Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Qualche breve acquazzone in montagna e al sud, per il resto tempo buono

L'alta pressione presente sul nostro Paese viene insidiata unicamente da infiltrazioni di aria fresca in quota che generano instabilità sui rilievi alpini orientali, sull'Appennino centro-meridionale e su alcune zone pianeggianti del sud. In ogni caso a prevalere saranno i momenti soleggiati. Da lunedì 19 al nord tempo meno soleggiato, altrove bel tempo estivo.

Previsioni meteo - 16 Agosto 2002, ore 11.16

Sabato, 17 agosto 2002 Nord: Sul settore nord-occidentale bel tempo salvo formazione di banchi nuvolosi passeggeri e sviluppo di cumuli pomeridiani in montagna ma con basso rischio di rovesci. Sul settore nord-orientale e sull'Emilia-Romagna mattinata abbastanza soleggiata. Nel pomeriggio annuvolamenti importanti su Dolomiti, Cadore, Alpi Carniche e Giulie con rischio di qualche rovescio o temporale sparso; isolati scrosci anche sull'Appennino emiliano. Difficilmente gli acquazzoni si estenderanno alle zone pianeggianti; le zone più a rischio saranno comunque quelle del bellunese e dell'udinese. Temperatura in lieve flessione nelle zone raggiunte dai rovesci, in lieve aumento altrove. Massime comprese tra 28 e 32°C. Venti deboli da NNE. Centro: Sulla Sardegna bel tempo con poche nubi e molto sole; altrove mattinata abbastanza soleggiata, nel pomeriggio sui rilievi sviluppo di nubi cumuliformi anche imponenti con rischio di qualche breve rovescio o temporale, in particolare sul settore marchigiano ed abruzzese. In serata generale rasserenamento. Temperatura stazionaria con massime comprese tra 27 e 32°C con punte di 33 sulla Sardegna. Venti deboli da NNE. Sud: bel tempo in mattinata ma con tendenza a graduale aumento della nuvolosità sul Molise, il Matese, l'Irpinia, la Basilicata e la Puglia con possibili rovesci sparsi in trasferimento verso il salernitano, il Cilento e la Calabria. Si tratterà comunque di fenomeni di breve durata e distribuiti irregolarmente che in serata tenderanno a circoscriversi sulla Campania fino a cessare. Sulla Sicilia solo qualche nube in montagna per il resto soleggiato e asciutto. Temperatura stazionaria o in lieve calo nelle zone raggiunte dai fenomeni. Venti deboli o localmente moderati da NNE. Massime comprese tra 28 e 31°C. Domenica, 18 agosto 2002 Nord: bel tempo su tutte le regioni salvo una residua instabilità sul settore alpino centro-orientale, dove nel pomeriggio saranno possibili alcuni rovesci. Temperatura stazionaria o in lieve aumento in pianura con massime comprese tra 29 e 33°C e disagio nelle grandi aree urbane per l'aumento del tasso di umidità. Si starà certamente meglio al mare. Blanda ventilazione orientale al suolo, da N in quota. Centro: bel tempo con qualche isolato temporale estivo in montagna nelle ore pomeridiane, specie sul settore abruzzese e marchigiano. Temperatura in lieve aumento con massime tra 28 e 33°C e moderato disagio nelle aree urbane soprattutto a causa di un tasso di umidità in aumento. Blanda ventilazione orientale al suolo, da N in quota. Sud: bel tempo salvo il consueto sviluppo di nubi cumuliformi sull'Appennino durante il pomeriggio. Non si esclude la possibilità di qualche breve rovescio o temporale. In serata sereno ovunque. Temperatura stazionaria o in lieve aumento con massime comprese tra 29 e 32°C. Venti deboli da NNE. Lunedì, 19 agosto 2002 Nord: nuvolosità variabile con ampie schiarite. Su Alpi ed Appennini nel pomeriggio locali rovesci a sfondo temporalesco che solo occasionalmente guadagneranno le zone pianeggianti. Temperatura stazionaria o in lieve calo in montagna nei valori massimi, venti deboli da ovest. Centro: generali condizioni di tempo soleggiato, nel pomeriggio consueto sviluppo di nubi cumuliformi sui rilievi appenninici ma con rischio di temporali decisamente basso. Temperatura stazionaria, ventilazione debole. Sud: generali condizioni di tempo soleggiato, nel pomeriggio consueto sviluppo di nubi cumuliformi sui rilievi appenninici ma con rischio di temporali decisamente basso. Temperatura stazionaria, ventilazione debole. TENDENZA SUCCESSIVA Martedì 20 moderata nuvolosità su Alpi, Prealpi ed Appennino settentrionale con rischio di qualche acquazzone in locale estensione alle zone pedemontane verso sera; altrove abbastanza soleggiato, caldo nella norma ma comunque un po' fastidioso in città. Non sono necessarie temperature da record per creare disagi agli anziani e agli ipertesi

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum