Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Rapida perturbazione al centro-sud, poi si ricomincia con l'alta pressione

DOMENICA caratterizzata dal rapido passaggio di una perturbazione, innocua al nord, debole al centro, moderata al sud. Ventoso ovunque, con temperature in calo. LUNEDI'torna il bel tempo al centro-nord, qualche fenomeno residuo invece al sud; più fresco ovunque e venti in attenuazione. Da MARTEDI' in poi, prevalenza di tempo uggioso e piuttosto umido al centro-nord; più soleggiato al sud e sulle isole. Temperature di nuovo in ripresa.

Previsioni meteo - 11 Novembre 2006, ore 12.45

Domenica, 12 novembre 2006 NORD-OVEST: nubi sparse al mattino, per lo più stratiformi; più compatte sui crinali alpini di confine, dove non si escludono spruzzate di neve sopra i 1500m. Migliora ovunque in giornata e rasserena sulle pianure, per insorgenza di moderato Favonio. Temperature stazionarie, salvo aumenti delle massime, sulle pianure. Venti moderati nord-occidentali, con raffiche sui crinali alpini e Favonio nelle vallate alpine e sulle pianure. Mar Ligure generalmente mosso, specie al largo. NORD-EST: nubi medio-alte in transito, alternate a schiarite sempre più ampie. Addensamenti più compatti sui crinali alpini di confine, con sporadiche nevicate oltre i 1200m. Qualche nube in più anche a ridosso dell'Appennino, ma senza fenomeni. Temperature stazionarie, salvo locali aumenti nei valori massimi. Vento moderato da nord-ovest, con raffiche sui crinali alpini e Favonio sulle pianure lombarde. Mar Adriatico generalmente mosso, specie al largo. CENTRO: Nuvolosità irregolare su tutti i settori, più compatta sulla Toscana e sul litorale tirrenico, con piogge sparse e qualche rovescio. Neve solo sulle cime appenniniche. Migliora in serata, a partire da ovest, con residui fenomeni su Abruzzo e zone interne del Lazio. Venti moderati di Libeccio, con locali raffiche; rotazione a Maestrale dal pomeriggio-sera, forte sulla Sardegna. Temperature senza grandi variazioni. Mari da mossi a molto mossi; localmente agitato il Mar di Sardegna. Poco mosso invece, l'Adriatico. SUD: Nubi intense fin dal mattino su Campania e coste tirreniche, con piogge e rovesci sparsi, anche temporaleschi su Avellinese e Salernitano; nuvolosità irregolare altrove. Peggiora ovunque nel pomeriggio, con piogge e rovesci, in estensione a Calabria tirrenica, nord Sicilia, Basilicata e Puglia Garganica. Migliora in serata, a partire dal basso Lazio e dalla Campania. Temperature massime in lieve flessione; stazionarie le minime. Libeccio da moderato a forte ovunque, con raffiche sulle coste tirreniche e sulla Sicilia. Mari da mossi a molto mossi; localmente agitati il basso Tirreno, lo Stretto e il Canale di Sicilia. Lunedì, 13 novembre 2006 NORD-OVEST: inizialmente bello e soleggiato ovunque, salvo innocui passaggi nuvolosi lungo i crinali alpini di confine. Clima asciutto. Dal tardo pomeriggio, nubi medio-basse in aumento sulle coste liguri. Temperature in calo, specie nei valori minimi. Venti deboli variabili; dalla sera insorgenza di Libeccio sulla Liguria. Mar Ligure poco mosso. NORD-EST: tempo piuttosto buono sulle pianure; residui addensamenti e passaggi nuvolosi innocui su Dolomiti, Alto Adige e Friuli. Qualche sporadica spruzzata di neve, lungo i crinali di confine, oltre i 1200m. Temperature in calo, specie nei valori minimi. Venti deboli variabili e Mar Adriatico poco mosso. CENTRO: Gioranata prevalentemente soleggiata su tutti i settori, con clima piuttosto asciutto. Qualche addensamento sui rilievi appenninici, specie del versante adriatico e zone interne sarde, ma senza fenomeni. Temperature in calo, soprattutto nei valori minimi. Venti moderati da nord-est, in attenuazione; Maestrale, con locali rinforzi, sulla Sardegna. SUD: Soleggiato sulle coste tirreniche; nubi residue in Appennino, regioni ioniche e Sicilia, con rovesci sparsi, in attenuazione. Ampie schiarite ovunque nel pomeriggio, eccetto su Sicilia settentrionale e rilievi calabri, dove permangono possibilità di isolati rovesci. Temperature senza grandi variazioni. Venti moderati di Grecale su regioni adriatiche e ioniche, di Maestrale su Sicilia e Tirreno, in attenuazione. Mari mossi, localmente molto mosso lo Ionio. Martedì, 14 novembre 2006 NORD-OVEST: nuvolosità irregolare un pò ovunque, più compatta sulla Liguria e a ridosso dei rilievi alpini; qui non si esclude qualche sporadico fenomeno, nevoso intorno ai 1800-2000m. Foschie dense sulle pianure, con locali banchi di nebbia, al mattino e in serata. Temperature stazionarie, salvo un lieve aumento nei valori minimi. Venti deboli, in prevalenza meridionali. Mar Ligure poco mosso. NORD-EST: nubi sparse e irregolari su tutti i settori, eccetto le zone pedemontane dell'Emilia. Qualche fenomeno possibile su Alto Adige e crinali alpini di confine, con spruzzate di neve oltre i 1500-1600m. Foschie anche dense sulla pianura Lombarda ed Emiliana, con formazione di locali banchi di nebbia in serata. Temperature senza grandi variazioni. Venti deboli, tendenti a provenire da sud-ovest. Mar Adriatico poco mosso. CENTRO: Tempo bello e soleggiato lungo il versante adriatico; nuvolosità irregolare su quello tirrenico, per nubi basse, più concentrate sui settori costieri e sull'alta Toscana. Foschie dense e banchi di nebbia nelle vallate al primo mattino e in serata. Temperature in lieve ripresa, soprattutto nei valori massimi. Venti da deboli a moderati occidentali. Mari poco mossi; localmente mosso il Mare e il Canale di Sardegna. SUD: Tempo bello e soleggiato quasi ovunque; nubi basse lungo il basso versante tirrenico, specie quello campano. Foschie dense nelle pianure costiere del basso Lazio e della Campania. Altrove più asciutto. Temperature minime in calo, massime in ripresa. Venti da deboli a moderati settentrionali, in attenuazione. Mari da poco mossi a mossi, specie lo ionio al largo. Tendenza per i giorni successivi MERCOLEDI uggioso e umido al nord e sulle centrali tirreniche, specie sulle pianure, con ritorno di foschie dense e nebbie. Bello e soleggiato al sud e sulle isole. Venti deboli meridionali e temperature in ulteriore lieve aumento. Da GIOVEDI' peggiora progressivamente su nord-ovest e alta Toscana con primi piogge deboli e sparse. Altrove nubi sparse, ma senza fenomeni. Temperature stazionarie e venti per lo più deboli.

Autore : Giuseppe Tito

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.53: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

incidente

Entrata chiusa causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Vimercate Nord: Frazione Velasca (K..…

h 08.43: R32 Raccordo Viterbo-Terni (rato)

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 6,321 km dopo Svincolo Sp Narni Scalo-Capitone (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum