venti deboli nord-orientali sulla Liguria con residui rinforzi, pressochè assenti altrove. Mare generalmente poco mosso, mosso al largo. NORD-EST: Prevalenza di sole ovunque, con estese gelate in pianura. Addensamenti temporanei sull'Appennino Romagnolo, ma senza fenomeni. Temperature stazionarie, o in lieve calo nei valori minimi. Massime ovunque inferiori a 8-9°C, con inversione termica diurna sulle pianure. Venti ancora moderati settentrionali in Adriatico, Appennino e Romagna; deboli altrove. Mare generalmente mosso. CENTRO: Residue nuvolosità, con qualche pioggia o rovescio su Sardegna sud-orientale; ma migliora già dalla tarda mattina. Nubi medio-basse ed addensamenti irregolari in Appennino e regioni adriatiche, ma senza fenomeni di rilievo. In prevalenza soleggiato sul versante tirrenico, eccetto qualche velatura passeggera. Temperature in ulteriore lieve calo nei valori minimi, con gelate diffuse nelle valli e pianure interne; in leggero aumento le massime. Venti ancora moderati da nord nord-est, con residui rinforzi su Sardegna e Adriatico. Mari mossi, ancora molto mosso il Canale di Sardegna. SUD: Molte nubi, con piogge e rovesci sulla Sicilia, in particolare su Ragusano, Siracusano e Catanese; nonchè su bassa Calabria, specie il versante Ionico. Nevicate, anche abbondanti, sui rispettivi rilievi, oltre i 1500-1600m. Nubi anche in Appennino, specie versante adriatico; ma senza fenomeni di rilievo. Generalmente soleggiato altrove. Temperature minime in lieve flessione sulle regioni peninsulari, stazionarie le massime; senza variazioni sulla Sicilia. Venti ancora da moderati a forti nord-orientali, specie in Sicilia e sui mari circostanti, tutti da mossi a molto mossi. Mossi i restanti mari. Martedì, 26 dicembre 2006 NORD-OVEST: Prevalenza di tempo buono, con estese gelate al mattino e foschie dense sulla bassa pianura. Possibili nubi basse sulle pianure, nelle ore centrali del giorno. Temperature stazionarie sulla Liguria, in ulteriore lieve calo altrove, specie nei valori massimi, ovunque inferiori a 7-8°C. Inversione termica diurna sulle pianure. Venti da deboli a moderati nord-orientali sulla Liguria, deboli orientali altrove. Mare da mosso a poco mosso. NORD-EST: Prevalenza di sole quasi ovunque eccetto annuvolamenti sparsi e passaggi nuvolosi innocui. Addensamenti più consistenti su Appennino Romagnolo e Carso Triestino, ma senza fenomeni di rilievo. Temperature in lieve calo nei valori massimi, ovunque inferiori a 7-8°C, con inversione termica diurna sulle pianure. Venti moderati da nord-est in Adriatico, Appennino e Romagna; deboli orientali altrove. Mare generalmente mosso. CENTRO: Nubi residue sulla Sardegna orientale; addensamenti temporaneamente compatti sul versante adriatico; più consistenti in Appennino, ma senza fenomeni. Clima freddo e asciutto, con gelate diffuse anche nelle valli e nelle pianure interne, con inversione termica diurna. Temperature minime in calo, massime stazionarie. Venti moderati da nord-est, specie sulle regioni adriatiche. Mari generalmente mossi, soprattutto l'Adriatico. SUD: Residue, isolate precipitazioni sul sud-est della Sicilia. Nubi spasre e irregolari anche sul resto del sud, con addensamenti più consistenti in Appennino e sulla Calabria ionica, ma sostanzialmente asciutto. Temperatura in generale flessione, specie nei valori minimi. Venti ancora moderati da nord-est e mari mossi; localmente molto mossi il Canale d'Otranto e lo Ionio al largo. Mercoledì, 27 dicembre 2006 NORD-OVEST: Tempo discreto, con estese gelate al mattino e foschie dense e locali nebbie sulla bassa pianura, in parziale o scarso dissolvimento anche durante il giorno. Nubi basse in aumento sulla costa Ligure. Temperature in lieve calo ovunque. Forte inversione termica diurna sulle pianure. Venti deboli sulla Liguria, praticamente assenti altrove. Mare poco mosso. NORD-EST: Prevalenza di sole quasi ovunque, eccetto sulle pianure dove permarranno foschie dense e della nuvolaglia bassa, anche durante il giorno. Temporanei addensamenti nuvolosi sull'Appennino Romagnolo, ma senza fenomeni. Clima freddo, con estese gelate e temperature in lieve calo nei valori massimi, ovunque inferiori a 6°C; forte inversione termica diurna sulle pianure. Venti deboli da nord-est sull'Adriatico, variabili o assenti altrove. Mare poco mosso. CENTRO: Piuttosto soleggiato durante il giorno; nubi basse e foschie dense in aumento sulla Sardegna occidentale e lungo tutto il litorale dell'alto Tirreno, dal pomeriggio-sera. Residui addensamenti in Appennino, ma senza fenomeni. Clima freddo e asciutto, con gelate estese nelle valli interne, con forte inversione termica diurna. Temperature in generale calo, soprattutto le minime. Venti deboli, da nord-ovest sulle regioni adriatiche; occidentali altrove. Mari generalmente poco mossi. SUD: Residua innocua nuvolosità su Sicilia, regioni ioniche e del basso versante Adriatico; soleggiato altrove. Possibili foschie dense e nubi basse sui litorali tirrenici dalla sera. Temperature in generale calo, soprattutto nei valori minimi. Venti deboli variabili, con residui rinforzi da nord su Canale d'Otranto e Ionio, che risulteranno perciò mossi. Poco mossi gli altri mari. Tendenza per i giorni successivi: GIOVEDI Nubi, foschie dense ed umidità in aumento su medio-alto Tirreno e pianure del nord. Possibili pioviggini dalla sera su Liguria di Levante e alta Toscana, specie a ridosso dei rilievi. Prevalenza di sole altrove. Temperature minime in ulteriore calo, stazionarie le massime. VENERDI nuvolaglia sparsa e foschie dense al nord, eccetto che nelle Alpi, e sui litorali del centro; più sole altrove. Lieve aumento termico e venti generalmente deboli.

Autore : Giuseppe Tito

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum