Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Pronto l'abbigliamento invernale?

Tra venerdì e domenica tutta la Penisola risentirà di un afflusso di aria fredda dai quadranti nord-orientali che investirà però soprattutto il medio-adriatico ed il meridione, dove saranno frequenti precipitazioni anche temporalesche e nevicate sui rilievi appenninici a quote relativamente basse. Evoluzione molto dinamica anche per i giorni successivi.

Previsioni meteo - 30 Ottobre 2001, ore 13.15

Mercoledì, 31 ottobre 2001 Nord: In mattinata ancora bel tempo ma con nebbia sulle zone pianeggianti nella notte e nelle prime ore del mattino che risulterà anche molto fitta, in particolare in Lombardia, Piemonte e basso Veneto, con limitazioni della visibilità fin sotto i 50 m. Nel pomeriggio velature sempre più importanti sulle Alpi e parziale aumento della nuvolosità bassa sulla Liguria. Venti deboli da SW, temperatura in lieve calo nei valori minimi sulla Pianura Padana. Centro: Bel tempo e temperatura stazionaria. Nebbia in banchi nelle prime ore del mattino nelle valli ma anche lungo i litorali toscani, a causa di una moderata avvezione di aria caldo-umido, prologo della perturbazione in arrivo, Infatti proprio aulla Toscana la nuvolosità aumenterà nell'arco della giornata fino ad oscurare completamente il cielo. Venti deboli di Libeccio dal pomeriggio. Sud: Bella giornata di sole, l'ultima prima del peggioramento. Temperatura senza grosse variazioni. Giovedì, 01 novembre 2001 Nord: In mattinata cielo nuvoloso o parzialmente nuvoloso ovunque con occasionali fenomeni, più probabili sui rilievi valdostani, sull'Ossola, la valle di Livigno, la Val Venosta, la Val Passiria, la Val Aurina, la Val Camonica ed il Tarvisiano. Qualche piovasco sarà possibile anche sull'Emilia-Romagna. Quota neve sui 2000 m. Scomparsa della nebbia in Pianura Padana, in giornata ampie schiarite e rotazione del vento dapprima al settore nord, poi a nord-est con ingresso della Bora sul Golfo di Trieste in serata. Temperatura in temporaneo aumento in pianura, in calo sulle Alpi. Centro: Al mattino nuvoloso con un po' di pioggia sulla Toscana, in trasferimento verso la Sardegna, altrove cielo caotico con schiarite alternate al passaggio di addensamenti anche minacciosi ma con basso rischio di pioggia. Verso sera schiarite più ampie ma contemporaneo aumento della nuvolosità sui rilievi abruzzersi e marchigiani. Temperatura in lieve flessione. Venti deboli da SW, tendenti a divenire settentrionali in serata. Sud: Inizialmente cielo poco nuvoloso o velato, già dal mattino aumentano le nubi sulla Campania e sul Molise, dal pomeriggio estensione della nuvolosità alle restanti regioni, soprattutto alla Sicilia, dove non si escludono precipitazioni serali, in particolare nel trapanese e nel palermitano. Rovesci possibili anche alle Eolie e nel messinese nella notte. Temperatura senza grosse variazioni, venti temporaneamente occidentali, con tendenza a piegare da NNW. Venerdì, 02 novembre 2001 Nord: Sul Piemonte e sulla Valle d'Aosta cielo parzialmente nuvoloso, sulle altre regioni soleggiamento più generoso con addensamenti sui rilievi friulani e sull'Appennino romagnolo. Venti di Bora sul Golfo di Trieste con relativa Tramontana sulla Liguria. Temperatura in diminuzione, più sensibile sui rilievi. Centro: Sulle Marche e sull'Abruzzo cielo da nuvoloso a molto nuvoloso con rovesci sparsi dal pomeriggio, nevosi oltre gli 800-900 m e, localmente, tenendo conto dell'orografia, a quote leggermente più basse, in particolare durante i rovesci più intensi. I fenomeni risulteranno più importanti su Gran Sasso, Morrone, Maiella, Amaro e Monti Sibillini. A tratti qualche fugace schiarita possibile, specie sulle Marche. Temperatura in brusca diminuzione dalle ore pomeridiane. Venti in rinforzo da NE con raffiche. Sul versante tirrenico Tramontana e cielo sereno, solo sull'estremo est dell'Umbria e sulla punta nord-orientale del Lazio cielo parzialmente nuvoloso e in quota qualche spruzzata di neve portata da est, in particolare nel reatino, nella zona di Nocera Umbra e Norcia. Sulla Sardegna cielo irregolarmente nuvoloso con isolati rovesci su Ogliastra e Barbagia orientale ma con tendenza a miglioramento. Moto ondoso in sensibile aumento ovunque. Sud: Inizialmente tempo variabile e giornata tipicamente incerta con squarci di sereno alternati ad improvvisi annuvolamenti. Dal pomeriggio si faranno sempre più frequenti rovesci e brevi temporali a partire da Puglia, Sicilia, Calabria e Molise. Sui rilievi molisani prime nevicate verso sera con quota neve attorno ai 1000 m. In serata estensione dei fenomeni a quasi tutti i settori, ad eccezione forse del litorale campano. La quota neve su Lucania, Calabria e Sicilia sarà in calo fin verso 1300-1400 m. Temperatura in conseguente diminuzione, venti forti tra Tramontana e Grecale. TENDENZA SUCCESSIVA Sabato forte instabilità al sud, rovesci sul medio-adriatico con neve fin verso 800 m. Al nord e sul versante tirrenico poche nubi ma tempo ventoso e freddo. Mari molto mossi o agitati. Domenica estensione della nuvolosità all'Emilia-Romagna, a tutta l'Umbria e al Lazio ma con pochi fenomeni di rilievo, altrove ancora tempo instabile con rovesci, specie sulla Puglia. Ancora ventoso e freddo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.24: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento Tangenziale Nord Di Milano (Km. 140,2) e Svincolo S..…

h 08.22: A14 Ancona-Pescara

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa ripristino incidente nel tratto compreso tra San Benedetto Del Tronto (Km..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum