Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Previsioni regionali per martedi 27 maggio

L'instabilità raggiunge il Tirreno, le Isole Maggiori, le zone interne appenniniche e gran parte del Nord: ci sarà occasione per rovesci e temporali un po' dappertutto, ma anche per momentanee schiarite. Mercoledi estensione dell'instabilità anche alle restanti zone.

Previsioni meteo - 26 Maggio 2003, ore 12.32

VALLE D'AOSTA. Nuvolosità irregolare, alternata ad ampi momenti soleggiati. Addensamenti più compatti sui rilievi, ma con basso rischio di fenomeni. Temperatura stazionaria. Venti moderati da est. Tendenza per mercoledi: lieve miglioramento, in un contesto di spiccata variabilità. PIEMONTE. Nuvolosità piuttosto irregolare, alternata ad ampie schiarite. Addensamenti più compatti sui rilievi, con possibili rovesci su Alpi Cozie e Marittime. Temperatura complessivamente stazionaria. Venti deboli di direzione variabile. Tendenza per mercoledi: variabile al mattino, poi instabile. LIGURIA. Cielo molto nuvoloso su tutta la regione, con rovesci isolati, più probabili nell'entroterra. Temperatura stazionaria. Venti deboli nord-orientali. Mari generalmente mossi. Tendenza per mercoledi: variabile, con temporali nell'entroterra alternati ad ampi momenti soleggiati. LOMBARDIA. Al mattino cielo velato, ma senza fenomeni; al pomeriggio aumento della nuvolosità con rovesci possibili prima su Oltrepo Pavese e poi un po' su tutta la regione. Temperatura stazionaria. Venti deboli di direzione variabile. Tendenza per mercoledi: inizialmente qualche schiarita; possibili temporali al pomeriggio. TRENTINO - ALTO ADIGE. Tempo discreto al mattino, con cieli parzialmente nuvolosi ma senza fenomeni. Peggioramento al pomeriggio, con estensione di rovesci e temporali a tutta la regione. Temperatura complessivamente stazionaria. Venti deboli orientali, con possibili raffiche durante i fenomeni temporaleschi. Tendenza per mercoledi: senza sostanziali variazioni. VENETO. Tempo discreto al mattino; nel corso del pomeriggio aumento della nuvolosità con rovesci e temporali possibili un po' ovunque. Temperatura stazionaria. Venti deboli nord-orientali, con possibili raffiche durante i fenomeni temporaleschi. Mari da poco mossi a mossi. Tendenza per mercoledi: tempo sostanzialmente invariato, con variabilità al mattino e instabilità al pomeriggio. FRIULI - VENEZIA GIULIA. Tempo discreto al mattino; nel corso del pomeriggio aumento della nuvolosità con rischio di rovesci e temporali. Temperatura stazionaria. Venti deboli nord-orientali. Mari da poco mossi a mossi. Tendenza per mercoledi: variabile al mattino, instabile al pomeriggio. EMILIA ROMAGNA. Il tempo si presenterà complessivamente variabile, con fenomeni più probabili nelle ore centrali della giornata ma anche con lunghe fasi asciutte. Temperatura stazionaria. Venti deboli di direzione variabile. Mari da poco mossi a mossi. Tendenza per mercoledi: accentuazione dell'instabilità nelle ore centrali della gironata. TOSCANA. Tempo generalmente instabile, con rovesci e temporali possibili un po' ovunque. Ci sarà occasione anche per locali schiarite e discrete fasi asciutte. Temperatura stazionaria. Venti deboli di direzione variabile, ma con raffiche durante i temporali. Mari mossi. Tendenza per mercoledi: non cambia molto, si rimane in un regime di instabilità. UMBRIA. Tempo generalmente instabile, con rovesci e temporali più probabili sul settore occidentale della regione. Ci sarà occasione anche per locali schiarite e discrete fasi asciutte. Temperatura stazionaria. Venti deboli di direzione variabile. Tendenza per mercoledi: accentuazione dell'instabilità pomeridiana, specie sui rilievi. MARCHE. Giornata complessivamente variabile, con locali focolai temporaleschi non esclusi nelle zone interne. Temperatura stazionaria. Venti deboli settentrionali. Mari da poco mossi a mossi. Tendenza per mercoledi: accentuazione dell'instabilità pomeridiana, specie sui rilievi. LAZIO. Tempo generalmente instabile, con rovesci e temporali possibili un po' ovunque. Ci sarà però occasione anche per locali schiarite e fasi asciutte. Temperatura stazionaria. Venti deboli di direzione variabile, ma con raffiche durante i temporali. Mari mossi. Tendenza per mercoledi: instabile. ABRUZZO. Giornata complessivamente variabile, con focolai temporaleschi più probabili nelle zone interne. Temperatura stazionaria. Venti deboli nord-orientali, con raffiche durante i temporali. Mari da poco mossi a mossi. Tendenza per mercoledi: accentuazione dell'instabilità. MOLISE. Giornata complessivamente variabile, con focolai temporaleschi più probabili nelle zone interne. Temperatura in lieve diminuzione. Venti deboli nord-orientali, con raffiche durante i temporali. Mari da poco mossi a mossi. Tendenza per mercoledi: accentuazione dell'instabilità. CAMPANIA. Tempo generalmente instabile, con rovesci e temporali possibili un po' ovunque. Ci sarà però occasione anche per locali schiarite e fasi asciutte. Temperatura in lieve diminuzione. Venti deboli di direzione variabile, ma con raffiche durante i temporali. Mari mossi. Tendenza per mercoledi: tempo instabile. PUGLIA. Giornata complessivamente variabile, con cielo inizialmente velato e con addensamenti sempre più compatti nel corso della giornata; basso il rischio di piogge. Temperatura in diminuzione. Venti deboli di direzione variabile. Mari generalmente poco mossi, moto ondoso in aumento al largo. Tendenza per mercoledi: peggioramento con fase instabile. BASILICATA. Giornata variabile, con addensamenti più compatti sul settore occidentale della regione, dove maggiori saranno le probabilità di rovesci e temporali. Temperatura in diminuzione. Venti deboli di direzione variabile. Mari: poco mosso il Golfo di Taranto, mosso il Basso Tirreno. Tendenza per mercoledi: accentuazione dell'instabilità. CALABRIA. Piogge e temporali si alterneranno a fasi asciutte e a locali schiarite su tutta la regione. Temperatura in diminuzione. Venti deboli provenienti dai quadranti settentrionali. Mari: mosso il Tirreno, poco mosso lo Jonio, ma con moto ondoso in aumento. Tendenza per mercoledi: accentuazione dell'instabilità. SICILIA. Sul nord della regione tempo instabile, con rovesci e temporali che interesseranno per lo più Palermitano e Messinese. Fenomeni possibili anche su Trapanese e Agrigentino. Altrove cielo nuvoloso e generale variabilità. Temperature in diminuzione. Venti da deboli a moderati, da NW sul settore occidentale dell'Isola, da NE su quello orientale. Mari: mosso il Tirreno e lo Jonio, molto mosso il Canale di Sicilia. Tendenza per mercoledi: l'instabilità si estende a tutta la regione. SARDEGNA. Tempo per lo più instabile su quasi tutta la regione, ad eccezione dell'Inglesiente e del Cagliaritano, dove saranno possibili lunghe fasi asciutte in un contesto di grande variabilità. Rovesci e temporali saranno dunque possibili un po' ovunque, specie su Sassarese. Temperatura stazionaria. Venti deboli tendenti a disporsi da nord. Mari: molto mossi il Mare ed il Canale di Sardegna, mosso il Tirreno. Tendenza per mercoledi: tempo ancora incerto ed instabile.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.55: A1 Milano-Bologna

blocco coda

Code per 1 km causa tratto chiuso nel tratto compreso tra Parma (Km. 110,4) e Terre di Canossa - C..…

h 05.54: A26 Genova-Gravellona Toce

tstorm

Temporale nel tratto compreso tra Allacciamento A10 Genova-Ventimiglia e Ovada (Km. 29,9) in entr..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum