Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Previsioni Regionali per venerdì 18 aprile e tendenza per sabato 19

Ecco le previsioni, regione per regione, per la giornata domani e la linea di tendenza per sabato

Previsioni meteo - 17 Aprile 2003, ore 13.10

VALLE D'AOSTA. Giornata sostanzialmente buona. Meglio comunque la mattina che non il pomeriggio, quando più probabile sarà la formazione di ammassi cumuliformi, ma con basso rischio di precipitazioni. Temperatura stazionaria. Venti deboli. Tendenza per sabato: rapido peggioramento con piogge che nel corso della giornata andranno ad interessare l'intera regione. Limite neve a 1400 m. PIEMONTE. Giornata complessivamente soleggiata, disturbata solo da qualche foschia nelle zone pianeggianti e da un'attività cumuliforme in montagna, che tuttavia non dovrebbe dar luogo a fenomeni di rilievo. La temperatura si manterrà sui valori odierni. I venti saranno deboli e di direzione variabile. Tendenza per sabato: moderato peggioramento ad iniziare da Novarese, Verbano ed Ossola, in rapido spostamento verso ponente. Neve oltre 1500 metri. LIGURIA. Al mattino giornata soleggiata ovunque. Nel corso del pomeriggio, modesto peggioramento su Alpi Marittime ed Appennino per la formazione di estesi ammassi nuvolosi, che localmente potrebbero anche sconfinare lungo la costa. Rimarrà però basso il rischio di precipitazioni, più probabile su Imperiese. Temperatura stazionaria. Venti deboli con rinforzi in serata, quando tenderanno a disporsi da SW. Mare poco mosso, con moto ondoso in aumento. Tendenza per sabato: rapido peggioramento per l'intera regione con rovesci. LOMBARDIA. Giornata inizialmente buona, ma con tempo in progressivo peggioramento a partire da est nel corso delle ore pomeridiane. In serata non si escludono deboli fenomeni su Bresciano, Bergamasca e Mantovano. Nella notte su sabato, estensione dei fenomeni al resto della regione, ad eccezione dell'Oltrepò Pavese. Temperatura in lieve aumento nei valori minimi. Venti deboli di direzione variabile. Tendenza per sabato: ulteriore peggioramento, con coinvolgimento di gran parte della regione; nevicate saranno possibili sulle Alpi sopra i 1500 metri. Massime in calo. TRENTINO - ALTO ADIGE. Mattinata soleggiata ovunque; rapido peggioramento poi nel corso delle ore centrali della giornata, con addensamenti nuvolosi sempre più organizzati; basso il rischio di piogge, che rimane limitato al Basso Trentino. Temperatura stazionaria. Venti orientali, con rinforzi da ESE. Tendenza per sabato: moderato peggioramento, con piogge e rovesci che interesseranno gran parte della regione. Neve oltre i 1300-1400 m. Generale calo termico. VENETO. Mattinata discreta, prima di un graduale peggioramento che dovrebbe interessare gran parte della regione a partire da metà pomeriggio, con deboli piogge e rovesci isolati non esclusi in serata su Bellunese e Trevigiano. Ulteriore peggioramento nella notte su sabato. Temperature il lieve diminuzione. Venti deboli di direzione variabile, con qualche rinforzo in montagna. Mare poco mosso, con moto ondoso in aumento. Tendenza per sabato: moderato peggioramento ovunque con probabilità di rovesci e locali temporali. Neve in montagna sopra i 1500 metri. Schiarite in serata. FRIULI - VENEZIA GIULIA. Prima parte della giornata soleggiata, pomeriggio con nubi in aumento e rischio di rovesci in serata, specialmente su Carso e Udinese. Ulteriore peggioramento nella notte su sabato. Temperatura in lieve diminuzione. Venti moderati settentrionali in mattinata, tendenti ad attenuarsi nel corso del pomeriggio. Mare generalmente mosso al largo. Tendenza per sabato: Mattinata compromessa, con rovesci e temporali un po' ovunque; neve sopra quota 1500 metri. Schiarite a partire dal pomeriggio, con netto miglioramento in serata. EMILIA ROMAGNA. Giornata complessivamente buona: soleggiata al mattino, qualche nube in più nel corso delle ore pomeridiane, specie in montagna, ma senza fenomeni. Temperatura stazionaria. Venti deboli di direzione variabile. Mare poco mosso. Tendenza per sabato: rapido peggioramento, più sensibile su Ovest Emilia e su Appennino, dove non sono da escludersi deboli precipitazioni. Altrove nuvoloso, ma senza fenomeni di rilievo. TOSCANA. Giornata mite e soleggiata, fatta eccezione per delle formazioni cumuliformi sull'Appennino che nel corso del pomeriggio potrebbero disturbare i cieli di Garfagnana, Lunigiana, Mugello e Casentino, ma senza precipitazioni. Temperatura stazionaria. Venti moderati nord-orientali. Mari poco mossi, mossi al largo. Tendenza per sabato: lieve peggioramento, con qualche nube in più su Appennino dove sarà possibile qualche isolato temporale. UMBRIA. Giornata soleggiata e complessivamente buona. Nel pomeriggio un incremento dell'attività cumuliforme porterà alla formazione di ammassi nuvolosi, più organizzati nell'area dei Sibillini e sul settore settentrionale della Regione. Resterà molto basso comunque il rischio di precipitazioni. Temperatura stazionaria. Venti moderati da NE, con locali rinforzi in montagna, tendenti ad attenuarsi in serata. Tendenza per sabato: tempo ancora per lo più soleggiato, ma con annessa attività cumuliforme nelle ore pomeridiane in montagna, dove potrebbe verificarsi qualche locale rovescio. MARCHE. Cielo parzialmente nuvoloso su Ascolano e Maceratese, soprattutto nell'entroterra, ma senza fenomeni. Schiarite più ampie altrove. Nel pomeriggio attività cumuliforme in Appennino, ma con basso rischio di precipitazioni. Temperatura stazionaria. Venti moderati provenienti dai quadranti settentrionali, tendenti ad attenuarsi nel corso del pomeriggio. Mari poco mossi, mossi al largo. Tendenza per sabato: tempo ancora discreto, con qualche addensamento verso l'interno e per lo più soleggiato lungo le coste. LAZIO. Giornata soleggiata quasi ovunque, ad eccezione di qualche disturbo pomeridiano su Reatino e Basso Lazio, nonché su Simbruini, ad opera di nubi cumuliformi, ma con scarso rischio di piogge. Temperatura stazionaria. Venti tra il debole ed il moderato di direzione nord-orientale, tendenti poi a disporsi da NW in serata. Mari poco mossi. Tendenza per sabato: nulla di nuovo, con il tempo che garantirà ampie schiarite e poche nubi un po' ovunque. ABRUZZO. Giornata complessivamente buona e per lo più soleggiata. Qualche nube su Pescarese e Chietino, dove basso rimane il rischio di piogge. Attività cumuliforme durante le ore pomeridiane in Appennino, bassa però la probabilità di temporali. Temperatura stazionaria. Venti deboli settentrionali, con locali rinforzi, specialmente in montagna. Mari poco mossi. Tendenza per sabato: condizioni sostanzialmente immutate. MOLISE. Un rapido passaggio nuvoloso potrebbe apportare deboli precipitazioni nella zona compresa tra Monti Frentani, Val Biferno e Sub-Appennino Dauno. Per il resto, giornata discreta, caratterizzata dall'alternanza di schiarite ed improvvisi annuvolamenti, specialmente in montagna, dove più forte si mostrerà l'attività cumuliforme; basso il rischio di precipitazioni. Temperatura stazionaria. Mari poco mossi. Tendenza per sabato: un relativo miglioramento porterà a spazi soleggiati più duraturi, specialmente in collina e lungo la costa. CAMPANIA. Una residua instabilità potrebbe portare a rovesci isolati nelle zone montuose dell'entroterra e del Cilento, specie al pomeriggio. Ma per il resto dovrebbe trattarsi di una giornata più che discreta, con ampi momenti di cielo soleggiato. Temperatura stazionaria. Venti deboli o moderati nord-orientali. Mari poco mossi. Tendenza per sabato: ulteriore miglioramento, con tempo per lo più stabile. PUGLIA. Condizioni di modesta instabilità interesseranno ancora gran parte della regione; deboli precipitazioni interesseranno Tavoliere, Gargano e Sub-Appennino Dauno, con qualche sconfinamento sulle Murge. Basso il rischio di fenomeni temporaleschi. Nel corso del tardo pomeriggio il tempo andrà gradualmente ristabilendosi, con schiarite sempre più ampie. Temperatura in calo nei valori massimi. Venti deboli o moderati provenienti dai quadranti settentrionali. Mare mosso, con moto ondoso in aumento a largo dello Jonio. Tendenza per sabato: giornata mite e soleggiata, disturbata solo da una nuvolosità residua. BASILICATA. Mattinata e primo pomeriggio saranno caratterizzati da cielo molto nuvoloso con piogge e rovesci più probabili nell'entroterra. Non sono esclusi focoloai temporaleschi, che comunque risulteranno di debole intensità. Tendenza a rapido miglioramento, con spazi di sereno sempre più ampi in serata, specialmente sul settore orientale. Temperatura in calo nei valori massimi. Venti tra deboli e moderati, provenienti dai quadranti settentrionali. Mare mosso, specie al largo. Tendenza per sabato: generale miglioramento, in un contesto di tempo per lo più stabile e soleggiato. CALABRIA. Giornata decisamente instabile, caratterizzata da cielo molto nuvoloso e da rovesci di moderata intensità. Locali focolai temporaleschi potrebbero interessare nel corso del pomeriggio la costa tirrenica e l'entroterra silano, dove si avranno i maggiori accumuli. In serata tendenza a graduale miglioramento, specie nel Cosentino. Temperatura in calo nei valori massimi. Venti tra deboli e moderati a circolazione ciclonica. Mari mossi, con moto ondoso in aumento. Tendenza per sabato: piogge residue ancora possibili sul settore tirrenico, ma con tendenza a rapido miglioramento, con ampi spazi di sereno, specie al pomeriggio. SICILIA. Giornata per lo più instabile, con rovesci concentrati su Messinese, Catanese, Nebrodi e Modonìe. Temporali non esclusi, specie in montagna. Altrove cielo nuvoloso, a tratti anche molto nuvoloso, ma con fenomeni per lo più deboli ed isolati. Tendenza a miglioramento in serata sui settori occidentali dell'Isola. Temperatura stazionaria o in lieve aumento nei valori massimi. Venti settentrionali tra deboli e moderati, con locali rinforzi. Mari mossi, molto mossi al largo. Tendenza per sabato: generale e sostanziale miglioramento, in un contesto di tempo soleggiato e mite. SARDEGNA. Giornata mite e soleggiata. Nubi alte potrebbero interessare il Cagliaritano ed il Meridione dell'Isola. Altrove cielo per lo più soleggiato, con qualche addensamento non escluso in montagna. Assenza di fenomeni. Temperatura stazionaria. Venti settentrionali, per lo più mocderati. Mari generalmente mossi. Tendenza per sabato: ancora mite e soleggiato; dal tardo pomeriggio, aumento della nuvolosità per un nuovo peggioramento, ma ancora senza fenomeni.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.44: A24 Roma-Teramo

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra Tagliacozzo (Km. 61,1) e Allacciamento A25 Torano-Pescara (Km. 72..…

h 13.43: Roma Via Aurelia

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Via Gregorio XI e Via Remo Pannain in direzio..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum