Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Previsioni regionali per martedi 14 giugno

Il tempo di domani nella tua regione.

Previsioni meteo - 13 Giugno 2005, ore 11.30

VALLE D'AOSTA. Giornata grigia e caratterizzata da precipitazioni intermittenti, per lo più a carattere di rovescio, più probabili e più intense sulla Bassa Valle. Tendenza a miglioramento a partire dalle ore serali. Schiarite nella notte su mercoledi. Temperatura in calo nei valori diurni. Venti deboli orientali nella valle centrale. PIEMONTE. Addensamenti nuvolosi ben organizzati e compatti caratterizzeranno l'intera giornata e saranno accompagnati da piogge intermittenti un po' su tutta la regione. Le precipitazioni si concentreranno su Canavese, Biellese, Vercellese, Verbano e Novarese, dove potrebbero assumere carattere temporalesco, risultando anche di forte intensità. Tendenza a miglioramento in serata sull'arco alpino occidentale. Temperatura in diminuzione nei valori massimi. Venti deboli orientali. LIGURIA. Mattinata caratterizzata da addensamenti nuvolosi compatti, associati a rovesci e a qualche temporale; i fenomeni, in attenuazione nel pomeriggio, risulteranno più insistenti sulla Riviera di Levante. Temperature in lieve calo nei valori diurni. Venti deboli sud-orientali con qualche rinforzo sul Genovesato. LOMBARDIA. Nuvolosità compatta per l'intera giornata, associata a rovesci e a possibili temporali, più probabili sul settore pedemontano e su quello prealpino; più al riparo l'Alta Valtellina. I fenomeni risulteranno più intensi nelle prime ore del pomeriggio. Valori termici in lieve ribasso nei valori massimi. Venti deboli orientali, in ulteriore attenuazione. VENETO. Giornata molto nuvolosa, caratterizzata da rovesci e qualche possibile temporale; i fenomeni si concentreranno nelle ore pomeridiane e saranno maggiormente probabili sulla fascia prealpina e su quella pedemontana. Colonnina di mercurio in lieve ribasso nei valori diurni. Venti deboli orientali, in ulteriore attenuazione. TRENTINO - ALTO ADIGE. Giornata grigia caratterizzata dal passaggio di corpi nuvolosi e da piogge intermittenti, per lo più a carattere di rovescio, maggiormente probabili sul settore meridionale della regione. Fenomeni in esaurimento in serata. Temperature in lieve calo nei valori massimi. Venti deboli meridionali nella Valle dell'Adige. FRIULI - VENEZIA GIULIA. In mattinata cielo velato ma bassa probabilità di pioggia. Nel corso del pomeriggio addensamenti nuvolosi sempre più compatti e rischio di rovesci o temporali ad iniziare dai settori più occidentali della regione. I fenomeni tenderanno a concentrarsi nelle ore serali sul settore alpino e prealpino. Temperature stazionarie. Venti deboli sud-orientali. EMILIA ROMAGNA. Nel corso della mattinata rapido aumento della nuvolosità ad iniziare da ovest. Le precipitazioni tenderanno a concentrarsi sul settore padano; Appennino in ombra pluviometrica. Temperature in lieve diminuzione nei valori diurni. Venti deboli sud-orientali. TOSCANA. Mattinata instabile, caratterizzata da nuvolosità compatta e dalla possibilità di rovesci e qualche temporale, specie su Lunigiana e Garfagnana. Miglioramento nel corso del pomeriggio, con il tempo che si manterrà variabile, mantenendo però margini di incertezza sul nord della regione e nelle zone interne, dove non si escludono nuovi rovesci. Temperatura stazionaria. Venti ovunque meridionali con qualche locale rinforzo. MARCHE. Cielo velato al mattino; nel corso del pomeriggio aumento della nuvolosità a partire da ovest, con la possibilità di qualche pioggia nelle zone interne appenniniche, in estensione verso est. Miglioramento in serata. Temperature stazionarie. Venti di caduta dall'Appennino nell'entroterra, deboli sciroccali sulla costa. UMBRIA. Rapido aumento della nuvolosità al mattino, con la possibilità di qualche rovescio nelle ore centrali della giornata. A partire da metà pomeriggio, tendenza a miglioramento a partire dal settore occidentale della regione, con fenomeni in rapido esaurimento. Valori termici senza troppe variazioni rispetto alle ventiquattr'ore precedenti. Ventilazione debole sud-occidentale. LAZIO. In mattinata rapido aumento della nuvolosità con associati fenomeni, possibili un po' ovunque. Nel corso del pomeriggio precipitazioni in esaurimento e schiarite in estensione da ovest. Temperature stazionarie o in lieve calo nei valori diurni. Venti deboli di libeccio in attenuazione. ABRUZZO. Cielo velato al primo mattino; nelle ore centrali della giornata nuvolosità in aumento e rischio di rovesci o di qualche temporale, specie nell'entroterra. I fenomeni potrebbero non raggiungere il settore litoraneo. A partire dalla sera situazione di tempo asciutto ristabilita. Temperature in lieve calo nei valori diurni in montagna, stazionarie altrove. Venti deboli di libeccio in Appennino, sud-orientali sulla costa. MOLISE. Al mattino cielo velato. Nelle ore centrali della giornata aumento della nuvolosità e rischio di rovesci, più probabili sul settore appenninico. A partire dalla sera nuvolosità in dissolvimento e fenomeni in esaurimento. Temperatura stazionaria o in lieve calo in montagna. Venti deboli di direzione variabile. CAMPANIA. Tempo discreto al mattino, con qualche velatura sul Casertano; a partire dalle ore centrali della giornata nuvolosità in aumento e rischio di precipitazioni un po' su tutta la regione; in serata i rovesci tenderanno a concentrarsi sul Cilento, lasciando campo libero alle schiarite sul resto della regione ad iniziare da nord. Temperatura stazionaria. Venti deboli di direzione variabile. PUGLIA. Tempo stabile e soleggiato al mattino, a parte qualche velatura sul nord della regione. Nel corso del pomeriggio aumento della nuvolosità con il rischio di qualche isolato rovescio o piovasco su Foggiano e Murge, in rapido esaurimento. Temperature stazionarie. Venti moderati meridionali, con qualche rinforzo. BASILICATA. Tempo stabile e soleggiato al mattino. Nel corso del pomeriggio addensamenti sempre più compatti con il rischio di associati rovesci, specie sul Potentino, in esaurimento nella notte su mercoledi. Temperature stazionarie. Venti deboli di scirocco. CALABRIA. Giornata di sole su gran parte della regione, a parte qualche velatura pomeridiana o qualche addensamento nuvoloso su Sila e Pollino, dove non si escludono rovesci nella seconda metà del pomeriggio. Temperature in ulteriore lieve aumento. Venti deboli meridionali, con qualche rinforzo sul Crotonese. SICILIA. Cielo soleggiato o al più velato durante l'intero arco della giornata. Nel corso del pomeriggio addensamenti irregolari sul settore appenninico e rischio di qualche acquazzone su Nebrodi e Madonie. Valori termici in ulteriore ripresa. Venti moderati di scirocco. SARDEGNA. Mattinata instabile con rovesci e temporali possibili un po' su tutta l'Isola, specie sul settore meridionale. A partire dal pomeriggio miglioramento sul nord della regione con schiarite in avanzamento, ma con instabilità insistente sul Cagliaritano, dove non si escludono nuovi acquazzoni. Schiarite in definitiva affermazione in serata. Temperature in calo nei valori massimi. Venti inizialmente moderati meridionali, in successiva rotazione da ovest.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum