Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Relativa tranquillità in attesa del peggioramento di metà settimana

Nei prossimi tre giorni sull'Italia transiteranno dei deboli corpi nuvolosi provenienti da nord-ovest, intervallati da ampie zone con cielo sereno. Le precipitazioni saranno molto scarse: infatti si verificheranno domenica solamente su alcuni dei rilievi più settentrionali delle Alpi, la Basilicata e la Calabria, martedì sulla Puglia. Fra mercoledì e giovedì arriverà invece una intensa perturbazione, preceduta da forti correnti di scirocco

Previsioni meteo - 9 Novembre 2002, ore 11.49

Domenica, 10 novembre 2002 Nord: Cielo velato da nubi alte e sottili su tutta la Pianura Padana con qualche banco di nebbia al mattino ed in serata. Stessa situazione sulla Liguria, ma con nubi basse e dense in arrivo dopo il tramonto. Sull'arco alpino i banchi nuvolosi saranno più numerosi, e temporaneamente potranno coprire il sole, ma senza portare precipitazioni; solo sui crinali più settentrionali delle Alpi Trentine in serata si verificheranno deboli nevicate oltre i 1500 metri di quota. Temperatura stazionaria o in leggero aumento sulle zone più occidentali; vento debole, tendente a disporsi temporaneamente da ovest. Mari poco mossi Centro: Inizialmente il tempo sarà discreto sulla Sardegna, la Toscana, l'alto Lazio, l'Umbria ed il pesarese, con molto sole appena disturbato da qualche velatura; sul resto delle regioni il cielo sarà ancora nuvoloso, ma non pioverà. Nel corso del pomeriggio e della serata la copertura andrà leggermente aumentando sulla Versilia e sull'Isola, mentre sul basso Lazio, l'anconetano e l'Abruzzo le schiarite si faranno sempre più ampie. Temperatura in aumento in serata sulla Toscana a causa di un leggero vento da SW. Mari poco mossi Sud: Cielo irregolarmente nuvoloso su tutte le regioni, con ampie schiarite sulla Sicilia occidentale, il Molise e la Puglia, specie verso sera; nubi più consistenti sulla Calabria e la Basilicata, dove ci saranno brevi e moderati rovesci, in particolare nel pomeriggio. Temperatura stazionaria, con vento debole settentrionale. Mosso il Canale d'Otranto ed il Tirreno meridionale in prossimità delle coste siciliane settentrionali; poco mossi gli altri bacini Lunedì, 11 novembre 2002 Nord: Ancora nuvoloso sull'arco alpino centro-orientale, l'alta pianura veneta ed il triestino, con poche schiarite. Sole generoso altrove, con qualche banco nuvoloso di passaggio sullo spezzino, il piacentino, il bolognese e la Romagna, ma senza conseguenze. Nel corso della serata il cielo tornerà stellato su tutta la Pianura Padana e sulle Alpi centrali. Temperatura in moderato aumento su Piemonte e Lombardia occidentale; vento debole o moderato settentrionale. Mari poco mossi Centro: Un corpo nuvoloso piuttosto debole transiterà su tutte le regioni nel corso della giornata. In particolare al mattino sulla Sardegna e le coste tirreniche il cielo sarà nuvoloso, mentre altrove il sole riuscirà a prevalere. Durante il pomeriggio invece si apriranno estese schiarite sulla Toscana e l'Isola; le nubi infatti si sposteranno verso l'Umbria, le Marche e l'Abruzzo, senza però portare piogge. Temperatura nel complesso stazionaria. Il vento inizialmente sarà moderato da SW, ma prima di sera ruoterà da N o da NW indebolendosi leggermente. Localmente mosso il Tirreno settentrionale, poco mossi gli altri mari. Sud: Le nubi si alterneranno al sole durante tutta la giornata sulle regioni tirreniche, ma le piogge non si faranno vive. Tempo migliore su Molise, Puglia, Basilicata e Calabria ionica, con temperature in leggero aumento. Vento da W-SW in graduale rinforzo ed in rotazione a W-NW in serata sulle coste occidentali Martedì, 12 novembre 2002 Nord: Giornata inizialmente buona su tutto il territorio, con banchi di nebbia sulla Pianura Padana al mattino ed in serata. Dal tardo pomeriggio una consistente velatura del cielo guadagnerà rapidamente terreno su Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria e Lombardia occidentale. La temperatura diminuirà di 3-4°C nei valori minimi, mentre il vento comincerà a soffiare da SW sulle Alpi Cozie e Graie. Mari poco mossi Centro: Tempo buono su gran parte delle regioni; solo sulle coste tirreniche potranno transitare alcuni banchi nuvolosi, specialmente al primo mattino ed in serata, ma il sole riuscirà a prevalere. Qualche banco di nebbia è possibile in mattinata nelle vallate fluviali e nelle conche appenniniche. Temperature in calo nei valori minimi, con vento debole variabile. Mari poco mossi Sud: Nubi di passaggio sulla Puglia con qualche breve pioggia, ma in miglioramento nel corso del pomeriggio. Banchi nuvolosi isolati anche sul Molise e la Basilicata, ma non pioverà. Sole splendente altrove. Temperatura in leggero calo nei valori minimi, con vento debole settentrionale. Mari poco mossi Tendenza successiva: Fra mercoledì e giovedì il tempo peggiorerà rapidamente su tutto il nord, dove potranno verificarsi piogge abbondanti, specie sulla pianura lombarda e veneta a ridosso dell'arco alpino. Rovesci e qualche temporale anche sulle regioni tirreniche; scirocco intenso ovunque (da confermare)

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.53: SS309 Romea

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 3,819 km prima di Incrocio Chioggia (Km. 88,9) in direzione Incr..…

h 11.51: A9 Lainate-Chiasso

coda

Code nel tratto compreso tra Svincolo Di Como Monte Olimpino (Km. 39,4) e Chiasso-Dogana Di Brogeda..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum