Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nord-est e centro-sud verso un brusco calo delle temperature

Venerdi e sabato trascorreranno ancora come giornate di attesa, con annuvolamenti irregolari, per lo più legati a velature e a nubi basse; da domenica inversione di tendenza con l'ingresso della bora che spazzerà via le nebbie e farà scendere la colonnina di mercurio su valori inferiori alla media del periodo.

Previsioni meteo - 2 Febbraio 2006, ore 13.06

Venerdì, 03 febbraio 2006 NORD: Sul nord-ovest giornata asciutta e in prevalenza soleggiata, disturbata solo da nebbie mattutine in pianura e nelle valli e da qualche addensamento da nubi basse su Liguria, Astigiano e Alessandrino; possibili isolate pioviggini sullo Spezzino. A partire dal tardo pomeriggio velature in avanzamento su Piemonte e Lombardia. Temperature in lieve diminuzione. Venti assenti o a regime di brezza. Mar Ligure calmo. Sul nord-est foschie dense o nebbie in banchi nottetempo e al primo mattino, in rapido dissolvimento; per il resto giornata in assoluto soleggiata, con velature in arrivo in serata, senza conseguenze. Temperature in lieve diminuzione. Venti deboli o a regime di brezza. Alto Adriatico calmo. CENTRO: Su Umbria, Marche ed Abruzzo giornata in prevalenza soleggiata, disturbata solo da qualche nube di passaggio sul litorale adriatico. Su Sardegna, Lazio e Toscana nubi basse accompagnate da qualche velatura in avanzamento da ovest, con addensamenti più compatti sulla fascia litoranea e più in particolare su Versilia, litorale pisano e Alpi Apuane, dove saranno possibili isolate pioviggini. Altrove tempo comunque asciutto. Foschie dense o nebbie in banchi nottetempo nelle valli e nelle conche interne. Temperature in lieve calo. Venti deboli di direzione variabile. Mari calmi o al più poco mossi. SUD: Tempo ovunque soleggiato al primo mattino, a parte qualche foschia nelle valli e nelle conche interne di Campania, Molise, Puglia e Basilicata. A seguire addensamenti nuvolosi via via più compatti sul litorale campano, con velature in estensione anche a Molise, Foggiano e Basilicata nel corso della giornata. Altrove soleggiato. Tempo comunque asciutto su tutto il settore. Temperature stazionarie. Venti deboli, in prevalenza occidentali. Poco mossi tutti i bacini. Sabato, 04 febbraio 2006 NORD: Sul nord-ovest iniziali condizioni di cielo velato, con addensamenti da nubi basse su Cuneese, Astigiano, Alessandrino e Riviera di Levante e possibili isolate pioviggini sullo Spezzino (altrove comunque asciutto). A seguire graduale tendenza a schiarite ad iniziare da nord. Foschie dense e locali banchi di nebbia al primo mattino. Temperature per lo più stazionarie. Venti deboli di direzione variabile. Mar Ligure poco mosso. Sul nord-est velature in graduale dissolvimento ad iniziare da nord sul Triveneto; su Emilia nuvolosità più compatta e persistenza di nubi basse sulla Riviera Romagnola. Tempo ovunque asciutto. Foschie dense al primo mattino in pianura e nelle valli. Temperatura in lieve diminuzione su Emilia Romagna. Venti in rotazione a nord-est, comunque deboli. Alto Adriatico calmo, moto ondoso in aumento. CENTRO: Cielo irregolarmente nuvoloso ovunque, con prevalenza di velature e addensamenti da nubi medio-basse, questi ultimi più compatti su Versilia, litorale Pisano, Cagliaritano, Ogliastra e litorale adriatico, dove saranno possibili pioviggini o rovesci, specie nel corso del pomeriggio e in serata. Altrove tempo sostanzialmente asciutto. Temperature in lieve calo. Venti deboli in graduale disposizione settentrionale, con qualche rinforzo su litorale adriatico e Cagliaritano. Mari poco mossi, mosso il Canale di Sardegna, moto ondoso in aumento su tutti i bacini. SUD: Cielo ovunque velato, con addensamenti nuvolosi via via più compatti su Sicilia, Molise, Casertano e Foggiano. Possibili isolati fenomeni su Agrigentino e litorale garganico. Temperatura in lieve diminuzione nei valori diurni. Venti in rinforzo da sud sui versanti jonici, altrove deboli variabili. Poco mosso il basso Tirreno, mossi i restani bacini. Domenica, 05 febbraio 2006 NORD: Sul nord-ovest giornata soleggiata ovunque, a parte qualche velatura in arrivo in serata. Possibili foschie nottetempo in Valapdana, ma in rapido dissolvimento. Temperatura stazionaria. Venti di caduta, forti su Valle d'Aosta e Alto Piemonte; Tramontana in rinforzo su Appennino Ligure. Mar Ligure poco mosso. Sul nord-est nubi in aumento sulle Alpi e nel pomeriggio anche su Veneto e Friuli; le nevicate rimarranno tuttavia limitate alla testata delle valli più settentrionali dell'Alto Adige. Temperatura in calo, più sensibile sul Friuli Venezia Giulia. Ingresso sostenuto della bora sul Golfo di Trieste e sulla Romagna. Alto Adriatico mosso. CENTRO: Sulla Toscana cielo sgombro da nubi già dal primo mattino; sul litorale abruzzese rovesci in mattinata e persistenza di addensamenti nuvolosi al pomeriggio; altrove cieli molto nuvolosi, ma nel contesto di un tempo sostanzialmente asciutto e con tendenza ad ampie aperture ad iniziare da nord. Temperature in sensibile diminuzione. Venti sostenuti da NNE, in ulteriore rinforzo ovunque, fino a molto forti sul versante adriatico. Mari inizialmente poco mossi, ma con moto ondoso in rapido aumento. SUD: Tempo moderatamente perturbato con cielo coperto e piogge intermittenti, più abbondanti su Calabria e nord-Sicilia. Tendenza a cessazione dei fenomeni e ad aperture nel corso del pomeriggio ad iniziare da nord. Temperatura in diminuzione. Venti settentrionali in rinforzo ovunque. Mari mossi, moto ondoso in ulteriore aumento. Tendenza successiva: LUNEDI gran freddo ovunque con la sola eccezione del nord-ovest. Soleggiato su Lazio e Toscana, nuvoloso altrove con addensamenti più compatti sul versante adriatico dell'Appennino. Rovesci nevosi saranno possibili fino al piano su Marche, Abruzzo, Molise, Irpinia e Gargano e fino a quote collinari sul resto del sud, dove il tempo si manterrà instabile. Venti forti ovunque.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.59: A24 Roma-Teramo

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A25 Torano-Pescara (Km. 72) e Valle Del Salto (Km...…

h 00.57: A24 Roma-Teramo

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Valle Del Salto (Km. 75,2) e Allacciamento A25 Torano-Pescara (Km..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum