Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Relativa tregua in attesa di un moderato calo delle temperature al centro-nord

Lunedì possibili acquazzoni solo su Alpi, Prealpi e limitate zone della Pianura Padana; altrove poche nubi e temperature elevate. Nella giornata di martedì un attivo fronte freddo provocherà nuove piogge su gran parte delle regioni a nord del Po, sulla Liguria e l'alta Toscana; notevoli rinforzi del vento in montagna. Mercoledì tendenza a lento miglioramento, con calo della temperatura al centro-nord.

Previsioni meteo - 29 Giugno 2003, ore 12.49

Lunedì, 30 giugno 2003 Nord: Su torinese, alto Piemonte, Alpi e Prealpi Lombarde mattinata con cielo a tratti nuvoloso e possibili brevi piovaschi a ridosso dei rilievi; velature sottili sul resto del territorio, ma con nubi in aumento sulla Liguria, il Veneto ed il Friuli-Venezia-Giulia. Nel corso della giornata acquazzoni sempre più frequenti nelle zone già interessate dalle piogge ed estensione delle stesse alle Prealpi orientali. In serata i fenomeni localmente potranno sconfinare verso la Pianura Lombarda e Veneta, mentre in montagna si andrà verso un lento miglioramento. Temperatura in aumento. Vento in graduale rinforzo da sud, con forti raffiche dal tardo pomeriggio sull'Appennino Ligure. Mari poco mossi, localmente mosso il Mar Ligure. Centro: Giornata dal tempo discreto, con qualche velatura in transito fra la Toscana, l'Umbria e le coste adriatiche, specialmente dal pomeriggio. Sarà possibile anche la formazione di alcune nubi cumuliformi sull'Appennino sempre nel pomeriggio, ma il rischio di pioggia rimarrà basso. Temperatura stazionaria o in lieve aumento, con punte oltre i 36°C sulla Sardegna orientale. Vento meridionale debole, con qualche rinforzo sulle regioni tirreniche e l'Appennino. Mari poco mossi. Sud: Giornata soleggiata ma afosa, con qualche cumulo nel pomeriggio in montagna. Vento debole, a regime di brezza lungo le coste. Mari quasi calmi o poco mossi. Martedì, 01 luglio 2003 Nord: Cielo nuvoloso sin dalle prime ore su Piemonte settentrionale ed occidentale, oltre che su genovesato e spezzino, con brevi ed isolati piovaschi. Tempo inizialmente buono altrove. Già dalla tarda mattinata rapido peggioramento su Alpi e Prealpi con acquazzoni e locali forti temporali, in graduale estensione nel corso del pomeriggio alle zone di pianura a nord del Po; sulle rimanenti regioni nubi basse qua e là, ma basso rischio di pioggia, ad eccezione di brevi ma intensi scrosci sull'Appennino Ligure ed Emiliano. Temperatura in calo su Piemonte, Liguria e zone interessate dai temporali. Vento forte meridionale su Appennino, costa ligure di Levante ed Alpi centro-orientali; debole a tratti moderato altrove. Mosso il Mar Ligure; poco mosso l'alto Adriatico. Centro: Mattinata discreta, seguita da un aumento della copertura nuvolosa su Toscana, Umbria ed alto Lazio, specie nelle zone più interne; dal tardo pomeriggio saranno possibili temporali sulle Alpi Apuane, e localmente sulla Versilia. Ancora basso il rischio di pioggia altrove. Temperatura in possibile sensibile aumento sulle coste adriatiche. Vento in rapido rinforzo da sud o sud-ovest, con forti raffiche sull'Appennino e la costa settentrionale toscana; in serata rotazione delle correnti da ovest, con rischio di burrasca sulle Bocche di Bonifacio. Mari mossi o molto mossi. Sud: Banchi di nubi basse si affacceranno qua e là sulle coste e le zone collinari del versante tirrenico; altrove ancora cielo in prevalenza sereno. Temperature in ulteriore aumento, con punte fino a 37-40°C su Puglia, materano, crotonese e Sicilia orientale. Vento debole, a tratti moderato sull'Appennino. Mari poco mossi: mosso a tratti il Tirreno meridionale. Mercoledì, 02 luglio 2003 Nord: Ancora possibili brevi temporali, specie nel pomeriggio, sui crinali alpini di confine, sul Triveneto ed a tratti sulle Pralpi Lombarde e Piemontesi. Nubi qua e là sulla bassa Pianura Padana e l'Appennino; sole splendente altrove. Temperatura stazionaria. Vento debole, con raffiche moderate nelle vallate alpine. Centro: Qualche cumulo pomeridiano sui monti e le regioni tirreniche; prevalenza di sole altrove. Temperatura in lieve calo su Toscana, Lazio, Umbria e Sardegna. Vento moderato da ovest. Sud: Banchi di innocue nubi basse in continuo transito sulla Campania, la costa tirrenica della Calabria e la Sicilia settentrionale; altrove prevalenza di sole, con qualche cumulo pomeridiano sull'Appennino Molisano e la Lucania. Temperatura in lieve o moderato calo. Vento teso da ovest-nordovest. Tendenza successiva: Giovedì nuovo moderato peggioramento al nord, su Toscana e Sardegna, specie nelle zone interne, con possibili brevi acquazzoni; i fenomeni saranno più frequenti nel pomeriggio. Giornata discreta sul rimanente territorio nazionale (da confermare).

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.14: SS647 Fondo Valle Del Biferno

blocco

Tratto chiuso causa misure di sicurezza nel tratto compreso tra Incrocio Sp73 (carr. Destra) (Km. 4..…

h 21.13: SS131d-CN Dir/Centr. Nuorese

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Incrocio Lula - Sp..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum