Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ondata di FREDDO in arrivo con nevicate a bassa quota su medio Adriatico e sud

Da stasera un fronte freddo valicherà le Alpi seguito da aria molto fredda di origine artica marittima che risulterà maggiormente attiva su parte del centro e al sud mentre il nord verrà schermato dalle barriere montuose. Da martedì sera riprenderà a nevicare a quote prossime al litorale su Marche, Abruzzo e Molise. Venti forti settentrionali e temperature in picchiata.

Previsioni meteo - 13 Febbraio 2005, ore 12.26

SITUAZIONE Un fronte freddo pilotato dall'intensa attività del Vortice polare va addossandosi all'arco alpino. Il modesto sistema nuvoloso che ieri ha rapidamente attraversato la Penisola si trova al momento tra lo Ionio e la Grecia. EVOLUZIONE Dalla sera prenderà il via sull'Italia una nuova irruzione di aria artica marittima che produrrà i maggiori effetti sulle regioni del medio Adriatico e al sud, riportando la neve a quote molto basse. Temporaneamente coinvolte anche le centrali tirreniche e la Sardegna mentre al nord si apprezzeranno solo i benefici del vento che ripulirà l'aria delle grandi città assediate dallo smog. SINTESI PREVISIONALE FINO A MERCOLEDI' 16 Lunedì, 14 febbraio 2005 NORD: Sui crinali alpini di confine nubi compatte con qualche fiocco di neve. Su tutte le altre regioni velature di passaggio, più dense a sud del Po; il rischio di piogge o nevicate sarà piuttosto basso. In serata cielo coperto sulla costa adriatica. Temperature in calo, specie dopo il tramonto. Venti tesi settentrionali su Alpi, Liguria, costa romagnola ed Appennino, moderati altrove. Mari mossi. CENTRO: Cielo nuvoloso, con isolate precipitazioni su Toscana settentrionale, Perugino e Pesarese, nevose oltre i 700-900m; sulle altre zone le piogge saranno più diffuse, specialmente nel pomeriggio. Neve oltre i 300-500 metri in serata su Marche ed Abruzzo settentrionale; prima della notte qualche schiarita su Toscana e Sardegna. Temperature in netto calo. Forte Maestrale su coste sarde e Tirreno centrale, Bora forte sui litorali adriatici, specialmente in serata. SUD: Rapido peggioramento del tempo nel corso della giornata, con piogge diffuse in arrivo su versante tirrenico, Molise, Puglia Garganica e Salento; neve inizialmente al di sopra dei 1000-1300 metri, ma con quota in calo fino a 500 metri sul Molise in serata. Sulle altre zone precipitazioni più isolate e qualche lunga pausa asciutta. Temperatura in moderata diminuzione. Venti tesi o forti. Martedì, 15 febbraio 2005 NORD: Nubi dense sulle creste alpine con sporadiche nevicate, velato altrove senza precipitazioni. In serata aumento della nuvolosità su coste Venete e Romagna. Temperature in lieve ed ulteriore calo. Venti tesi da nord in quota e sulle coste liguri, deboli o moderati sulla Valpadana. Da mossi a poco mossi i mari. CENTRO: Al mattino nubi irregolari su Marche, Abruzzo e Sardegna con brevi rovesci, nevosi oltre i 500-600m. Ampie zone di sereno altrove. Col passare delle ore nubi in intensificazione sulle regioni adriatiche con rovesci che risulteranno nevosi a quote sempre più basse o prossime ai litorali in serata; tempo invariato sull'Isola. Passaggi nuvolosi anche sugli altri settori, con brevi rovesci pomeridiani sul Pontino, nevosi oltre i 500m. Temperature in ulteriore flessione. Bora tesa sui versanti adriatici, Tramontana moderata altrove. Mossi o molto mossi i mari. SUD: Su Molise e Gargano, nubi in intensificazione con rovesci, nevosi a quote sempre più basse o prossime ai litorali in serata. Sulle altre regioni alternanza di sole e nubi con possibili acquazzoni, nevosi oltre i 400-500m. Cielo più chiuso e precipitazioni maggiormente presenti su Calabria tirrenica e nord Sicilia. Temperature in lieve e ulteriore diminuzione. Forte Grecale sul versante Adriatico. Mari molto mossi. Mercoledì, 16 febbraio 2005 NORD: Velature su Triveneto e fascia costiera romagnola, più compatte sul Riminese dove non si esclude qualche fiocco di neve. Sereno ma freddo altrove, con nubi sempre presenti e sporadiche nevicate sui crinali alpini. Venti in attenuazione e temperature minime in ulteriore calo. CENTRO: Su Marche, Abruzzo, est Umbria e nord-est Sardegna, cielo nuvoloso con deboli nevicate fino a bassa quota. Poche nubi altrove ma con rovesci pomeridiani su basso Lazio e sud Sardegna, nevosi oltre i 200m. Temperature in lieve flessione. SUD: Su Molise, alta Puglia ed est Campania cielo coperto con deboli nevicate fino al piano. Sugli altri settori nubi irregolari con rovesci su nord Sicilia, bassa Calabria e nel pomeriggio anche su fascia costiera campana. Spruzzate di neve oltre i 300m. In serata deboli piogge o nevischio anche sulle coste di Barese e Brindisino. Temperature in lieve e ulteriore diminuzione. TENDENZA SUCCESSIVA GIOVEDI' tempo buono ma sempre FREDDO al nord, sulle centrali tirreniche e sulla Sardegna. Inaffidabile su medio Adriatico e sud con rovesci di neve fino al piano su Marche, Abruzzo, Molise, Gargano e bassa Puglia. Acquazzoni su nord Sicilia e nel pomeriggio anche su Campania e Calabria tirrenica con fiocchi bianchi generalmente oltre i 200-300m.

Autore : Simone Maio

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.46: A8 Milano-Varese

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Barriera Di Milano Nord (Km. 5,6..…

h 15.46: S03 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (diramazione per Pisa)

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Pisa Centro - A12 Genova-Rosignano (Km. 78,8) e Pisa Aeroport..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum