Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modello inglese ultima corsa: doppio peggioramento nella prima settimana di novembre, poi alta pressione?

MeteoLive commenta per voi in diretta l'ultima emissione del modello inglese, a cura del nostro previsore di turno. Un articolo non solo utile ma anche didattico, poichè permette a chi si avvicina per la prima volta a questa scienza affascinante di capire le linee guida di come si elabora una previsione.

Previsioni meteo - 30 Ottobre 2013, ore 20.00

Ecco a voi l'ultima corsa serale del modello inglese ECMWF, fra gli strumenti principali per poter elaborare una previsione, in progressivo aggiornamento automatico dalle ore 20.00 in poi.
Dalle ore 21.00 appariranno invece via via i commenti e le analisi del nostro previsore di turno riguardo alle mappe più rilevanti e interessanti scelte fra i successivi 10 giorni di previsione. 

 

 

ANALISI della situazione attuale: la grande depressione che domina l'Europa seguita a sferzare i Paesi centro-settentrionali con forti venti e tempo spesso perturbato. La perturbazione principale raggiunge anche l'Italia, dove tuttavia sta per essere indebolita dal rinforzo dell'anticiclone, già presente sui settori orientali del Mediterraneo. In pieno Atlantico però una seconda depressione è in via di approfondimento e raggiungerà l'Italia nel corso del prossimo fine settimana. 

 

E' domenica 3 novembre infatti sarà una giornata di pieno maltempo su gran parte dell'Italia. In seno alla succitata depressione, sopraggiungeranno ben due perturbazioni, l'una destinata al centro-nord, l'altra al sud. Anche lunedì 4 sarà una giornata prettamente autunnale, pur se in un contesto di moderata instabilità, riuscirà a far breccia nell'arco della giornata anche un po' di sole. Temperature sempre più prossime alla media del periodo.

L'ultima corsa del modello inglese poi torna sui suoi passi, confermando le ipotesi di un nuovo peggioramento sull'Italia nella giornata di martedì 5 novembre. In questo caso oltre all'alto rischio di pioggia su gran parte delle nostre regioni, dobbiamo segnalare l'inserimento di aria più fredda, che contribuirà a far calare le temperature fino a 1-2°C sotto le medie del periodo.

Che sia un primo sentore dell'avvicinamento dell'inverno? Neanche per sogno. Sul più bello infatti (si fa per dire), ecco una manovra a sorpresa che cedrà l'improvviso isolamento della depressione sul nord Africa. L'alta pressione delle Azzorre riuscirà a spingersi verso levante, tanto da tagliare i rifornimenti alla grande depressione europea, la quale andrà appunto a parare sul nord Africa.

A parte un po' di instabilità residua sul nostro meridione, il tempo volgerà ad un generale e sensibile miglioramento a partire da giovedì 7 novembre. Anche per venerdì 8 il modello inglese simula un campo di alte pressione ben consolidato, pur se in incipiente indebolimento alle quote superiori. La prima decade del nuovo mese trascorrerà pertanto con tempo buono o discreto, un po' nebbioso sulle zone di pianura, e con temperature in nuovo generale rialzo al di sopra delle medie su gran parte del Paese.

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum