Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nel week-end le ultime incertezze al nord, mentre altrove si farà strada la PRIMAVERA

SABATO e DOMENICA il Settentrione ancora sotto il giogo dell'instabilità, che risulterà decisamente più attiva sul Piemonte. Altrove tempo in miglioramento con temperature in risalita. LUNEDI la giornata migliore, con tempo asciutto su tutta l'Italia. MARTEDI peggiora sulle Isole, ma altrove sarà primavera.

Previsioni meteo - 30 Marzo 2007, ore 12.49

Sabato, 31 marzo 2007 NORD: Sul nord-ovest giornata decisamente instabile con alternanza di schiarite ed addensamenti nuvolosi, spesso associati a rovesci. In mattinata instabilità limitata ad Alto Piemonte, Biellese, Comasco, Varesotto, Lecchese e Bassa Lombarda. Durante il pomeriggio peggiora a partire da sud con rovesci su buona parte della Liguria e su tutto il Basso Piemonte, in graduale estensione verso nord. Asciutto su Alta Valle d'Aosta ed est-Lombardia. Freddo sulle Alpi con neve oltre i 1000 metri. Temperature ancora lievemente inferiori alla media del periodo. Venti deboli, orientali sulla Valpadana, meridionali sulla Liguria. Mare poco mosso. Sul nord-est instabilità diffusa al mattino, specie su Alto Adige, Cadore e Friuli tutto, con neve oltre i 1000-1100 metri; più asciutto su Basso Trentino, Romagna e Bassa Emiliana. Durante il pomeriggio migliora sul Triveneto ma peggiora sulla dorsale appenninica, dove arriveranno rovesci e spruzzate di neve oltre i 1200-1300 metri. In serata fenomeni in esaurimento ovunque. Temperature in lieve aumento sull'Emilia Romagna, altrove di pochi gradi inferiori alla media del periodo. Ventilazione debole di direzione variabile. Mare poco mosso, localmente calmo. CENTRO: Ampie schiarite su Lazio al mattino, in estensione anche ad Umbria e Toscana; gli unici addensamenti, peraltro sterili, riguarderanno la Versilia; al pomeriggio velature in arrivo da ovest, senza conseguenze. Sulle regioni adriatiche debole instabilità con cieli spesso nuvolosi e con scrosci sempre possibili; miglioramento in serata. Sulla Sardegna passaggi nuvolosi ma con tempo prevalentemente asciutto, a parte qualche incertezza sulla Gallura. Clima mite durante il giorno, fresco al mattino. Venti moderati da sud sulla Sardegna occidentale; altrove deboli. Mosso il mare ad ovest dell'Isola, poco mossi gli altri mari. SUD: Residua instabilità al mattino su Calabria e Basilicata tirreniche, sul Salento e sul litorale adriatico di Molise e nord-Gargano; altrove cieli per lo più sgombri da nubi. Nel corso del pomeriggio addensamenti nuvolosi sul versante orientale dell'Appennino, dove saranno possibili dei rovesci. Altrove soleggiato con tempo in miglioramento sui litorali. Temperature in aumento. Mite ovunque con punte di 20°C sulla Sicilia. Venti occidentali sulle regioni tirreniche, per lo più moderati, con rinforzi sulla dorsale appenninica; altrove venti deboli da nord, moderati sul Gargano. Mossi lo Jonio ed il Canale di Sicilia, poco mossi gli altri mari. Domenica, 01 aprile 2007 NORD: Sul nord-ovest cieli ovunque coperti con iniziali condizioni di tempo moderatamente perturbato su Piemonte, Liguria, Bassa Valle d'Aosta, Varesotto e Oltrepo Pavese. Altrove clima grigio ma asciutto. Nel corso del pomeriggio fenomeni in attenuazione con qualche squarcio di sole, specie sulla Liguria dove le precipitazioni si esauriranno entro metà giornata. Neve sui rilievi oltre i 1000-1200 metri. Colonnina di mercurio in lieve aumento. Venti in rinforzo sui rilievi e sulla Liguria occidentale, altrove deboli settentrionali. Moto ondoso in rapido aumento sul Mar Ligure, che risulterà mosso sul settore occidentale. Sul nord-est molte nubi ovunque ma in un contesto prevalentemente asciutto. Debole instabilità pomeridiana sulla dorsale appenninica emiliana e sul Friuli orientale: su queste zone saranno possibili brevi piovaschi con fiocchi oltre i 1200-1300 metri. Schiarite in arrivo in serata. Temperature in lieve aumento, nella media del periodo. Venti deboli nord-orientali. Mare calmo. CENTRO: Al mattino velature piuttosto dense con sole pallido ovunque. Nel corso della giornata stratificazioni sempre più sottili. Temperature in netto aumento, segnatamente nei valori diurni, che risulteranno decisamente miti. Punte di 20°C sulla Sardegna. Venti forti da est-sud-est sull'Isola, con mari circostanti da mossi a molto mossi, fino ad agitato al largo il Canale. Altrove ventilazione debole variabile per mari poco mossi od al più mossi al largo. SUD: Su Campania, Molise e Foggiano sottili velature senza conseguenze. Altrove cieli sgombri da nubi per una giornata decisamente primaverile. Temperature in aumento, specie nei valori massimi, che sulla Sicilia potranno toccare la soglia dei 20°C. Venti moderati da nord sullo Stretto di Otranto, altrove deboli variabili. Molto mossoil Canale di Sicilia, mosso il Basso Adriatico, poco mossi o localmente calmi gli altri mari. Lunedì, 02 aprile 2007 NORD: Sul nord-ovest residua instabilità al primo mattino sul Cuneese, in rapido esaurimento. Per il resto nuvolaglia sparsa con lunghi momenti soleggiati, specie sulla Lombardia. Asciutto ovunque, ad eccezione di qualche incertezza sull'Alta Valle d'Aosta. Temperature in netto aumento, specie nei valori massimi, che tenderanno a portarsi oltre la media del periodo. Venti moderati da nord-est sull'Imperiese, altrove deboli variabili, addirittura assenti sulla Valpadana. Mare mosso. Sul nord-est nubi sparse al mattino sulle Alpi, in via di dissolvimento; altrove cieli soleggiati con al più qualche innocua velatura sulla dorsale appenninica emiliana. Asciutto ovunque. Temperature in netto aumento per valori decisamente miti. Venti deboli nord-orientali, con qualche timido rinforso in Appennino. Mare poco mosso, localmente calmo. CENTRO: Su Marche ed Abruzzo cieli completamente soleggiati. Altrove velature più o meno dense ma in un contesto di tempo decisamente mite e per lo più soleggiato. Temperature in lieve ulteriore aumento. Mite ovunque. Venti moderati, a tratti forti, da est, sulla Sardegna; altrove deboli nord-orientali, con qualche rinforzo sulla dorsale appenninica toscana. Agitati il Mare e il Canale di Sardegna, mosso il Tirreno centrale, poco mosso il medio Adriatico. SUD: Passaggio qua e là di sottili velature in un contesto di tempo decisamente stabile e soleggiato. Mite ovunque con valori prossimi ai 20°C. Temperature comunque stazionarie. Venti moderati da sud-est sulla Sicilia meridionale, deboli variabili altrove. Molto mosso il Canale dell'Isola, poco mossi gli altri mari. Tendenza successiva: MARTEDI instabilità in arrivo sulle Isole Maggiori, con fenomeni concentrati sulle coste meridionali. Altrove splendida giornata di sole con temperature gradevoli, Alpi comprese. Assai mite ovunque, tempo ideale per gite fuori porta.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.58: A14 Pescara-Bari

rallentamento

Traffico rallentato causa trasporto eccezionale nel tratto compreso tra Lanciano (Km. 413,8) e Val..…

h 02.45: A26 Genova-Gravellona Toce

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Ovada (Km. 29,9) e Allacciamento Diram. Predosa-Bettole (Km. 45..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum