Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nubi in arrivo anche per le regioni tirreniche nella seconda parte di giovedì

Giovedì tempo instabile sul medio versante adriatico, al sud e sulle Isole Maggiori, nubi e qualche fenomeno al nord, più sole altrove. Nel pomeriggio ed in serata nubi in intensificazione un po' ovunque. Venerdì graduale miglioramento nelle zone non esposte ai venti da E o da NE, seguito nella seconda parte della giornata di sabato da un nuovo peggioramento a partire dalle regioni nord-orientali

Previsioni meteo - 12 Febbraio 2003, ore 13.24

GIOVEDI' 13 FEBBRAIO 2003: NORD:Tempo discreto sulle Alpi, specie sui crinali di confine. Nevicate deboli ma pressoché continue sull'Appennino Emiliano-Romagnolo. Moderata nuvolosità sul resto del territorio, dove potrà verificarsi qualche breve rovescio nevoso seguito da squarci di sereno. Dal tardo pomeriggio aumento delle nubi sulla Romagna e le coste adriatiche, in estensione verso NW, con possibili moderate nevicate in serata, specie nel ravennate. Temperatura stazionaria su valori bassi. Vento da NE: moderato sulle coste, debole altrove. Mari poco mossi o mossi CENTRO: Rovesci nevosi alternati a qualche pausa su Marche ed Abruzzo, specialmente in prossimità del litorale. I fiocchi potranno interessare isolatamente anche l'Umbria e la Toscana orientale. Tempo instabile sulla Sardegna, con acquazzoni qua e là, più frequenti sulla costa orientale. Giornata inizialmente discreta sul versante tirrenico. Dal pomeriggio copertura in rapida intensificazione su tutte le regioni, con possibili radi fiocchi di neve anche in pianura su Toscana ed alto Lazio verso la tarda serata. Temperatura in calo, specialmente sul versante adriatico. Vento debole o moderato: da N-NW sulle coste marchigiane ed abruzzesi, da NE altrove. Mari poco mossi o mossi SUD: Giornata all'insegna dell'instabilità, con cielo chiuso inizialmente solo sulle regioni adriatiche e la Sicilia; le precipitazioni saranno sparse, ed assumeranno carattere nevoso oltre i 600-800 metri sull'Isola, in pianura sul resto del territorio. Sulle regioni tirreniche mattinata discreta, seguita da un rapido aumento delle nubi e da qualche fenomeno, più probabile in serata sulla costa; neve a quote molto basse su queste regioni. Temperatura in leggero calo. Vento da NW; in rotazione graduale da NE ed in attenuazione. Molto mosso lo Ionio, mossi gli altri mari VENERDI' 14 FEBBRAIO 2003: NORD: Ancora possibili sporadiche nevicate sulla Romagna al primo mattino, ma in rapido miglioramento. Passaggio di banchi nuvolosi densi sul resto del territorio, specie sul versante padano dell'Appennino Ligure dove non si escludono radi fiocchi di neve. Temperature massime in lieve aumento. Vento da NE: moderato o forte sulla Riviera di Ponente, debole altrove. Mosso il Mar Ligure, poco mosso l'alto Adriatico CENTRO: Sulla costa laziale tempo nel complesso buono; altrove copertura nuvolosa più compatta, con rischio di moderate nevicate fra Umbria orientale, Marche e zone interne dell'Abruzzo; possibili piogge sulla costa da Pescara verso S. Attenuazione dei fenomeni nel corso del pomeriggio a partire da N. Ancora rovesci e qualche temporale sulla Sardegna, dove nevicherà oltre i 500-600 metri; tempo più secco altrove. Temperatura in leggero aumento sul versante tirrenico. Vento da NE: moderato su Toscana, coste adriatiche e litorale sardo, debole altrove. Mari poco mossi o mossi SUD: Continuerà l'instabilità, con fenomeni più probabili nel pomeriggio, ma con quota neve più elevata rispetto a giovedì: in particolare sulla Sicilia nevicherà oltre i 1000-1200 metri, al di sopra degli 800 sulla Calabria, oltre i 600-700 metri su Campania, Basilicata e Puglia, oltre i 300 metri sul Molise. Temperatura in moderato aumento. Vento orientale debole. Mari mossi SABATO 15 FEBBRAIO 2003: NORD: Qualche nube alternata al sole un po' su tutto il territorio, ma con basso rischio di precipitazioni. Nuovo peggioramento in serata a partire dal Triveneto. Temperatura in calo nei valori massimi. Vento da E o da NE in graduale intensificazione. Mari mossi CENTRO: Nubi su Marche ed Abruzzo, con qualche precipitazione, nevosa a quote basse. Tempo inizialmente migliore altrove. Copertura nuvolosa in intensificazione su tutte le regioni verso sera, con temporali sul mare a ridosso delle coste tirreniche e deboli nevicate fino in pianura sul versante adriatico. Temperatura in leggero aumento nei valori massimi. Vento da E debole o moderato. Mari mossi SUD: Precipitazioni sparse, con qualche schiarita in più nelle zone interne della Campania e sulla Basilicata; neve a quote collinari sulle regioni peninsulari, oltre i 1300 metri sulla Sicilia. Temperatura pressoché stazionaria. Vento orientale debole o moderato. Mari mossi TENDENZA SUCCESSIVA: Domenica un altro impulso di aria fredda in arrivo dalla Russia settentrionale potrebbe portare un nuovo episodio di maltempo, specialmente al centro ed al sud (da confermare)

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.11: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Anagni - Fiuggi (Km. 603,5) e Colleferro (Km. 592,5) in direzio..…

h 20.11: A90-GRA Salaria-Casilina

incidente

Incidente a 89 m prima di Svincolo 17: Tor Bella Monaca (Km. 35) in direzione Area di servizio Ca..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum