Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Pasquetta bagnata per molti

Il Lunedì dell'Angelo vedrà un corpo nuvoloso piuttosto intenso attraversare gran parte della Penisola, accompagnato da alcune piogge, che in mattinata insisteranno maggiormente sulle regioni tirreniche, mentre nel pomeriggio tenderanno a concentrarsi sui monti. Fra martedì e mercoledì ci sarà un graduale miglioramento, ma rimarrà dell'instabilità associata a qualche rovescio sulle Alpi ed in parte al sud.

Previsioni meteo - 20 Aprile 2003, ore 12.11

Lunedì, 21 aprile 2003 Nord: Al mattino ancora piogge moderate sulla Liguria orientale, l'Appennino Emiliano e le Alpi centro-orientali; per il resto cielo spesso nuvoloso, ma con basso rischio di precipitazioni. Nel pomeriggio rapido sviluppo di nubi cumuliformi su tutti i rilievi e la Romagna, con possibilità di qualche improvviso acquazzone; altrove nuvolosità irregolare con ampi squarci di sereno alternati a nubi dense e minacciose. Temperature massime in leggero aumento. Vento debole, a tratti moderato. Mari mossi. Centro: Inizialmente cielo molto nuvoloso su Toscana, Umbria e Lazio, con acquazzoni sparsi e qualche temporale; altrove nuvolosità irregolare con moderato rischio di precipitazioni. Nel corso della giornata ampie schiarite si affacceranno sulla Sardegna, ed a tratti sulla costa toscana; qualche pioggia di moderata o forte intensità invece si alternerà a generosi squarci di sereno su tutto l'Appennino ed il Lazio. Sulle rimanenti zone nubi a tratti compatte, ma basso rischio di precipitazioni. Temperatura in leggero aumento nei valori minimi, in calo nelle massime. Vento moderato o forte. Mari mossi o molto mossi. Sud: Giornata dal tempo instabile con nubi sparse alternate a schiarite a tratti ampie; qualche acquazzone sarà più probabile in mattinata su Campania, Basilicata, Molise e Puglia, mentre nel pomeriggio i fenomeni diverranno più frequenti sulla Sicilia e la Calabria. Generale miglioramento in serata. Temperature minime in lieve aumento, massime in netto calo. Vento meridionale moderato o forte. Agitato il Canale d'Otranto, molto mossi gli altri bacini. Martedì, 22 aprile 2003 Nord: Ampi squarci di sereno in pianura, con qualche nube in più nelle zone a ridosso dei monti. Sull'arco alpino e l'Appennino ancora banchi nuvolosi densi con il rischio di qualche acquazzone, più probabile nel pomeriggio e sulle Alpi centro-orientali. Temperatura in aumento. Vento debole. Mari poco mossi o mossi. Centro: Possibili residui rovesci al primo mattino sul litorale abruzzese, ma con graduale miglioramento già prima del pomeriggio. Sul resto delle coste e sulla Sardegna invece qualche nube non infastidirà un soleggiamento sempre più deciso; al contrario in collina ed in montagna nel pomeriggio potranno ancora generarsi qua e là delle nubi cumuliformi dense, che daranno luogo a qualche breve acquazzone nelle zone più interne, in particolare sui rilievi del Lazio meridionale. Temperatura in lieve aumento. Vento debole o moderato orientale. Mari mossi. Sud: Nuovi rovesci possibili fino al primo pomeriggio su Molise, Puglia, Basilicata e Calabria,; seguirà un graduale miglioramento. Altrove cielo a tratti nuvoloso, ma basso rischio di precipitazioni, specialmente nella seconda parte della giornata. Temperatura stazionaria o in aumento. Vento moderato orientale. Mari molto mossi. Mercoledì, 23 aprile 2003 Nord: Cielo spesso nuvoloso sul Triveneto e l'Emilia-Romagna, con qualche breve acquazzone possibile, in particolare nel pomeriggio. Sulle rimanenti regioni ampi squarci di sereno si alterneranno a nubi innocue. Temperatura stazionaria. Vento debole. Mari poco mossi. Centro: Sulla Sardegna nuovo peggioramento con piogge in arrivo verso il tardo pomeriggio. Giornata discreta sulle rimanenti regioni, con qualche nube nella seocnda parte della giornata in montagna. Temperatura in aumento. Vento debole. Sud: Sulla Sicilia nubi sempre più dense annunceranno le piogge che arriveranno verso sera. Sul restante territorio tempo discreto con qualche ammasso nuvoloso denso in montagna nel pomeriggio, ma con basso rischio di pioggia. Temperatura in lieve aumento. Vento moderato in attenuazione. Mari mossi o molto mossi. Tendenza successiva: Giovedì tempo perturbato su Isole Maggiori e Calabria, con qualche acquazzone o temporale. Altrove giornata nel complesso discreta, ma con nubi sempre più minacciose in arrivo verso sera sul nord-ovest (da confermare).

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.47: A15 Parma-La Spezia

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra Svincolo Borgotaro (Km. 42,1) e Svincolo Pontremoli (Km. 74,6)…

h 05.43: A25 Torano-Pescara

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra Celano (Km. 101,3) e Sulmona-Pratola Peligna (Km. 136,8) in ent..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum