Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Previsioni regionali per sabato 6 marzo

Generalmente piovoso o nevoso al centro ed al nord; nel meridione qualche squarcio di sereno in più, ma in serata il tempo peggiorerà anche su queste regioni.

Previsioni meteo - 5 Marzo 2004, ore 10.56

VALLE D’AOSTA: Giornata nuvolosa e fredda, con nevicate deboli ma piuttosto continue fino a 500 metri; fra il pomeriggio e la serata la quota neve si abbasserà fino a 300 metri, ma prima della notte le precipitazioni cesseranno. PIEMONTE: Nevicate deboli o moderate in montagna ed in collina; in alcune zone la neve potrà arrivare fino in pianura, ma sul settore orientale della regione prevarrà la pioggia. In serata le precipitazioni cesseranno su Alpi, Prealpi, Biellese, Novarese, Torinese, Cuneese ed Astigiano. Freddo, specialmente nel pomeriggio. LOMBARDIA: Cielo coperto fin dal mattino, ma con tempo inizialmente asciutto su Bresciano, Mantovano e Cremonese; altrove qualche debole pioggia, o breve nevicata fino a 300-500 metri di quota. Nel corso della giornata piogge moderate, a tratti intense sul Pavese ed il Mantovano; sulle altre zone pianeggianti pioggia mista a neve, nevicate su Alpi, Prealpi e nelle zone prospicienti, come il Varesotto. In serata non nevicherà più sui rilievi alpini più a nord. LIGURIA: In mattinata qualche pioggia qua e là, con deboli nevicate sull’Appennino oltre i 600-800 metri di quota; nella seconda parte della giornata le piogge diverranno sempre più rade su Sanremese ed Imperiese, mentre forti rovesci interesseranno Genovesato e Spezzino fino a sera inoltrata. Forte Tramontana dal pomeriggio fra Genova e Ventimiglia. TRENTINO-ALTO ADIGE: Qualche debole nevicata fin dal mattino al di sopra dei 400-500 metri; più in basso solo un po’ di pioviggine. Nel pomeriggio le precipitazioni diventeranno sempre più intense, tanto che in serata potrà nevicare moderatamente oltre i 200-300 metri di quota e nei fondovalle in genere. VENETO: Sul Bellunese, il Trevigiano e l’alto Vicentino qualche pioviggine o debole nevicata intermittente al di sopra dei 500-700 metri si farà viva sin dal mattino; sulle altre zone il cielo sarà nuvoloso, ma non si prevedono piogge. Dal pomeriggio arriveranno piogge moderate e continue in pianura, a partire da ovest; nel frattempo la quota neve si abbasserà fino a 200-300 metri. FRIULI-VENEZIA-GIULIA: Fino al primo pomeriggio qualche banco di nubi si alternerà al sole, dando brevi e deboli nevicate sulle zone collinari e montane fino a 200-300 metri; farà piuttosto freddo. Successivamente cominceranno ad arrivare delle nevicate, che a tratti potrebbero spingersi fino in pianura prima della notte. EMILIA-ROMAGNA: Cielo inizialmente nuvoloso, ma senza piogge; da segnalare solo qualche debole nevicata sull’Appennino Emiliano oltre i 600-800 metri di quota. Nel corso del pomeriggio arriveranno delle piogge in pianura, a partire da ovest, mentre in montagna inizieranno nevicate moderate oltre gli 800-900 metri. In serata invece nevicherà abbondantemente al di sopra dei 400-500 metri, pioverà in pianura; rischio di forti acquazzoni (con pioggia mista a qualche fiocco di neve) da Modena verso ovest. TOSCANA: Nubi sin dalle prime ore del mattino, con qualche debole pioggia a ridosso dell’Appennino; brevi rovesci in arrivo sulla costa. Nel pomeriggio comincerà a piovere su gran parte del territorio, mentre le nevicate verranno temporaneamente relegate a quote superiori ai 1000-1300 metri; in serata si alzerà il Grecale a nord di Livorno e Firenze, con piogge abbondanti, soprattutto sul settore settentrionale della regione. Prima della notte forti nevicate sulle Alpi Apuane oltre i 1400-1500 metri, al di sopra dei 700-900 metri sull’Appennino. LAZIO: Nubi dense con tempo in prevalenza asciutto al mattino, a parte qualche debole pioggia a ridosso dei monti. Fra il tardo pomeriggio e la serata inizierà a piovere a cominciare dal Viterbese; deboli nevicate sull’Appennino prima della notte oltre i 1200-1400 metri di quota. UMBRIA: Giornata in gran parte nuvolosa, ma senza piogge al mattino. Nel pomeriggio ed in serata invece comincerà a piovere a partire da ovest; addirittura in serata non si escludono temporali. La neve potrà però cadere solamente al di sopra dei 1100-1300 metri di quota. Farà comunque freddo, sia in alta montagna che nelle vallate. MARCHE: In mattinata banchi nuvolosi si alterneranno al sole, in particolare sulle zone montane. Nel corso del pomeriggio inizieranno a prevalere le nubi, tanto da non escludere le prime piogge sui rilievi. In serata comincerà a piovere su buona parte del territorio regionale; nevicherà solo sulle cime appenniniche. La temperatura rimarrà piuttosto alta, grazie anche allo Scirocco che soffierà sulla costa. ABRUZZO: La giornata sarà caratterizzata dal passaggio di molti banchi nuvolosi minacciosi, che a tratti copriranno il sole, ma non produrranno piogge, a parte qualche breve episodio in montagna. Solo in serata la precipitazioni diverranno più diffuse in montagna, ma la neve cadrà oltre i 1400-1500 metri di quota. MOLISE: Nubi sparse alternate al sole per gran parte della giornata; non pioverà fino a sera. Temperatura piuttosto elevata, specialmente nel pomeriggio. PUGLIA: Il cielo sarà in gran parte velato fino a sera; solo su Le Murge, il Tavoliere ed il Gargano al primo mattino qualche banco di nubi basse potrà coprire completamente il sole, senza tuttavia dare piogge. In tarda serata nubi minacciose arriveranno da ovest sul Salento. CAMPANIA: Il sole si alternerà a qualche banco nuvoloso minaccioso sin dal mattino, ma probabilmente non pioverà fino al tardo pomeriggio o la serata, quando è previsto l’arrivo di qualche acquazzone da nord sulla costa. BASILICATA: Mattinata fredda con cielo velato; fra il pomeriggio e la serata la temperatura tenderà ad aumentare, ma le nubi si faranno sempre più dense, tanto che prima della notte non si potranno escludere alcuni brevi acquazzoni sulla costa tirrenica. CALABRIA: Sul versante ionico della regione cielo spesso nuvoloso a causa dello Scirocco in graduale rinforzo; potrebbe anche verificarsi qualche breve pioggia qua e là, comunque alternata a lunghe pause di tempo asciutto. Altrove i banchi nuvolosi si alterneranno ad un pallido sole fino a sera. SICILIA: Giornata caratterizzata dall’alternanza fra nubi e sole su gran parte del territorio; tuttavia nelle zone interne prevarranno i banchi nuvolosi, pertanto su queste zone saranno possibili brevi piogge sin dal mattino. SARDEGNA: Mattinata con cielo velato, a tratti nuvoloso nelle zone interne; piuttosto caldo. Fra il pomeriggio e la serata arriveranno nubi più dense, con rischio di brevi temporali alternati a lunghe pause asciutte. In serata moderato calo della temperatura.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.23: TG-CT Tangenziale Di Catania

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 5,134 km prima di Svincolo Misterbianco - SS121 Catanese (Km. 10)..…

h 20.23: SS128 Centrale Sarda

frana rallentamento

Traffico rallentato, frana nel tratto compreso tra 4,927 km dopo Incrocio Sorgono (Km. 102,1) e 364..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum