Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modello inglese ultima corsa: molta pioggia, i primi freddi e le prime nevicate a bassa quota

MeteoLive commenta per voi in diretta l'ultima emissione del modello inglese, a cura del nostro previsore di turno. Un articolo non solo utile ma anche didattico, poichè permette a chi si avvicina per la prima volta a questa scienza affascinante di capire le linee guida di come si elabora una previsione.

Previsioni meteo - 13 Novembre 2013, ore 20.00

Ecco a voi l'ultima corsa serale del modello inglese ECMWF, fra gli strumenti principali per poter elaborare una previsione, in progressivo aggiornamento automatico dalle ore 20.00 in poi.
Dalle ore 21.00 appariranno invece via via i commenti e le analisi del nostro previsore di turno riguardo alle mappe più rilevanti e interessanti scelte fra i successivi 10 giorni di previsione. 

 

 

ANALISI della situazione attuale: l'Italia centro-meridionale è ancora interessata dalla presenza ingombrante di un vortice che sta ora iniziando a perdere lentamente la sua energia. Dall'Atlantico infatti tende a proiettarsi un lembo dell'anticiclone delle Azzorre, che è comunque destinato principalmente ai Paesi dell'Europa centrale. Frattanto una nuova figura di bassa pressione si prepara a nord-ovest delle Isole Britanniche, e risulterà determinante per le condizioni di nuovo maltempo in arrivo sull'Italia sul finire della settimana. 

 

Ed ecco la nostra figura di bassa pressione, ormai giunta a destinazione, nella nostra seconda mappa, proposta qui a fianco. Si conferma quanto già da diversi giorni andiamo sottolineando, ovvero il nuovo peggioramento in arrivo su diverse regioni italiane, segnatamente questa volta, quelle del centro-nord. Arriveranno anche le prime spruzzate di neve sino a quote piuttosto basse, per il richiamo di aria fredda dal continente.

In quest'ultima corsa serale il modello inglese vede poi scivolar via verso ovest il nocciolo depressionario, il quale prima di raggiungere la penisola Iberica, verrà agganciato da una nuova, possente saccatura tra domenica 17 e lunedì 18 ottobre.

La mappa qui a fianco ne mostra il risultato finale: in questo frangente ci attendiamo dapprima una fase fortemente piovosa, in particolare al nord-ovest e sull'alto versante tirrenico, ma in un contesto climatico temporaneamente più mite, per afflusso di aria più calda dal nord Africa. Il rialzo delle temperature sarà più avvertito al sud e sul,basso Adriatico.

Da martedì 19 invece ecco subentrare aria nuovamente più fredda, che farà calare le quote neve a partire dall'arco alpino.

Sarà però tra giovedì 20 e e domenica 23 novembre che la depressione darà sull'Italia i suoi frutti: l'aria fredda seguiterà ad alimentare il vortice, il quale si disporrà al traverso dell'Europa centrale, interessando in toto anche l'Italia. Una siffatta congiuntura ci farebbe pensare dunque alla possibilità delle prime nevicate fin quasi in pianura sul nord-ovest italiano, segnatamente sul Piemonte.

Anche sul resto del Paese, seppur andando a sfumare man mano che si procede verso sud, le temperature stazioneranno su valori qualche grando al di sotto della media. Tanto basterà per far tornare la neve anche sulle cime dell'Appennino, a quote consone alla stagione. Il vortice infatti sarà particolarmente tenace, ancorchè bloccato nella sua evoluzione da due sentinelle anticicloniche, l'una sul pieno Atlantico l'altra sulla Russia.

E quando sulla Russia, in questo periodo dell'anno, iniziano a stazionare alte pressioni di tale tenacia, possiamo ben credere che il serbatoio del freddo invernale si stia caricando a dovere. D'altra parte ormai l'inverno non è più così lontano...


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum