Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Pioggia al nord, specie sul Piemonte

Un giovedì mattina ancora perturbato attende le regioni nord-occidentali, rovesci possibili anche sul resto del nord. Miglioramento temporaneo al centro-sud. Venerdì peggioramento su Sardegna e molte regioni del centro-nord, bello al sud. Sabato ancora instabilità al nord, domenica peggiora al sud.

Previsioni meteo - 8 Maggio 2002, ore 14.29

Giovedì, 09 maggio 2002 Nord: risveglio bagnato per Piemonte e Lombardia con fenomeni ancora localmente intensi su biellese, torinese e lago Maggiore. Sull'Emilia-Romagna ampie schiarite mattutine seguite da annuvolamenti e rovesci sparsi. Sulle altre regioni nuovoloso con un po' di pioggia, alternata a qualche momento asciutto. Nel pomeriggio rovesci sparsi su tutte le regioni e qualche occasionale temporale. In serata generale attenuazione dei fenomeni. Temperatura in diminuzione nei valori massimi in quota, stazionarie al suolo. Limite delle nevicate sui 2300 m. Venti deboli meridionali in quota, da est in pianura. Aggressività dei pollini in attenuazione. Centro: su Lazio Toscana ed Umbria cielo nuvoloso nella prima parte della giornata con residui rovesci ma con tendenza a miglioramento. Sulle altre regioni tempo soleggiato fin dal mattino con annuvolamenti pomeridiani sulle zone interne. Sulla Sardegna tendenza a peggioramento dalla serata con temporali nell'oristanese, in estensione a tutta l'isola nella notte. Temperatura in aumento nei valori massimi. Venti deboli variabili. Aggressività pollini in aumento. Sud: su Campania e Calabria nuvolosità irregolare con possibili rovesci nella prima parte della giornata; altrove franco miglioramento con cielo generalmente sereno. Nel pomeriggio, ad eccezione di qualche annuvolamento sui rilievi, il tempo si manterrà soleggiato ovunque. In serata tendenza a stratificazioni sulla Sicilia che comunque risulteranno di scarsa importanza. Temperatura in aumento nei valori massimi, venti deboli variabili con qualche rinforzo meridionale. Venerdì, 10 maggio 2002 Nord: mattinata con qualche raggio di sole; tendenza a rapido peggioramento dopo il mezzorgiorno con annuvolamenti sempre più consistenti su Liguria, Lombardia, Piemonte orientale, Veneto, Trentino ed Emilia-Romagna; su queste zone potranno verificarsi rovesci e qualche temporale tra il pomeriggio e la serata. Su Alto-Adige, Piemonte occidentale e Valle d'Aosta assisteremo solo ad un parziale aumento della nuvolosità che rimarrà peraltro sfrangiata con basso rischio di pioggia. Sul Friuli le nubi giungeranno solo nel corso del pomeriggio e le precipitazioni non prima di sera. Temperatura in lieve calo nei valori massimi, venti moderati da SW, deboli da est in pianura. Centro: tempo perturbato in mattinata sulla Sardegna con rovesci temporaleschi anche di forte intensità, specie in Gallura e nel nuorese, tendenza a schiarite intorno a mezzogiorno. Nubi e fenomeni tenderanno invece a trasferirsi su alto Lazio, Toscana ed Umbria dopo una mattinata parzialmente nuvolosa. Nel pomeriggio il peggioramento coinvolgerà anche le Marche. Non mancheranno delle manifestazioni temporalesche. Su basso Lazio ed Abruzzo cielo poco nuvoloso con parziale aumento della nuvolosità nel pomeriggio ma con basso rischio di rovesci. In serata si verificherà un generale miglioramento, salvo sull'alta Toscana, dove saranno ancora attive delle cellule temporalesche. Temperatura in calo. Venti da SSW da deboli a temporaneamente moderati, tendenti a ruotare da ovest. Sud: giornata relativamente tranquilla: cielo sgombro da nubi per gran parte della mattinata, in seguito parziale aumento della nuvolosità sulle zone montuose, in particolare sull'Irpinia, la Sila e i rilievi lucani con isolati e sporadici rovesci nelle ore più calde. In serata cielo stellato ovunque, salvo qualche banco nuvoloso residuo sulla Campania. Venti deboli da WSW, temperatura in lieve aumento nei valori massimi. Sabato, 11 maggio 2002 Nord: tempo instabile con qualche breve acquazzone, più probabile sul nord-ovest. A tratti schiarite, più ampie sull'Emilia-Romagna. Nel pomeriggio nutrita presenza di nubi cumuliformi con possibilità di qualche temporale locale, in particolare sulla Lombardia e sul Veneto. Temperatura in lieve aumento nei valori massimi. Centro: giornata abbastanza soleggiata ma con tendenza a sviluppo di nubi cumuliformi nelle ore pomeridiane sui rilievi appenninici con possibilità non remota di brevi rovesci o temporali, in particolare sui rilievi laziali e toscani. Temperatura in aumento, venti deboli variabili. Sud: mattinata soleggiata dal sapore estivo. Nel pomeriggio però il cielo si velerà progressivamente su Sicilia e Calabria, segno inconfutabile del peggioramento atteso per domenica. Verso sera cielo molto nuvoloso sulla Sicilia, nuvoloso sulla Calabria, parzialmente nuvoloso su Lucania e Puglia, leggermente velato su Campania e Molise. Primi rovesci su Egadi ed ovest della Sicilia. Venti da deboli a moderati occidentali, con rinforzi da SW sui rilievi. Temperatura senza notevoli variazioni. TENDENZA SUCCESSIVA Domenica tempo perturbato su Sicilia, Calabria, Campania meridionale, Basilicata e gran parte della Puglia con piogge e temporali: condizioni di instabilità anche su tutte le altre regioni ma con maggior spazio per schiarite e con rovesci prevalentemente limitati alle ore pomeridiane. Tempo abbastanza soleggiato sulla Sardegna. Lunedì ancora qualche pioggia all'estremo sud, tempo in miglioramento altrove.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.58: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Fiorenzuola (Km. 74) e Fidenza (Km. 90,4) in direzione Bologna..…

h 08.46: A10 Genova-Ventimiglia

coda

Code per 1 km nel tratto compreso tra Bordighera (Km. 145,8) e Confine Di Stato (Km. 158,1) in di..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum