Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Molte piogge in arrivo fra martedì e mercoledì sulle regioni tirreniche

Lunedì graduale peggioramento a partire dalle regioni occidentali, con precipitazioni in arrivo su parte dei crinali alpini, la Liguria, le zone tirreniche e le Isole Maggiori. Martedì precipitazioni in ulteriore intensificazione nelle zone già interessate, ed in estensione verso sera su parte della Pianura Padana e sull'Appennino. Temperatura in calo. Mercoledì miglioramento graduale al nord, su Toscana, Lazio e Sardegna

Previsioni meteo - 2 Febbraio 2003, ore 12.30

Lunedì, 03 febbraio 2003 Nord: Cielo nuvoloso su tutto il territorio, con qualche schiarita più ampia sul cuneese e le Alpi Lombarde. In mattinata qualche pioggia interesserà la costa spezzina, mentre ci saranno nevicate moderate sui rilievi di confine delle Alpi Piemontesi. Verso sera deboli precipitazioni, nevose oltre i 200-300 metri di quota, potranno verificarsi anche su bergamasco, bresciano, Trentino, alto Veneto e Friuli-Venezia-Giulia, con temporanee incursioni fino in pianura nelle zone interne del Triveneto. Altrove non ci saranno cambiamenti sostanziali. Temperature minime in aumento, massime in leggero calo. Vento debole o moderato: orientale sulla Pianura Padana, meridionale altrove. Mosso il Mar Ligure, poco mosso l'alto Adriatico Centro: Al mattino molte nubi su Sardegna, Toscana, perugino e Marche settentrionali, con acquazzoni sulla costa occidentale dell'Isola e qualche pioggia sulla Versilia; possibili deboli nevicate invece in Garfagnana. Entro l'ora di pranzo precipitazioni in estensione a tutta la fascia costiera tirrenica, temporaneamente nevose oltre i 200-300 metri nel livornese e nel pisano. Durante il pomeriggio pioggia anche sul resto del versante tirrenico e neve oltre i 700-1000 metri. Altrove ci sarà solo un aumento della copertura nuvolosa, con basso rischio di precipitazioni. Temperatura in aumento sul versante tirrenico, sulla Sardegna ed in montagna. Vento occidentale debole o moderato; forte sull'alta Toscana. Mari mossi Sud: Al mattino solo qualche nube fra la Puglia, la Calabria e la Sicilia, ma con basso rischio di precipitazioni; sul resto del territorio cielo pressoché sereno. Nel corso del pomeriggio peggioramento sulla Campania, la costa tirrenica della Calabria e l'Isola con piogge sparse e qualche temporale; neve oltre i 1000-1300 metri. Altrove aumenterà la copertura nuvolosa, ma le eventuali precipitazioni saranno deboli e brevi. Temperatura in leggero aumento. Vento occidentale, in graduale rinforzo fino a diventare teso sulle coste tirreniche. Mari mossi o molto mossi Martedì, 04 febbraio 2003 Nord: Inizialmente molte nubi sulle Alpi e la Liguria, con nevicate moderate sui crinali di confine, più abbondanti su quelli occidentali; pioggia sullo spezzino e sporadicamente nel genovesato. Altrove nubi sparse con brevi schiarite e qualche fiocco di neve senza pretese su bergamasco, bresciano e Trentino occidentale. Nel corso del pomeriggio e della serata precipitazioni moderate in arrivo su Emilia-Romagna, basso Veneto, udinese e triestino, temporaneamente nevose oltre i 700-1000 metri, ma dal pomeriggio fino a quote molto basse, in pianura in tarda serata. Temperatura in leggero calo. Vento da SW moderato sulla Liguria e sulle Alpi, in rotazione da N in serata; debole variabile altrove. Mari mossi Centro: Su Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna precipitazioni sparse e qualche temporale, con nevicate oltre i 1200-1500 metri, e quota in calo verso sera fino a 800-1000 metri sull'Appennino settentrionale. Su Marche ed Abruzzo nubi sparse e qualche nevicata sull'Appennino oltre i 1000-1200 metri, tempo più secco sulle coste. Temperatura in calo nei valori massimi. Vento occidentale moderato o forte. Mari molto mossi o agitati Sud: Sulla Campania e la Calabria settentrionale piogge diffuse e moderate, con brevi ma intensi temporali in serata; neve oltre i 1700 metri. Altrove nubi sparse, temporaneamente dense; basso il rischio di precipitazioni. Temperature massime in leggero aumento. Vento forte occidentale. Mari molto mossi o agitati Mercoledì, 05 febbraio 2003 Nord: Deboli nevicate in mattinata fra la Romagna, il Veneto orientale e la costa del Friuli-Venezia-Giulia, ma con miglioramento durante la giornata. Sole prevalente sulle altre regioni, con qualche banco di nebbia prima di pranzo sulla Pianura Padana occidentale. Temperatura in calo. Vento moderato orientale. Mari mossi Centro: Ancora qualche precipitazione sulle Marche e l'Abruzzo, nevosa oltre i 300-500 metri. Nubi sparse anche sull'Appennino e la Sardegna; miglioramento graduale sul resto del territorio. Temperatura in moderato calo. Vento teso orientale. Mari mossi o molto mossi Sud: Precipitazioni sparse su tutte le regioni, con qualche nevicata oltre i 600-900 metri su Molise, Campania e Basilicata, oltre i 1200 metri sugli altri rilievi. Graduale miglioramento in serata Tendenza successiva: Giovedì graduale ma temporaneo miglioramento su tutta la Penisola, con temperatura in aumento (da confermare)

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.37: SS309 Romea

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 1,315 km prima di Incrocio Mestre Ovest/Svincolo Rotatoria Margher..…

h 14.35: A4 Milano-Brescia

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara (Km. 138,5) in u..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum