Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Peggioramento al centro-sud, FOEHN freddo al nord

Nel fine settimana tempo perturbato con vento forte dapprima al nord, poi anche al centro-sud. specialmente DOMENICA. Sui rilievi alpini di confine ci saranno nevicate, così come su alcuni tratti appenninici e nelle zone collinari del versante adriatico; qualche acquazzone attraverserà tutto il centro-sud. Da LUNEDI ancora variabilità al centro-sud, prevalenza di sereno al nord. Le temperature rimarranno piuttosto basse.

Previsioni meteo - 16 Dicembre 2005, ore 12.50

Sabato, 17 dicembre 2005 NORD: Sul nord-ovest tempo soleggiato e limpido, ma ventoso a tratti sino in pianura con rinforzi a carattere di Foehn; solo sullo Spezzino cielo nuvoloso con deboli pioviggini ma con tendenza a miglioramento. Temperatura in netto calo in montagna, in temporaneo rialzo in pianura. Mar Ligure poco mosso. Sul nord-est e l'Emilia-Romagna soleggiato grazie al vento da nord che porterà ad un dissolvimento delle nebbie e degli strati nuvolosi bassi presenti sulle pianure. Sui crinali alpini al confine con l'Austria nuvoloso con qualche spruzzata di neve portata da nord. Temperatura in netto calo in montagna. Vento forte di Tramontana, specie sulle Alpi. CENTRO: Mattinata nuvolosa ed uggiosa sul versante tirrenico e la Sardegna, con qualche debole pioggia possibile; più asciutto altrove. Nel pomeriggio lieve miglioramento sulla Sardegna, altrove peggioramento con qualche acquazzone in trasferimento da Marche ed Abruzzo verso Umbria, Toscana e Lazio. Temperatura stazionaria o in leggero calo. Vento forte di Maestrale e mari agitati in Sardegna, vento inizialmente debole e mari poco mossi sulle altre zone, ma con Grecale in rinforzo in serata. SUD: Giornata spesso piovosa sulle regioni tirreniche, specialmente sulle zone costiere; dal tardo pomeriggio acquazzoni in arrivo anche sul versante adriatico, a partire dalla Puglia Garganica, con quota neve in discesa fino a 500 metri prima della notte sul Molise, ancora in alta montagna altrove. Temperatura stazionaria o in leggero calo. Vento moderato di Libeccio, localmente forte. Mare mosso. Domenica, 18 dicembre 2005 NORD: Sul nord-ovest bella e limpida giornata di sole, piuttosto fredda al mattino. Nubi dense solo sull'alta Valtellina con residue nevicate ma con miglioramento dal pomeriggio. Temperatura in diminuzione. Vento debole o moderato da nord, a tratti ancora sino in pianura. Mar Ligure mosso. Sul nord-est ed Emilia-Romagna tempo soleggiato e piuttosto freddo; nubi sparse solo sulle montagne al confine con Austria e Slovenia, dove saranno possibili sporadiche nevicate. Temperatura in diminuzione. Vento di Tramontana moderato. Mar Adriatico mosso. CENTRO: Su Marche meridionali ed Abruzzo cielo nuvoloso con qualche nevicata sin verso i 400-500m e piogge sul litorale; sull'Umbria nuvolosità irregolare con isolati rovesci di neve, specie sull'est della regione. Anche su Reatino, Ciociaria e Pontino nubi sparse e qualche rovescio, nevoso sin verso i 400m. Sul resto del Lazio, la Toscana e la Sardegna generalmente soleggiato. Vento moderato o forte di Tramontana. Mare mosso o molto mosso. Temperature in calo. SUD: In mattinata cielo nuvoloso con piogge e rovesci sparsi, possibili su tutto il territorio. Quota neve in abbassamento fino a quote collinari, specie su Irpinia, Sannio e Matese; dal pomeriggio miglioramento a partire da nord, ad eccezione del Molise e la Puglia, dove saranno ancora possibili brevi rovesci, nevosi sino a quote basse, localmente sino a sfiorare il litorale. Temperatura in sensibile diminuzione. Vento forte di Tramontana. Mare molto mosso. Lunedì, 19 dicembre 2005 NORD: Sul nord-ovest condizioni di bel tempo salvo modesti passaggi nuvolosi medio-alti. In pianura possibili banchi di nebbia mattutini. Gelate estese, forti nelle valli. Temperature in ulteriore calo nei valori minimi, massime in lieve aumento. Vento debole, mar ligure poco mosso. Sul nord-est e l'Emilia-Romagna ben soleggiato. Freddo al mattino con estese gelate. Possibili banchi di nebbia mattutini tra basso Veneto e Romagna. Temperature minime in ulteriore calo, massime in contenuto aumento. Mar Adriatico poco mosso, vento debole settentrionale o assente. CENTRO: Su tutte le regioni condizioni di tempo soleggiato salvo residui addensamenti mattutini su Marche ed Abruzzo. Vento debole settentrionale in graduale attenuazione. Temperature in ulteriore lieve calo, specie nei valori minimi. Mari mossi ma con moto ondoso in graduale attenuazione. SUD: In mattinata residui annuvolamenti su nord Sicilia, Molise e Puglia ma con basso rischio di precipitazioni, per il resto prevalenza di sole. Nel pomeriggio abbastanza soleggiato ovunque. Venti moderati settentrionali, tendenti ad indebolirsi. Temperature in ulteriore lieve flessione. Mari mossi. TENDENZA SUCCESSIVA MARTEDI nuvoloso su Toscana, Lazio ed Umbria occidentale con qualche sporadica precipitazione, nevosa sino a 300-400m, altrove prevalenza di sole salvo modesti passaggi nuvolosi. Temperature in lieve aumento. (Attendibilità media 55%)

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum