Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PASQUA instabile quasi ovunque con rovesci anche nevosi su Lombardia e Triveneto

PASQUETTA perturbata al centro-sud e sull'Emilia-Romagna con neve sino a quote basse e temperature in calo, sereno al nord-ovest per foehn. MARTEDI graduale miglioramento. MERCOLEDI nuova accentuazione dell'instabilità al centro-sud.

Previsioni meteo - 22 Marzo 2008, ore 12.00

Domenica, 23 marzo 2008 NORD: Sul nord-ovest cielo parzialmente nuvoloso sul Piemonte, la Valle d'Aosta e la Liguria di Ponente con prevalenza di schiarite ma anche con qualche debole rovescio pomeridiano possibile a ridosso delle montagne, nevoso sino alle basse quote. Su Levante ligure e Lombardia cielo nuvoloso con poche schiarite e possibili rovesci sparsi, anche di tipo nevoso e occasionali brevi grandinate. Temperature in deciso calo. Venti tra deboli e moderati settentrionali al suolo, da SW in quota, mar ligure molto mosso. Sul nord-est tempo instabile con piogge sparse, temporali e nevicate sopra i 500-600 metri, ma localmente anche a quote più basse nei fondovalle alpini. Fenomeni inzialmente più provabili su est Lombardia, Trentino Alto Adige e Veneto occidentale, ma in successiva estensione alle rimanenti zone. A tratti pause asciutte e qualche timida schiarita. Temperature in calo. Venti in genere deboli, con rinforzi nelle situazioni temporalesche. Mare mosso. CENTRO: Su tutte le regioni tempo fortemente instabile con possibili piogge, rovesci e qualche temporale, specie sul Lazio. Quota neve sui 700-800 metri sulla Toscana e sull'Umbria, attorno agli 800-900m sulle altre regioni, localmente a quote più basse sotto rovesci intensi. Fenomeni più insistenti sui versanti tirrenici. A tratti schiarite su Sardegna ed Abruzzo. Ancora forti venti in prevalenza sud-occidentali. Mar agitati, con mareggiate lungo le coste esposte. Temperature in ulteriore calo. SUD: Sulla Campania e la Calabria tirrenica perturbato con piogge e temporali anche di forte intensità e nevicate in Appennino oltre i 1200-1300m. Su tutte le altre regioni nuvolosità irregolare con ampie schiarite ma con tendenza ad aumento della nuvolosità sulla Sicilia occidentale associato a piovaschi, in estensione in serata a tutta l'isola. Schiarite sul settore ionico e su Molise e Puglia. Temperature in aumento, specie sulle regioni estreme. Venti forti da sud ovest, mari agitati. Lunedì, 24 marzo 2008 NORD: Sul nord-ovest nuvolosità stratiforme con presenza di un pallido sole. Con il passare delle ore schiarite più ampie a partire dal settore alpino. Giornata ancora fredda con vento secco da nord-ovest a tratti sino in pianura. Temperature in calo nei valori minimi, massime in moderato aumento in pianura. Mar ligure molto mosso al largo. Sul nord-est e l'Emilia-Romagna al mattino cielo molto nuvoloso con nevicate sparse sino a quote collinari al mattino e piogge in pianura, più intense sull'Emilia-Romagna e il Friuli Venezia Giulia. Tendenza ad attenuazione dei fenomeni a partire dal Trentino Alto Adige in estensione alle rimanenti regioni nel corso della giornata. Temperature in ulteriore lieve diminuzione. Vento moderato da nord-ovest. Mosso l'Adriatico. CENTRO: Giornata molto instabile su tutte le regioni. A tratti si avranno rovesci di pioggia e brevi temporali, anche grandinigeni, con neve sino a 500-700m. Al mattino si avranno ancora delle schiarite su Marche ed Abruzzo, ma con il passare delle ore anche qui si avranno fenomeni sparsi. Schiarite più ampie dal pomeriggio in Sardegna, dove soffierà un forte Maestrale. Temperature in forte diminuzione. Mari ancora molto mossi o agitati. SUD: Tempo moderatamente instabile con addensamenti associati a rovesci improvvisi, più probabili su Campania, Calabria e Sicilia con limite delle nevicate in calo sino a 700m. Su Molise e Puglia maggiori schiarite e solo rovesci sporadici. Temperature in diminuzione e venti moderati da nord-ovest. Mari molto mossi. Martedì, 25 marzo 2008 NORD: Sul nord-ovest cielo generalmente poco nuvoloso con addensamenti passeggeri senza conseguenze. Temperature stazionarie nei valori minimi con gelo nelle valli alpine, in lieve aumento nei valori massimi. Venti ancora forti in quota da nord-ovest. Sul nord-est cielo irregolarmente nuvoloso con ampie schiarite e basso rischio di precipitazioni. Venti ancora forti in quota da nord-ovest. Temperature minime stazionarie e massime in aumento. CENTRO: Cielo irregolarmente nuvoloso con ampie schiarite. Residue precipitazioni possibili lungo l'Appennino durante le ore pomeridiane con isolati rovesci, nevosi oltre i 700m. Temperature stazionarie nei valori minimi, massime in lieve aumento. Ventilazione ancora sostenuta da nord-ovest. SUD: Cielo irregolarmente nuvoloso con ampie schiarite. Residue precipitazioni possibili lungo l'Appennino durante le ore pomeridiane con isolati rovesci, nevosi oltre i 700m, più probabili su Calabria e Basilicata. Temperature stazionarie nei valori minimi, massime in lieve aumento. Ventilazione ancora sostenuta da nord-ovest. TENDENZA SUCCESSIVA MERCOLEDI tempo nuovamente instabile sulle regioni centro-meridionali con annuvolamenti associati a rovesci, in particolare in Appennino e sul versante Adriatico con neve oltre i 700-800m. Al nord abbastanza soleggiato ma con nuvolosità in addensamento a partire dalle Alpi occidentali e dalla Liguria. Temperature senza grandi variazioni.

Autore : Alessio GROSSO

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.55: A22 Autostrada Del Brennero

coda rallentamento

Code per 6 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra San Michele All'adige-Mezzocorona (Km..…

h 15.53: SS231 Di S.Vittoria

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato a 4,905 km prima di Incrocio Cinzano D'alba (Km. 38,4) in direzione Inc..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum