Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nord tra le nuvole, al centro-sud sole estivo

Sabato e domenica tempo instabile con temporali sul settentrione, in prevalenza soleggiato e caldo al centro-sud. Domenica sera qualche rovescio possibile anche al centro. Lunedì il fronte valicherà le Alpi, trasferendo i temporali verso le regioni centrali. Nel corso di martedì rinfresca anche al sud ma senza peggioramenti. Mercoledì nuovo fronte in avvicinamento da sud-ovest al nord Italia. Dietro ad esso arriverà il gran caldo?

Previsioni meteo - 8 Giugno 2001, ore 12.30

SABATO 9 GIUGNO 2001 (Cartina con simboli) Nord nuvoloso o molto nuvoloso sulle Alpi con rovesci e qualche temporale, più probabili sui settori occidentali. Sui restanti settori nuvolosità irregolare con qualche rovescio nel milanese, torinese, biellese, comasco, varesotto, zona del Lago di Garda. In serata locali temporali anche sull'alto Veneto e nell'udinese. Limite delle nevicate sui 2700-3000 m. Sull'Emilia-Romagna da poco nuvoloso a parzialmente nuvoloso ma tempo asciutto, anche sui litorali liguri, veneti e friulani non sono previste precipitazioni. Temperatura in lieve aumento nei valori minimi. Centro: cielo generalmente poco nuvoloso con qualche addensamento sulla Toscana; nel pomeriggio sviluppo di cumuli sui rilievi ma tempo asciutto e caldo. Foschia in aumento sui litorali tirrenici, debole Foehn da Libeccio fin sulle zone pedemontane marchigiane e abruzzesi. Temperatura in aumento sia nei valori minimi che nei massimi. Sud: generalmente sereno o quasi sereno. Nel pomeriggio piccoli cumuli innocui sul rilievo. Temperatura in aumento. DOMENICA 10 GIUGNO 2001 Nord: cielo irregolarmente nuvoloso con addensamenti più intensi su Alpi, alto Piemonte, alta Lombardia, Canton Ticino, ove saranno frequenti rovesci anche temporaleschi, più probabili nella seconda parte della giornata ed in estensione verso le zone pianeggianti nel pomeriggio. Anche sull'Appennino ligure nuvolosità in aumento e possibili rovesci in locale estensione ai litorali verso sera, specialmente sulla Riviera di Levante; sul litorale veneto, friulano e romagnolo probabilità di rovesci più bassa. Lieve calo termico nei valori massimi ma solo nelle zone interessate da precipitazioni. Limite delle nevicate sui 2500 m, in lieve calo dalla sera. Centro: cielo sereno o poco nuvoloso  con qualche nube sulla Toscana dal pomeriggio, per il resto sole e tendenza del vento a provenire da Scirocco, temperatura in aumento nei valori massimi, specie sul Tirreno. Dal pomeriggio aumento dell'instabilità sulle zone interne dell'Umbria, della Toscana, del Lazio e della Sardegna: non si escludono isolati rovesci temporaleschi, a causa di un'area depressionaria di 1012 mn in trasferimento dalla Baleari verso il Tirreno Sud: cielo generalmente sereno con qualche nube sulla Sicilia nel pomeriggio ma senza ripercussioni sulla stabilità della giornata. Ventilazione meridionale debole. Caldo anche fastidioso nelle aree urbane con punte di 32-33°C. LUNEDI 11 GIUGNO 2001 Nord: entra il fronte freddo provocando una rapida estensione dei rovesci e dei temporali a tutti i settori ma anche una rapida rotazione a nord-ovest delle correnti in quota e un deciso miglioramento dal pomeriggio al nord-ovest, ancora rovesci sul nord-est e l'Emilia-Romagna. Temperatura in diminuzione. Limite delle nevicate sui 2100-2300 m Centro: cielo parzialmente nuvoloso con tendenza a peggioramento temporalesco dal pomeriggio con fenomeni più probabili su Umbria, Lazio e Marche. I fenomeni potrebbero assumere carattere di forte intensità e saranno accompagnati da raffiche di vento, rotazione del vento a Maestrale sulla Sardegna. In serata ancora rovesci sull'Abruzzo. Temperatura in graduale diminuzione, specie nella seconda parte della giornata. Sud: ancora bel tempo ma dal pomeriggio nuvolosità in crescita su Molise e Campania: verso sera su queste zone potranno aversi isolate manifestazioni temporalesche, sui restanti settori cielo poco nuvoloso e ancora caldo. Temperatura stazionaria. TENDENZA SUCCESSIVA Il fronte freddo abbandona la Penisola concedendo un po' di fresco anche al sud nel corso di martedì grazie alle correnti settentrionali. Mercoledì però si avvicina un nuovo fronte dalla Spagna verso il nord Italia.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.46: A24 Roma-Teramo

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Castel Madama (Km. 23,9) e Vicovaro-Mandela (Km. 33,1) in direz..…

h 05.25: A24 Roma-Teramo

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Castel Madama (Km. 23,9) e Vicovaro-Mandela (Km. 33,1) in direz..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum