Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Natale incerto, con rovesci sui settori orientali, calo del limite delle nevicate

A SANTO STEFANO termometri in calo e qualche nevicata fino in pianura tra basso Piemonte, bassa Lombardia ed Emilia-Romagna, in trasferimento verso il medio-Adriatico nella giornata di LUNEDI, quando le temperature caleranno bruscamente ovunque. MARTEDI ancora qualche rovescio di neve in Adriatico, bel tempo ma freddo altrove, intenso sul nord-est.

Previsioni meteo - 24 Dicembre 2010, ore 11.37


MeteoLive augura a tutti un Natale così:-)
 
Sabato, 25 dicembre 2010
NORD: Sul nord-ovest cielo nuvoloso o molto nuvoloso con qualche pioggia sparsa ed intermittente ancora possibile, alternata a pause asciutte. Quota neve in calo fino a 1000 metri sull'Appennino Ligure, 700-800 metri nelle Alpi. In serata generale peggioramento sulle zone pianeggianti, con arrivo della neve sul basso Piemonte, fiocchi sparsi misti a pioggia anche sulle restanti zone di pianura, asciutto nelle Alpi e sulla costa ligure. Ventoso per Tramontana sulla Liguria, temperature in calo ovunque. Sul nord-est cielo nuvoloso o molto nuvoloso con piogge sparse, piu intense sulle pianure e sull'Emilia Romagna. Pause asciutte su Trentino e Friuli. Quota neve in calo fino a 700-800 metri sulle Alpi, 1000 metri sull'Appennino Emiliano-Romagnolo. In serata ingresso di correnti fredde da nord-est e temperature in ulteriore calo con possibili nevicate sino in pianura su Veneto ed Emilia-Romagna.

CENTRO: Su Sardegna orientale, costa marchigiana e Abruzzo nubi sparse, ma con basso rischio di fenomeni. Su tutte le altre regioni tempo instabile, con possibili piogge o rovesci. Quota neve in calo sulla Sardegna occidentale, fino a 600-700 metri, 800 metri la quota neve sul Lazio, 1000 metri altrove. Maestrale freddo in Sardegna, ponente, sempre freddo, sul Tirreno.

SUD: Su Molise, Puglia, settore ionico e Sicilia centro-meridionale nubi sparse, ma basso rischio di fenomeni. Su tutte le altre regioni tempo instabile, con rovesci. Quota neve in calo sulla Campania fino a 800 metri, 1000 metri su Sicilia e Calabria tirrenica. Ingresso di un vento di ponente freddo, con mari molto mossi.

Domenica, 26 dicembre 2010
NORD: Sul nord-ovest, al mattino, qualche nevicata possibile fino in pianura su basso Piemonte, bassa Lombardia, versanti padani dell'Appennino Ligure. Fiocchi svolazzanti anche sui restanti settori pianeggianti nelle prime ore. Poco nuvoloso nelle Alpi con vento da nord. Successiva attenuazione dei fenomeni, con schiarite in progressione da nord a sud. Ventoso, specie in Liguria e sulle Alpi. Temperature in sensibile calo. Sul nord-est coperto con nevicate fino in pianura su basso Veneto ed Emilia Romagna, forti al mattino presto sull'Emilia. Più asciutto sui settori settentrionali e sulle Alpi. Nel corso della giornata fenomeni in progressiva attenuazione e schiarite in propagazione da nord a sud. Ventoso per correnti fredde da nord-est, temperature in sensibile calo.

CENTRO: Tempo instabile su tutte le regioni. Qualche nevicata sarà possibile nel corso della giornata lungo le coste delle Marche, sopra i 300-400 metri su Abruzzo e Umbria, 600 metri sul Lazio e 800-900 metri sulla Sardegna. A tratti pause asciutte. Forti venti settentrionali ovunque e temperature in sensibile calo.

SUD: Tempo instabile su tutte le regioni. Possibili precipitazioni alternate a pause asciutte. Quota neve in calo fino a 500 metri sul Molise, 700-800 metri altrove. Venti da sud ovest, ma in rotazione a nord in serata. Temperature in calo.

Lunedì, 27 dicembre 2010
NORD: Sul nord-ovest bel tempo ma con forti gelate notturne e clima freddo anche di giorno, specie sulle Alpi lombarde, dove i valori si manterranno costantemente sotto lo zero. Sul nord-est al mattino ultimi addensamenti sull'Emilia-Romagna con qualche fiocco di neve possibile ancora nel Riminese. Tendenza a miglioramento. Altrove ben soleggiato ma con bora gelida, specie lungo la costa. Freddo, con giornata di ghiaccio nelle Alpi.

CENTRO: Bel tempo sulle regioni tirreniche e sulla Sardegna ma con vento di Tramontana teso e freddo. Incerto su Umbria orientale, Reatino, con brevi rovesci di neve possibili, instabile con rovesci di neve sin sulla fascia costiera su Marche ed Abruzzo. A tratti anche qui possibili schiarite. Freddo ovunque.

SUD: Su Molise, Basilicata e nord Puglia cielo molto nuvoloso con rovesci anche nevosi, specie oltre i 300m. Su tutti i rimanenti settori nuvolosità irregolare e, soprattutto all'interno e sui rilievi brevi rovesci, nevosi sino a quote collinari. Temperature in netta diminuzione.

TENDENZA SUCCESSIVA
MARTEDI ancora freddo ovunque, ultimi rovesci nevosi residui in Adriatico. MERCOLEDI bel tempo ovunque, più mite in quota e sulle coste. LA TENDENZA vedrà un tempo complessivamente discreto sino a San Silvestro, variabile in Adriatico e al sud dal Capodanno in avanti, con nuove possibili irruzioni di aria fredda, da valutare e confermare. 
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.37: SS309 Romea

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 1,315 km prima di Incrocio Mestre Ovest/Svincolo Rotatoria Margher..…

h 14.35: A4 Milano-Brescia

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara (Km. 138,5) in u..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum