Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Primo maggio all'insegna dell'incertezza su Alpi e Appennino, più sole sul mare

Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata le regioni più a rischio-temporali, coste comprese. Rovesci anche su Alpi, con clima fresco. Altrove prevalenza di sole ma con la possibilità anche di qualche addensamento. Completamente soleggiato invece sulle Isole. Nei giorni successivi poche novità, con il nord e il centro-sud-appenninico interessati da moderata instabilità. Temperature in graduale aumento.

Previsioni meteo - 30 Aprile 2006, ore 12.53

Lunedì, 01 maggio 2006 NORD: Sul nord-ovest cielo ovunque velato sin dal mattino con nubi progressivamente più compatte sull'arco alpino e sulla fascia pedemontana. A partire dal tardo pomeriggio rovesci su Biellese, Canavese, Verbano, Novarese e Vercellese. Asciutto altrove. Clima fresco al mattino e mite durante il giorno, temperature lievemente inferiori alla norma. Ventilazione debole e variabile. Mare poco mosso. Sul nord-est velature diffuse al mattino; nel corso del pomeriggio nubi più dense in arrivo sull'arco alpino con annesse precipitazioni sull'Alto Adige, nevose sino a 1500 metri. Temperature inferiori alla media del periodo, fresco al mattino. Venti deboli in prevalenza meridionali. Mare poco mosso. CENTRO: Sull'Abruzzo tempo decisamente instabile con precpitazioni diffuse sin dal mattino. Sulla Sardegna sole incontrastato per tutta la giornata. Altrove cielo inizialmente velato ma progressivamente più nuvoloso, specie in Appennino, dove maggiore sarà il rischio di rovesci e temporali. In serata ampie schiarite ad iniziare dai litorali tirrenici. Temperature stazionarie e clima mite. Venti deboli in prevalenza occidentali, con qualche rinforzo sulla Maremma. Mari poco mossi. SUD: Instabilità diffusa su Molise e Puglia sin dal mattino, in estensione nel corso della giornata anche a Basilicata e zone interne della Campania. Altrove prevalenza di sole, specialmente sulla Sicilia. Clima mite con temperature nel complesso stazionarie. Ventilazione decisamente variabile, comunque in attenuazione nel corso della giornata. Mari nel complesso mossi. Martedì, 02 maggio 2006 NORD: Sul nord-ovest nuvolosità diffusa, più compatta al mattino sulle Alpi lombarde e al pomeriggio sul settore pedemontano piemontese. Sulle suddette zone saranno maggiormente probabili rovesci e qualche isolato temporale; i fenomeni tenderanno ad esaurirsi in serata; asciutto altrove. Temperature stazionarie o in lieve aumento. Venti deboli variabili. Mare poco mosso. Sul nord-est nubi compatte con acquazzoni frequenti al mattino sull'arco alpino, in estensione nel corso del pomeriggio al settore padano e all'Emilia Romagna. Le piogge risulteranno più abbondanti sulle Prealpi Venete. Cessazione dei fenomeni in serata. Temperature in aumento nei valori minimi, in lieve calo in quelli diurni. Venti deboli orientali sulla Pianura Padana, variabili altrove. Mare poco mosso. CENTRO: Velature diffuse al mattino ma nel contesto di un tempo asciutto e parzialmente soleggiato. Nel corso del pomeriggio sviluppo di nubi cumuliformi in Appennino con qualche isolato temporale su Sibillini e Abruzzo in genere. Al contempo ampie schiarite sui litorali tirrenici. Tempo splendido, temperature in aumento e clima ideale sulla Sardegna. Valori termici stazionari altrove. Venti deboli di direzione variabile, con qualche isolato rinforzo. Mari generalmente poco mossi. SUD: Moderata instabilità su Puglia e Molise, con nubi pomeridiane anche sul settore appenninico campano e lucano. Ampie schiarite altrove, con qualche velatura sulla Sicilia meridionale. Clima mite e valori termici nella media del periodo. Venti per lo più deboli di direzione variabile, con qualche isolato rinforzo. Mari nel complesso mossi. Mercoledì, 03 maggio 2006 NORD: Sul nord-ovest ultime incertezze al mattino sul Cuneese, ma senza precipitazioni; ampiamente soleggiato altrove. Nel corso del pomeriggio nubi in aumento sui rilievi, con qualche acquazzone sparso su Alta Valle d'Aosta e Valtellina. Temperature in aumento, specie in pianura. Venti deboli o assenti, in rinforzo solo sulla Riviera di Ponente. Mar Ligure mosso. Sul nord-est tempo inizialmente buono ovunque; nel corso della giornata nubi in aumento su Alpi, Prealpi e Carso e possibilità di qualche temporale in serata. Temperature in aumento. Venti deboli in prevalenza orientali. Alto Adriatico poco mosso. CENTRO: Tempo inizialmente soleggiato ovunque; nel corso del pomeriggio nubi in aumento sul settore appenninico, specialmente sul versante laziale, dove saranno possibili temporali. Temperature in ulteriore ripresa. Caldo su Sardegna. Venti forti orientali sull'Isola, deboli variabili altrove. Molto mosso il Canale di Sardegna, mosso il Tirreno centrale, poco mosso il medio Adriatico. SUD: Bel tempo al mattino; nel corso del pomeriggio sviluppo di nubi cumuliformi in Appennino, specie sui settori Lucano e Campano, con il rischio di acquazzoni e di qualche isolato temporale. Valori termici in aumento. Caldo su Sicilia. Venti tesi da ESE su Siracusano e Agrigentino, deboli variabili altrove. Mari: molto mosso il Canale di Sicilia, mosso il Basso Tirreno, poco mossi i restanti bacini. Tendenza successiva: GIOVEDI 4 MAGGIO peggiora sulla Sicilia. Ancora incerto al pomeriggio su Basso Tirreno e Appennino Lucano. Instabilità diffusa invece sin dal mattino su Alpi e Prealpi. Altrove prevalenza di sole. Temperature stazionarie. Ventilazione e moto ondoso in leggero rinforzo.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.31: A4 Brescia-Padova

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Desenzano (Km. 246,3) e Svinco..…

h 07.23: A24 Roma-Teramo

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Castel Madama (Km. 23,9) e Vicovaro-Mandela (Km. 33,1) in d..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum